Come abilitare le emoticon su iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Al giorno d'oggi è difficile vedere i classici segni di punteggiatura, ma Facebook, Skype, gli smartphone, come la maggior parte dei dispositivi di messaggistica permettono di creare emoticon sempre più simpatiche e dai mille colori. Per quanto riguarda l'iPhone, invece, il sistema che permette di creare le emoticon non è incluso. In realtà è presente anche non si vede. Non resta che scoprire come abilitare le emoticon su iPhone.

29

Occorrente

  • Un iPhone
39

Le emoticon donano vivacità al messaggio

Le emoticon sono quelle faccine che siamo soliti inserire insieme alle parole che digitiamo. Inizialmente erano composte solo da semplici segni di punteggiatura grazie ai quali era possibile creare delle tipiche espressioni stereotipate come un sorriso, la tristezza e molte altre.

49

Trasformare la punteggiatura in animazioni

Visto l'utilizzo ormai costante delle faccine, soprattutto per gli adolescenti, sia per sms che nelle varie chat, le aziende hanno deciso di realizzare dei semplici programmi che, captando i segni di punteggiatura, li trasformano in piccoli disegni, ossia in piccole animazioni che hanno assunto il nome di emoticon.

Continua la lettura
59

Accedere alle funzioni principali del telefono

Innanzitutto, per attivare le emoticon su iPhone, sia per sms che per email, occorre accedere al menù delle impostazioni e selezionare l'icona "Generali". A questo punto apparirà una schermata con tutte le funzioni basilari del telefono, occorre far scorrere la schermata fino a quando non appare l'opzione "Internazionale" e selezionarla.

69

Selezionare le impostazioni da modificare

A questo punto si ha la possibilità di cambiare la lingua dei testi o del controllo vocale, oppure si può scegliere il tipo di calendario e di formato regionale, inoltre si possono anche modificare le impostazioni della tastiera. Basterà accedere qui per abilitare le emoticon.

79

Selezionare il comando "Emoji"

Una volta selezionata l'opzione "Tastiere" è possibile scegliere in quale lingua scrivere (è utile principalmente per la correzione automatica) oppure se si vuole modificare la tipologia di tastiera. Selezionare "Aggiungi nuova tastiera" e si aprirà una lunga lista di diverse lingue. Fatto ciò bisogna scorrere fino a quando non appare la voce "Emoji". Quando le faccine sono state abilitate è importante riavviare il telefono per poterle utilizzare.

89

Avviare l'app di messaggistica

Una volta attivate le emoticon non resta che avviare l'app di messaggistica oppure accedere all'email e selezionare il simbolo a forma di globo posizionato a sinistra della barra dello spazio. Sarà possibile accedere ad una lista infinita di emoticon simpatiche o buffi disegnini da utilizzare durante la scrittura dei propri messaggi.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non limitarsi a mandare le solite emoticon, ma ispezionare con attenzione l'intera lista: ce ne sono alcune davvero belle

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come aggiungere le emoticon a Whatsapp

L'imponente sviluppo tecnologico avvenuto in questi ultimi anni ha apportato notevoli cambiamenti in tutti i settori ed uno di quello che si è maggiormente evoluto è stato quello della telefonia mobile. Si è infatti passati dai primi cellulari in grado...
iPhone

Come aggiungere emoticon alla tastiera iPhone e iPad

L’uso degli emoticon è in crescente aumento, in quanto più utenti che hanno dei dispositivi cellulari, utilizzano gli sms per rimanere in contatto tra loro. Gli emoticon fanno ormai parte del linguaggio elettronico, perché come si evince dal nome...
Apps

10 app alternative a WhatsApp

Con l'avvento degli smartphone essere connessi ai principali social netrwork è diventata un'abitudine molto diffusa; rimanere in contatto con amici e parenti vicini è lontani è ormai possibile grazie alla concreta opportunità di connettersi ad internet....
Android

WhatsApp: 10 alternative gratuite per Android

Whatsapp è un'applicazione di messaggistica mobile multipiattaforma che vi consente tramite l'uso della rete di scambiare non solo messaggi, ma anche foto e video. È ormai diventata l'app di messaggistica più famosa e usata al mondo, ma non per questo...
iPhone

Come Attivare Le Emoji Su Ios 5

Le emoji, l'evoluzione naturale delle emoticon, sono delle simpatiche faccine che vengono aggiunte alle e-mail o ai messaggi per completare ed arricchire il testo destinato ai propri amici, volte ad esprimere qualsiasi sentimento del momento. Diventate...
Apps

Come creare stickers su Telegram

L'app di messaggistica istantanea Telegram sta diventando sempre più popolare anche in Italia, a discapito della ben più tradizionale WhatsApp. I motivi del suo successo risiedono nelle numerose possibilità che offre per comunicare: oltre alle classiche...
Apps

10 buoni motivi per eliminarti dai tuoi gruppi WhatsApp

Tutti ormai hanno scaricato sul proprio cellulare l'applicazione WhatsApp per poter comunicare con gli altri contatti attraverso l'utilizzo di messaggi, video, foto o registrazioni vocali. Molto spesso attraverso l'utilizzo di WhatsApp si può anche essere...
Apps

Trucchi e suggerimenti per utilizzare al meglio Snapchat

Se da pochi giorni avete iniziato ad utilizzare Snapchat e vi attenete ad eseguire soltanto le operazioni primarie ovvero quelle di default, è importante sapere che esistono anche altre possibilità di massimizzare i contenuti. A tale proposito ecco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.