5 motivi per non comprare iPhone 6S

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I prodotti Apple non sono soltanto dei dispositivi di ultima generazione: essi sono ormai diventati quasi un "must", qualcosa da possedere a tutti i costi per essere alla moda. Sono state scritte centinaia di tesi di laurea sull'argomento, in Italia come in tutto il mondo: la casa di Cupertino con il logo della mela è molto di più di un'azienda di prodotti hi-tech. È ormai un'icona, che rappresenta alta qualità e che differenzia chi possiede un iPhone da chi invece non lo possiede. Ma i dispositivi Apple sono davvero di una qualità così superiore rispetto a tutti gli altri in commercio? Non sempre è così. Ecco infatti un'utile guida con 5 buoni motivi per non comprare iPhone 6S.

26

Il costo

Il primo buon motivo per non comprare un iPhone 6S è sicuramente il costo: esso parte da circa 720 euro fino ad arrivare ad oltre 950 euro. Un acquisto non certo da poco: ma un prezzo così alto, è davvero giustificato? Stando agli altri prodotti in commercio la risposta è sicuramente no, ma come già detto Apple è ormai un'icona di stile e non si paga solo la qualità dei dispositivi ma anche il marchio.

36

La batteria

Nonostante i miglioramenti apportati all'iPhone 6S rispetto ai modelli precedenti, la batteria rimane ancora uno dei più grandi problemi per tutti i dispositivi Apple, come per gli altri smartphone in circolazione. Con un uso medio del cellulare, che comprende qualche chiamata e la connessione internet, l'iPhone 6S arriva a stento a fine giornata: un problema non da poco visto il costo esorbitante di questo prodotto.

Continua la lettura
46

La memoria interna

Se non si è ricchi sfondati, probabilmente si acquisterà la versione base dell'iPhone 6S, quella cioè con soli 16 GB di memoria: 16 GB sono però molto semplici da riempire. Bastano qualche app, file e foto ed ecco che già la memoria è satura. Certo, si potrebbe optare per il modello da 64 GB, ma in quanti sono disposti a spendere oltre 950 euro per un cellulare?

56

I colori

Qualcuno si aspettava diversi colori per il lancio del nuovo iPhone 6S: e invece, oltre ai classici bianco e nero, ecco il solo "rose gold". Certo, l'iPhone in rosa antico è molto delicato e magari anche piacevole, ma se la scelta fosse stata più ampia non sarebbe certo stato male.

66

Fotocamera

La fotocamera dell'iPhone 6S è sicuramente migliorata molto rispetto a quella dei modelli precedenti del "melafonino" più famoso al mondo. Attualmente la fotocamera dell'iPhone 6S ha un sensore da 12 megapixel: non sono certo pochi e anche la definizione delle foto è aumentata, ma per un prezzo così esoso ci si aspettava almeno una fotocamera da 16 megapixel, anche perché, per lo stesso prezzo, in commercio ci sono dispositivi con fotocamere sicuramente superiori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come cambiare le messa a fuoco delle foto su HTC One (M8)

HTC One (M8), conosciuto anche come HTC One di seconda generazione, è uno smartphone che usa il sistema Android 4.4.2 KitKat in versione HTC Sense 6.0 (livello HTC SDK API 6.17), prodotto da High Tech Computer Corporation. Il dispositivo, uscito sul...
Android

Come realizzare foto 3D su HTC One (M8)

Gli smartphone di ultima generazione hanno la caratteristica di saper sempre stupire, anche quando ormai si crede di averle viste tutte. Non fa eccezione il nuovo HTC One M8, modello di punta della casa di Taiwan. Tra le varie opzioni disponibili, questo...
iPhone

5 motivi per comprare iPhone 6S

L'iPhone è uno dei prodotti della famosissima azienda Apple, e quasi tutti ne conosciamo i vari prodotti. L'ultimo prodotto marchiato Apple è l'iPhone 6s, uno dei migliori telefono attualmente in commercio, grazie a moltissime novità apportate rispetto...
iPhone

Come aumentare la qualità della fotocamera dell'iPhone

In questi ultimi anni, la tecnologia ha fatto passi da gigante, regalandoci miglioramenti tecnici davvero stupefacenti. Gli oggetti di largo consumo come televisori, computer e cellulari hanno subìto continui aggiornamenti e migliorie alle funzionalità...
Smartphone

I migliori smartphone con tastiera QWERTY e Android

Attualmente quando si pensa agli smartphone ci si immagina subito uno schermo touch-screen ed una tastiera virtuale... Ed in effetti non si sbaglia di molto, perché la maggior parte delle case produttrici ha deciso di puntare su schermi sempre più grandi,...
Android

Come fare video in FullHD con Samsung Galaxy S4

Il Samsung Galaxy S4 è uno smartphone di fascia alta ormai molto famoso e diffuso tra gli amanti della tecnologia e di Android, presente nel mercato dal 2013. Questo dispositivo presenta numerose novità come la pausa intelligente, l'air gesture, il...
Android

Telefoni Android: consigli per l'acquisto

Gli smartphone fanno ormai parte integrante della nostra vita. Li portiamo sempre con noi: a lavoro, in auto, sui mezzi pubblici, in viaggio. Non potremmo proprio pensare ad una vita senza cellulari perché ormai con questi strumenti svolgiamo una miriade...
Smartphone

Come Utilizzare I Comandi Vocali Su Samsung Galaxy S2

Il Samsung Galaxy S II (GT-i9100 codice prodotto per il mercato italiano) è uno smartphone prodotto da Samsung, facente parte della serie Samsung Galaxy, annunciato il 13 febbraio 2011 al Mobile World Congress e rilasciato in Europa nel maggio dello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.