5 modi per risparmiare energia con il cellulare

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Ultimamente il cellulare è diventato uno strumento indispensabile; ciò è dovuto alle tantissime funzioni che, man mano, si sono aggiunte a quelle previste inizialmente. Ora, con il cellulare si può non solo chiamare e mandare messaggi, ma anche collegarsi ad internet, giocare oppure leggere. Un limite del cellulare è la durata della batteria; se si utilizzano tante applicazioni ed il cellulare rimane acceso 24 ore al giorno è indispensabile caricare il telefono frequentemente. Leggendo questo tutorial si possono avere degli utili consigli su 5 modi per risparmiare energia con il cellulare.

24

Un primo modo per risparmiare energia sembra ovvio, ma non sempre viene applicato. Esso consiste nello spegnere il cellulare durante la notte. Alcuni tengono acceso il dispositivo per motivi di emergenza, ma quando non si vive da soli in casa basta lasciare acceso un solo cellulare. Le persone che lasciano acceso il cellulare nelle ore notturne perché lo utilizzano come sveglia devono sapere che essa si attiva anche quando il cellulare è spento. È possibile risparmiare energia con il cellulare caricando la batteria in modo corretto; non si deve infatti ricaricare ogni 2/3 giorni.

34

Bisogna aspettare che la batteria del cellulare sia completamente scarica; poi si deve mettere il dispositivo in carica utilizzando l'adattatore da parete. Questa operazione deve essere compiuta almeno una volta al mese. Se si vuole risparmiare energia è consigliabile attivare la modalità denominata "uso in aereo". Questa modalità si può utilizzare durante le pause pranzo; in questo modo oltre al risparmio energetico si ha la possibilità di poter mangiare senza essere disturbati. La regolazione della luminosità permette di risparmiare molta energia; basta disattivare la luminosità automatica ed impostarla manualmente ad un valore di circa il 60%.

Continua la lettura
44

Negli ultimi tempi ci sono anche numerose applicazioni che si possono utilizzare per poter consumare di meno la batteria nel corso della giornata. Tra di esse una delle più impiegate è sicuramente "GO Battery Saver" per Android. Con il suo utilizzo è possibile disattivare automaticamente sia la connessione Wi-Fi che quella 3G ogni volta che lo schermo dello smartphone viene spento. Sempre per Android si ha l'applicazione "DroidWall", cioè un firewall. Quest'ultimo consente la connessione a tutte le app, ma dà la possibilità di bloccare quelle che non si vogliono utilizzare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come risparmiare con le chiamate del cellulare in Europa

Ci sarà sicuramente capitato di dover effettuare delle chiamate all'estero con dei costi veramente molto elevati sia per chi chiama ma anche per chi riceve la chiamata. Questo succede perché se ad esempio chiamiamo dall'Italia ad un altro paese, le...
Cellulari

5 modi per rintracciare un cellulare con il GPS

La perdita del proprio cellulare costituisce un grande problema. Comporta infatti una perdita monetaria, soprattutto quando si tratta di un cellulare di fascia alta, nonchè lo smarrimento di tutti i contatti presenti il rubrica, di foto, video e note....
Cellulari

Come caricare il cellulare senza caricabatterie

Come caricare il cellulare senza caricabatterie? Vi preannunciamo che si tratta di un obiettivo irrealizzabile. O quasi. Dovete disporre di una fonte esterna di energia per garantire maggiore autonomia allo smartphone. Tuttavia, potete arrangiarvi in...
Cellulari

Come non rovinare un cellulare

Chiunque di noi utilizza uno smartphone quotidianamente, ed è lo strumento più utilizzato da sempre. Per questo è necessario prendercene cura il più possibile cercando di stare attenti a non rovinarlo in fretta. Quando si parla di rovinare un cellulare...
Cellulari

Come avere un numero di cellulare personale

Avere un numero di cellulare personale al giorno d'oggi è ormai cosa se non comune a tutti quasi. Questo ci permette infatti di essere sempre raggiungibili oltre che, nel caso in cui il nostro numero fosse associato ad uno smartphone, di usufruire tutti...
Cellulari

Come fare se il cellulare cade in acqua

Un piccolo incidente davvero fastidioso è quello di un cellulare che cade in acqua! A volte la fretta, la distrazione o la fatalità ed in un attimo il povero cellulare si bagna del tutto. In mare, in piscina o nel lavandino colmo d'acqua ecco che il...
Cellulari

Come ricaricare il cellulare gratis

Per molte persone, la spesa relativa alla ricarica del cellulare costituisce una voce non indifferente del proprio bilancio, sulla quale (come è ovvio) si cerca per quanto possibile di risparmiare. A questo proposito, vi parleremo oggi di tre servizi...
Cellulari

Come trovare il codice IMEI del proprio cellulare

Il codice IMEI (International Mobile Equipment Identity) è una sequenza di 15 numeri che permette l'identificazione del telefono cellulare e può risultare molto utile in caso di smarrimento o di furto del dispositivo. Comunicando l'IMEI del proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.