5 caratteristiche del Galaxy S9

Tramite: O2O 20/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Anche quest'anno la famosa azienda coreana Samsung ha rilasciato il suo nuovo top di gamma nel settore degli smartphone, il Galaxy S9. Anche se all'apparenza questo nuovo modello può sembrare simile al suo predecessore (il rivoluzionario Galaxy S8, che grazie al suo Infinity Display ha cambiato il concetto di schermo su smartphone), basta guardarlo con un po' di attenzione per capire che Samsung ha apportato delle migliorie da non poco conto. Oggi andremo ad analizzare le cinque caratteristiche più rilevanti, per capire se effettivamente vale la pena passare a Galaxy S9 dopo aver acquistato Galaxy S8 lo scorso anno.

27

Processore e componenti

Quest'anno il processore si aggiorna con un Samsung Exynos 9810 octa core da 2,8 GHz e con GPU Mali G72 MP18, che rispetto al modello precedente (che montava un Qualcomm Snapdragon 835) garantisce una velocità più alta del 10.34%. La RAM resta la stessa, da 4 GB, esattamente come la memoria interna che parte da 64 GB (espandibili). Anche la batteria è la medesima (da 3000 mAh) che però viene gestita meglio dal processore, e quindi garantisce un'autonomia superiore.

37

Fotocamera

Punto forte di questo nuovo modello è senz'altro l'innovativa fotocamera posteriore a doppia apertura (f/1.5 e f/2.4) capaci di scambiarsi in pochi millisecondi in modo da utilizzare sempre l'apertura migliore in base alle condizioni di luce presenti. Da non sottovalutare nemmeno il nuovo Super Slow Motion, che permette di registrare i filmati fino a 960 fps.

Continua la lettura
47

Riconoscimento del volto

Analogamente ad iPhone X, anche Galaxy S9 possiede dei sensori per il riconoscimento del viso, anche se quelli Apple sono nettamente superiori. Ma considerato che su Galaxy S8 mancavano del tutto, possiamo considerarlo come un punto in più. Infatti adesso è possibile sbloccare il dispositivo con un sistema ibrido del riconoscimento facciale e dell'iride, e inoltre a fare concorrenza alle Animoji di Apple, vengono introdotte le AR Emoji, che permettono di "animare" le faccine che usiamo in chat grazie ai sensori di riconoscimento del volto.

57

Speaker Stereo

Finalmente anche Samsung introduce gli speaker stereo, che Apple ha introdotto già da due anni nel suo iPhone 7. Questi speaker (sviluppati con AKG) garantiscono un volume nettamente superiore, senza dover tuttavia rinunciare alla qualità audio, ed inoltre supportano la tecnologia Atmos di Dolby.

67

Ergonomia

C'è da dire che nonostante il Galaxy S8 fosse il connubio perfetto tra schermo e potenza, qualche difetto ce l'aveva. Infatti non sono state poche le lamentele sull'ergonomia del telefono, che scivolava facilmente dalle mani a causa della parte posteriore della scocca in vetro, e sulla posizione scomodissima del lettore di impronte digitali, che era impossibile da raggiungere usando una sola mano. Proprio per questo, nel nuovo Galaxy S9, i bordi del telefono sono stati resi ancora più sottili, in modo da garantire una presa salda, e il sensore di impronte digitali è stato collocato sotto la fotocamera, una posizione comoda da raggiungere nell'uso a una mano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come risolvere il problema "Memoria piena" su Samsung Galaxy S e S2

I Samsung Galaxy S e la versione S2 hanno sempre avuto il problema della “memoria piena”. Infatti molti clienti si sono lamentati dell’odiosa icona che gli ricordava che la memoria del dispositivo era sempre piena o insufficiente. Nonostante l’utente...
Android

Come attivare S Voice a schermo spento su Samsung Galaxy Note 4

Con il progresso tecnologico oggi con gli smartphone è possibile eseguire moltissime operazioni ed oltre che inviare e ricevere messaggi è possibile anche navigare su internet, mandare email ed effettuare pagamenti con le apposite applicazioni. Fra...
Android

Come Aggiornare Android Nel Samsung Galaxy Ace S5830

Il "Samsung Galaxy ACE S5830" (dedicato agli utenti che adorano l'alta tecnologia) è uno smartphone dal design leggero, moderno e pieno di stile. Questo dispositivo mobile ha un ampio display capacitivo (speciale genere di schermo touch-screen) da 3.5...
Android

Come migliorare le prestazioni del Galaxy s3

Tantissimi sono coloro che possiedono uno degli ultimi modelli di casa Samsung, il bellissimo Galaxy S3. Questo smartphone di ultima generazione rientra tra quelli più amati, soprattutto grazie al suo veloce e performante sistema operativo Jelly Bean...
Android

Galaxy S7: principali problemi

Il Galaxy s7 è senza dubbio un telefono cellulare dalle altissime prestazioni, utilizzato con soddisfazione da milioni di utenti in tutto il mondo. Ovviamente, come ogni altro tipo di dispositivo, può presentare dei piccoli problemi che, tuttavia, risultano...
Android

Come formattare Galaxy S5: hard reset

Con la rivoluzione tecnologica in cui stiamo vivendo, quasi tutte le persone possiedono uno smartphone. Da qualche anno a questa parte, infatti, per rimanere aggiornati e scambiarsi opinioni è diventato quasi necessario possederne uno. Uno dei problemi...
Android

Come resettare dati di fabbrica su Galaxy S5 mini

Con i cellulari di oggi è possibile davvero fare ogni cosa. Gli smartphone moderni permettono infatti di scambiare messaggi vocali, messaggi di testo, foto, video e molto altro. Inoltre è possibile scaricare sul proprio cellulare moltissime applicazioni...
Android

Samsung Galaxy S3: come fare lo screenshot

Lo smartphone è diventato uno strumento indispensabile per la nostra vita e diciamoci la verità, con il passare degli anni sta sostituendo in tutto e per tutto il personal computer. Il motivo è abbastanza semplice: con un dispositivo tascabile riusciamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.