Come Accendere Un Iphone Che Non Dà Segni Di Vita

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Potrebbe capitare che il vostro iPhone (ma anche iPad o iPod) non si voglia più accendere e che non dia più segni di vita, anche dopo vari tentativi di collegarlo al PC (o Mac), oppure al cavo dell'alimentatore. I motivi possono essere tanti e, bisognerà procedere escludendo via via le possibili operazioni di ripristino. La guida che segue sicuramente saprà fornirvi delle utili informazioni su come accendere un Iphone che non dà segni di vita.

27

Occorrente

  • PC
  • Smartphone iPhone
  • Cavo USB
37

Verificare se il problema è da attribuire alla batteria

Innanzitutto dovrete adoperarvi a controllare che il vostro dispositivo non si accenda in nessun modo, provando prima a premere il tasto On/Off per almeno 10 secondi. Altra prova da effettuare sarà quella di verificare se il problema è da attribuire alla batteria, collegando il dispositivo all'alimentatore e lasciandolo in carica per qualche minuto. Se l’iPhone si accende e funziona, aspettate che si carichi completamente; da questo momento in poi non dovreste avere ulteriori problemi. Se invece dopo aver tentato questa operazione l'Iphone non dovesse accendersi, allora procedete in un altro modo: accertatevi che il dispositivo non dia più segni di vita, poiché il vostro obiettivo è quelle di metterlo in "DFU mode", che in altri termini significa riavviare il dispositivo.

47

Premere contemporaneamente il tasto di spegnimento e il tasto home

Basterà infatti, premere contemporaneamente il tasto di spegnimento e il tasto home. Fatto ciò, tenete premuti i due tasti per almeno 10-15 secondi e, se tutto va bene, dovrebbe apparire il logo Apple. Successivamente, rilasciate i pulsanti e aspettate: dopo pochi istanti il vostro iPhone si sarà riacceso e sarà funzionante come prima. Come ulteriore chance per poter rimettere in sesto un iPhone o iPad, avete la modalità di ripristino (non DFU) che sarà utile per ripristinare il dispositivo allo stato di fabbrica, oppure ad un backup effettuato precedentemente con iTunes.

Continua la lettura
57

Inserire un cavo USB nella presa del dispositivo

Per la modalità di ripristino (non DFU) sarà necessario inserire un cavo USB nella presa del dispositivo, tenere premuto il tasto Home e, collegare il cavo ad un PC o Mac con l’ultima versione di iTunes installata. Dopo circa 10 secondi, comparirà il logo di iTunes e l’USB sul display del device. A questo punto è possibile rilasciare il tasto Home, eseguire il ripristino ad un backup precedente tramite iTunes e dopo, ritornare alla modalità normale, tenendo premuti Home e On/Off. Se le procedure descritte in precedenza non dovessero funzionare, o il problema si dovesse verificare molto spesso, è consigliabile portare il device in assistenza, perché il problema potrebbe essere più serio di quanto possa sembrare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per poter rimettere in sesto un iPhone o iPad, avete la modalità di ripristino (non DFU) che sarà utile per ripristinare il dispositivo allo stato di fabbrica,
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

10 trucchi per allungare la vita alla batteria del vostro iPhone

L'iPhone è il noto dispositivo mobile dell'Apple, azienda statunitense che ha fatto della mela morsicata il suo inconfondibile marchio di fabbrica. Per tutti gli appassionati che non possono fare a meno delle straordinarie prestazioni di questo smartphone,...
iPhone

Come trasferire dati da iPhone a iPhone

Il trasferimento di qualsiasi dato da iPhone ad altro iPhone è un operazione poco impegnativa e molto facile, alla portata di tutti anche di chi non è molto esperto di tecnologia. Sbagliare è impossibile se si segue con attenzione quanto riportato...
iPhone

Come bloccare l'iPhone con trova il mio iPhone

Da Giugno 2010, la Apple ha offerto un'applicazione gratuita che consente ai possessori di iPhone di individuare il proprio telefono utilizzando un altro dispositivo iOS. Si tratta di "Trova il mio iPhone", un'applicazione semplice e veloce che richiede...
iPhone

come localizzare l'iPhone con il software Trova il mio iPhone

Al giorno d'oggi, i telefoni cellulari hanno subito una rapida evoluzione, infatti mentre in precedenza era possibile effettuare e ricevere solo messaggi e telefonate, oggi con i moderni smartphone è possibile eseguire moltissime altre operazioni. In...
iPhone

Come ripristinare un iPhone che non si accende

Schermo nero e nessun segno di vita. Quante volte i possessori di iPhone si sono trovati di fronte a questa spiacevolissima situazione? Prima di farsi prendere dal panico, però, sarebbe opportuno verificare se si tratta di semplici blocchi dovuti al...
iPhone

Come abilitare le emoticon su iPhone

Al giorno d'oggi è difficile vedere i classici segni di punteggiatura, ma Facebook, Skype, gli smartphone, come la maggior parte dei dispositivi di messaggistica permettono di creare emoticon sempre più simpatiche e dai mille colori. Per quanto riguarda...
iPhone

Come ricalibrare il tasto home dell'iPhone

La fragilità delle moderne tecnologie rende gli smartphone davvero poco longevi. Capita spesso di incorrere in malfunzionamenti o deterioramenti dei tasti fisici presenti sul dispositivo. Il più delle volte sono problemi che riguardano l'hardware, altre...
iPhone

Cosa fare se il tuo iPhone non si accende

Siamo entrati nell'era della tecnologia avanzata, la vita ormai è circondata dagli apparecchi elettronici il cui utilizzo rappresenta un supporto fondamentale per chiunque. Qualsiasi sia l'età e qualsiasi sia la professione di chi li utilizza, questi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.