Come abilitare il debug USB

Tramite: O2O 11/10/2017
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Oggigiorno moltissime persone possiedono uno smartphone con sistema operativo Android, ma davvero pochi ne conoscono tutte le varie funzionalità. Android è il sistema operativo mobile per gli smartphone ed i tablet più utilizzato al mondo. Recentemente esso ha superato la conoscenza del sistema di casa Apple, cioè iOS, ed è in testa con un enorme distacco. Una delle tante funzionalità che si conoscono raramente è il debug USB su Android: è una modalità utilizzata soprattutto dagli utenti esperti in questo settore, e dagli sviluppatori che pubblicano nuove applicazioni sul Play Store di Google. Se volete saperne di più a riguardo, seguite i passi di questa guida, e vi spiegherò come abilitare correttamente il debug USB su Android. In tal modo, riuscirete a sfruttare a pieno le potenzialità del vostro smartphone.

26
Occorrente
  • Smartphone
  • Sistema operativo Android
36

Aprire le impostazioni

Nonostante tutti gli aggiornamenti che sono stati rilasciati per i sistemi Android, la procedura per attivare il debug USB non è cambiata. Grazie a questa opzione, avrete la possibilità di accedere alle informazioni del sistema e, se vorrete, di modificare le opzioni attraverso il vostro computer, tramite appositi programmi. Ovviamente, questa procedura richiede dei programmi appositi ed una grande conoscenza dell'area in questione. Per attivare la modalità debug USB, aprite le impostazioni del vostro smartphone facendo click sulla relativa icona, nella home screen, dopodiché scegliete la sezione "Opzioni sviluppatore".

46

Cliccare su debug USB

La prima modalità che apparirà nella schermata sarà debug USB. Successivamente, premete su di essa e apparirà un messaggio per avvertirvi che sarà attivata. Più in basso, è presente anche un'altra modalità che prende il nome di "ADB Over Network". Questa opzione ha una sua importanza, poiché permette al computer di connettersi tramite Wi-Fi. Inoltre, dà allo sviluppatore la possibilità di testare le applicazioni create dal medesimo, evitando così di connettere il dispositivo tramite cavetto USB. Tuttavia, l'attivazione del debug USB comporterà diverse limitazioni. Se andrete a collegare il vostro smartphone al computer, esso riconoscerà il cellulare, ma non potrete accedere alle cartelle e, di conseguenza, alle immagini, alla musica ed ai video.

Continua la lettura
56

Disattivare la funzione

Si potrà solo aprire con programmi specifici le cartelle di sistema. Per disabilitare la funzione che avete appena attivato, basterà rientrare nel menù "Impostazioni" ed "Opzioni sviluppatore". A questo punto, basterà fare tap su debug USB e controllare che la spunta nel quadratino a sinistra si sia tolta. Vi consiglio, però, di non attivare tale opzione se non siete esperti, poiché potreste "brickare" il telefono, ovvero non riuscire ad accenderlo più. Pertanto, cercate di farlo con moderazione affinché non perdiate tutti i file contenuti in esso.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come ottenere i permessi di root su qualsiasi dispositivo LG

Con l'avanzare della tecnologia, il pc è ormai divenuto uno strumento indispensabile di uso quotidiano. Sono infatti parecchie le mansioni che riusciamo a compiere tramite l'utilizzo di tale dispositivo ed il sistema informatico, al giorno d'oggi offre...
Android

Come attivare la carica rapida da USB

Ricaricare un dispositivo, tra cui un cellulare, un gps, un lettore mp3 oppure un gadget qualsiasi tramite una porta USB del computer o un caricatore USB dedicato non è sempre possibile. Questo problema può avvenire soprattutto se il dispositivo necessita...
Android

Come avere i permessi di root su terminale Android

Gli enormi passi in avanti effettuati dalla tecnologia in questi ultimi anni hanno permesso uno sviluppo rapido di moltissimi settori, fra quello della telefonia. Infatti, in questo settore, inizialmente vennero introdotti i cellulari che permettevano...
Android

Come ottenere i permessi di root su Huawei P9 lite

Il P9 Lite della Huawei è uno degli smartphone più venduti ed apprezzati dal pubblico. Le sue prestazioni sono notevoli ed i costi ridotti rispetto ad altri telefoni con caratteristiche simili. Come tutti i dispositivi Android non è possibile eseguire...
Android

Ottenere il permesso Root nei dispositivi Xperia

Benché il sistema operativo Android sia molto meno ostico e “murato” rispetto ad iOS, per quanto riguarda alcune funzioni ed applicazioni specifiche, anche Android richiede dei permessi essenziali che possiamo ottenere solo sbloccando il nostro dispositivo....
Android

Come ottenere i permessi di Root sul Huawei Mate 10 PRO

Avete intenzione di apportare delle modifiche al vostro Huawei Mate 10 Pro e vi serve avere i permessi di Root per riuscire nella vostra impresa? Bene, se siete degli amanti della tecnologia e vi piace metter mano ai file interni, questo procedimento...
Android

Come effettuare il root del Galaxy A8

Oggi vedremo come effettuare il root del Samsung Galaxy A8, uno smartphone tra i più recenti prodotti dalla casa coreana ma già molto apprezzato dagli utenti. Innanzitutto, per i neofiti, precisiamo che l'operazione di cui parliamo non è assolutamente...
Android

Come fare il backup di un telefono Android

Ecco una bella guida, tramite il cui aiuto poter essere in grado d'imparare come fare, in modo semplice e veloce, come fare il backup di un telefono android, in maniera veramente molto efficace. Oggi il telefonino è diventato un oggetto indispensabile...