5 app per studiare le lingue straniere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La telefonia ormai non conosce confini; infatti, tra le tante App disponibili per tutti i sistemi operativi più comuni come iOs, Android e iPhone, troviamo persino quelle che consentono di studiare in diversi modi e con vari gradi di preparazione le lingue straniere. In riferimento a ciò, ecco una lista con 5 giudicate tra le migliori.

26

Babbel

Babbel è una delle App definita tra le migliori, anche se è completamente a pagamento. Con quest’App, si possono seguire vari corsi divisi in diverse unità didattiche, ed inoltre memorizza gli errori frequenti che poi con l'aggiunta di un sistema, è in grado di far assimilare meglio la pronuncia. Le lingue disponibili sono 12 ovvero le classiche come l’inglese, lo spagnolo, il francese, l’italiano e il tedesco, oltre al portoghese, svedese, turco, polacco, olandese e indonesiano.

36

Tandem

Completamente diversa dalla prima Tandem è un’App che consente di mettere in collegamento simultaneo diverse persone sparse per il mondo, e che ovviamente intendono imparare a parlare bene una determinata lingua. Per accedere alle funzionalità di Tandem, è sufficiente nell’ordine registrarsi, selezionare la lingua parlata e quella che si intende imparare. L’App automaticamente mette l’utente in contatto con un madrelingua, che a sua volta è interessato ad imparare la lingua parlata dall’iscritto. Tandem tra l’altro consente di effettuare videochiamate, chat o mail, e le lingue sono: inglese, francese, spagnolo (castigliano e catalano), tedesco, portoghese, cinese, giapponese, polacco, russo, indonesiano e tantissime altre compreso l’esperanto.

Continua la lettura
46

Duolingo

Duolingo è un’altra App di successo, tanto è vero che nell’anno 2013 è stata giudicata la migliore in assoluto. Duolingo inoltre propone una grafica molto simpatica da visualizzare, e l’apprendimento avviene come una sorta di gioco, ovvero risolvendo gli esercizi che fanno guadagnare punti ed esperienza, da confrontare poi con altri utenti per una gara in cui viene eletto il migliore. L’App inoltre memorizza gli errori recenti, e la cosa importante è la possibilità di usufruirne in modo del tutto gratuito.

56

Busuu

Anche Busuu è tra le migliori App per imparare le lingue straniere come l’inglese, il francese, il tedesco, lo spagnolo e l’italiano, oltre ad altre tra cui il polacco e il russo. Busuu nel programma didattico consente di usufruire di un servizio di correzione automatica, il che facilita di molto l’apprendimento della pronuncia, e soprattutto è completamente gratuita, anche se alcune funzioni richiedono abbonamenti che possono essere mensili, trimestrali oppure annuali.

66

Utalk

Utalk è un’App che consente di apprendere in modo del tutto gratuito le lingue disponibili, anche se altre richiedono la sottoscrizione di un abbonamento. Quest’App tuttavia è consigliata soprattutto per coloro che in occasione di un viaggio intendono imparare delle nozioni fondamentali, per potersi muovere in piena libertà dove le lingue standard come inglese, francese e spagnolo sono poco parlate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Le migliori app per imparare una lingua

Le applicazioni installate sugli smartphone ci aiutano in ogni settore della vita. Da quello ludico a quello informativo e lavorativo. Ma non solo, grazie alle app possiamo anche sviluppare le nostre conoscenze linguistiche. Al giorno d'oggi conoscere...
Apps

Come studiare le lingue sullo smartphone Android

Un moderno ed accessoriato smartphone Android non è comodo ed utile esclusivamente per telefonare, inviare messaggi, email e consultare i social networks in ogni momento, ma anche per approfittare dei momenti di svago e tempo libero sfruttando la tecnologia...
Apps

Le migliori app per imparare il francese

Oggi, a causa della globalizzazione dei mercati e degli investimenti, diventa sempre più importante conoscere le lingue principali. Fino a qualche anno fa, per imparare le lingue senza spendere soldi per frequentare appositi corsi, si utilizzavano grossi...
iPhone

Come modificare la lingua degli SMS su iPhone

Solitamente quando scriviamo un sms lo facciamo utilizzando la nostra lingua madre. Ma oggigiorno, complice una società sempre più globalizzata, capita che si abbiano contatti con persone straniere e si debbano quindi scrivere delle parole straniere,...
Apps

Le migliori app per imparare il cinese

Viviamo in un'epoca in cui è diventato indispensabile conoscere almeno una lingua straniera. I contatti con i vari paesi del mondo sono infatti sempre più frequenti e i datori di lavoro sono alla continua ricerca di personale con una comprovata conoscenza...
Apps

Le migliori app per imparare il tedesco

I telefoni cellulari hanno subito una rapida evoluzione. In precedenza era possibile effettuare e ricevere solo messaggi e telefonate, oggi con i moderni smartphone è possibile sfruttare moltissime altre funzioni. In questa guida, in particolare, vedremo...
iPhone

Come guardare film in streaming su iPhone, iPad e iPod Touch

Siete affaticati o non avete più voglia di andare al cinema e spendere denaro per guardare un film visibile in streaming comodamente sul divano o in spiaggia? Non dovrete assolutamente preoccuparvi di questo.Mediante il seguente dettagliato articolo...
Apps

Le 3 migliori applicazioni per imparare l'inglese

L'inglese, si sa, è una delle lingue più parlate al mondo. È importante conoscerla in ambito scolastico e/o universitario, dal momento che si incontrano spesso molti termini inglesi nelle materie di studio, e quasi sempre rappresenta un requisito curriculare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.