5 consigli per ottenere ottime foto con il tuo Phone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L’iPhone può essere considerato la fotocamera più usata da tutto il Web. Usato da milioni di utenti, il phone della Apple garantisce foto di alta qualità. Tuttavia grazie ai nostri 5 consigli le foto scattate avranno una qualità ancora maggiore in ogni circostanza. Non resta che continuare nella lettura per scoprire come ottenere ottime foto.

26

Effettuare un accesso immediato

La velocità di accesso all'applicazione è fondamentale. Un secondo può fare la differenza tra un ottima fotografia ed una di scarsa qualità. Pertanto per ridurre al minimo l’accesso si consiglia di lanciare l’applicazione, procedendo dal basso verso l’alto. Questa è una scorciatoia molto utile che garantisce di immortalare immediatamente i panorama desiderati. Infatti spesso si perde il momento da immortale poiché si impiega tempo ad accedere all'applicazione. In questo modo la fotocamera del vostro iPhone si aprirà immediatamente, per cui potrete scattare senza perdita di tempo la foto desiderata.

36

Usare la funziona raffica

L’iPhone offre una funziona molto utile: la raffica. Tenendo premuto il pulsante del volume sarà possibile scattare molteplici scatti immediatamente. Questa caratteristica è molto utile per ottenere fotografie di ottima qualità. Infatti si potrà facilmente scegliere lo scatto migliore immortalato. A tal scopo si potrà decidere se far scegliere la migliore foto direttamente ad IOS o selezionarla in autonomia, accedendo alla sezione preferiti.

Continua la lettura
46

Usare 'La regola dei terzi'

Una regola usata dai professionisti è quella dei terzi. Questa regola prevede di dividere il soggetto in tre parti e porsi all'intersezione delle due righe. Questo permette di ottenere immagini dinamiche e regolari. Per permettere ai professionisti di applicare in maniera agevole questa regola, l’iPhone mette a disposizione una griglia, selezionabile nel menu impostazioni della fotocamera dello smartphone di casa Apple.

56

Usare la messa a fuoco

La messa a fuoco è fondamentale per ottenere foto di ottima qualità. Premendo per qualche secondo sullo schermo IOS metterà a fuoco l’immagine. In caso di movimento bisognerà tenere premuto il dito a lungo, fino a quando l’indicatore non inizierà a lampeggiare: in questo modo si riuscirà a fissare e a mettere a fuoco l’immagine anche se questa è in movimento.

66

Impostare l'HDR automatico

L’HDR automatico permette di ottenere un grande effetto ottico. Per utilizzare questa funzione basterà selezionare ‘Auto HDR’ tra le funzioni messe a disposizione sul display della schermata dell’applicazione fotocamera. Le foto scattate saranno di grande effetto e avranno una profondità' ottica notevole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

10 trucchi di Snapchat che forse non conosci

Anche in Italia è impazzata la moda di Snapchat, una app già molto conosciuta in America per smartphone e tablet. Snapchat è un simpatico servizio di messaggistica istantanea che permette di inviare agli utenti della propria rete vari messaggi di...
iPhone

5 dritte per usare al meglio la fotocamera dell'iPhone

Grazie a smartphone sempre più accessoriati, con applicazioni e funzioni di sistema in continuo aggiornamento e al servizio delle più svariate esigenze degli utenti, oggi, possiamo dire che, con i dispositivi mobili di ultima generazione, tanti sono...
Smartphone

I 10 trucchi per usare la fotocamera dello smartphone

La fotografia è un'arte che ogni anno attira un numero sempre crescente di persone. Molti si comprano una reflex, un obiettivo e un tre piedi. Tutto ciò va bene sia per i professionisti che per i neofiti. Tuttavia per questi ultimi, potrebbe rappresentare...
Smartphone

Come aprire la fotocamera a schermo spento su LG K4

Se abbiamo acquistato un telefono LG K4 ed intendiamo aprire la fotocamera anche a schermo spento cioè quando è tutto nero, è possibile farlo modificando l'App che troviamo impostata dal default di fabbrica. L’operazione è piuttosto semplice, ma...
Android

Come aprire la fotocamera a schermo spento su HTC One (M8)

La moderna tecnologia ci consente di effettuare tantissime e svariate operazioni attraverso dei dispositivi molto piccoli. Lo smartphone rappresenta forse al meglio questa progresso tecnologico. Una della funzioni più sfruttate negli smartphone è senza...
iPhone

Come scattare foto professionali con iPhone

Da quando i cellulari e gli smartphone sono diventati sempre più sofisticati e tecnologici, essi hanno praticamente "inglobato" molti altre apparecchi elettronici che si utilizzavano un tempo: la vecchia radiolina, ad esempio, o il vecchio lettore cd...
Cellulari

Come cambiare lo sfondo a HTC 10

Fra gli smartphone Android di alta fascia l'HTC 10 è annoverato fra i più completi ed avanzati, potendo vantare anche alcune eccellenti peculiarità. Dispone di uno schermo da 5.2 pollici la cui risoluzione è pari a 2560x1440 pixel. Il suo punto di...
Tablet

Come scattare foto con iPad

Avete acquistato o vi hanno regalato un iPad ma non siete particolarmente avvezzi alla tecnologia? Come saprete il dispositivo della Apple offre molte funzionalità avanzate e la possibilità di fare delle foto incantevoli con la sua fotocamera ad alta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.