Come aggiungere la temperatura su Snaphat

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Oggi parliamo di Snapchat, il social network del momento che dopo un avvio in sordina sta prendendo piede sempre di più anche in Italia. Si tratta di una app accessibile esclusivamente da mobile e non potrebbe essere altrimenti, visto che la sua mission è quella di condividere in tempo praticamente reale ciò che si sta facendo senza troppi fronzoli, con pochi filtri e pochissime parole. Molto in voga tra i teenagers che amano accompagnare i loro scatti magari solo con emoticon o hashtag striminziti piuttosto che lunghe dissertazioni in stile Facebook, Snapchat vanta circa 100 milioni di utenti attivi al mese.
Oggi vedremo come aggiungere la temperatura del luogo in cui vi trovare sui vostri post di Snaphat per dare, così, un tocco di personalizzazione in più alle vostre foto.

27

Occorrente

  • Smartphone
  • Registrazione su Snapchat
37

Aprite Snapchat

Naturalmente la prima cosa da fare è aprire la app di Snapchat. Se è il vostro primo utilizzo registratevi seguendo le semplici istruzioni "step by step", altrimenti inserite nome utente e password se richiesti e cliccate su Accedi. La schermata successiva, per quanto spartana, contiene tutto ciò che vi serve su Snapchat.

47

Scattate la vostra foto

Con il pulsante bianco in basso scattate la foto che vorrete condividere. Fatto? Adesso scorrete lo schermo a destra o a sinistra per visualizzare la domanda se attivare o meno i filtri: ovviamente dovrete abilitarli per poter proseguire nella nostra guida.

Continua la lettura
57

Attivate il GPS

Dopo aver cliccato su Attiva Filtri comparirà una schermata che ci annuncia di aver quasi completato la nostra missione, spiegandoci che i filtri dipendono dalla nostra geolocalizzazione. A questo punto dobbiamo dare il consenso ad attivare questa funzione nelle nostre Impostazioni per poter andare avanti. Ricordate che, una volta attivati, i filtri e la funzione di localizzazione resteranno tali finché non si procederà a disattivarli nelle impostazioni Snapchat.

67

Aggiungete il filtro

Una volta attivata la rilevazione GPS scorrete il dito sulla foto, verso destra o sinistra, per selezionare il filtro Temperatura. Una volta condivisa la foto, apparirà sullo schermo l'indicazione della temperatura del luogo dove è stata scattata, in gradi Celsius o Fahrenheit a seconda delle impostazioni del telefono in uso. Ecco fatto, facile no!? Snapchat si conferma una app semplice da utilizzare e molto immediata, non stupisce quindi che il suo successo tra i giovanissimi sia clamoroso. Alla prossima, allora, per scoprire insieme qualche altra curiosità sui social network più in voga del momento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come aggiungere e trovare sticker su Telegram

In questa guida imparerete a capire come aggiungere e trovare sticker su Telegram. Si trattano di emoticons alternative, suddivise per categorie riguardanti un particolare personaggio. Inoltre, potrete inviarle a tutti i contatti che volete senza occupare...
Apps

Come aggiungere una didascalia su Snapchat

Snapchat è un’applicazione che, al pari dei social network, permette di pubblicare foto e video di breve durata, che vengono eliminati dopo essere stati visualizzati. La vera rivoluzione di Snapchat è l’introduzione delle “storie”: questo strumento...
Apps

Come aggiungere un link alle storie di Instagram

Le storie di Instagram sono sempre più utilizzate e sempre più popolari, e sono state rivoluzionate nel corso degli ultimi mesi. Esistono infatti numerose funzioni utilizzabili, come l'aggiunta di GIF, sticker, sondaggi, domande e, in alcuni tipi di...
Apps

Come aggiungere musica alle foto di Instagram

Instagram è un'applicazione che consente di scattare foto e di condividerle su numerosi social network. Aggiungiamo che è del tutto gratuita ed il sito di riferimento è https://www.instagram.com/. Con questa applicazione non solo si possono scattare...
Apps

Come aggiungere la musica alle Instagram Stories

Le Instagram Stories sono dei semplici momenti e ricordi che gli utenti possono pubblicare sul proprio account. Ormai sono diventate virali e tutti creano e condividono nuove storie sperando che i propri follower possano visualizzarle. Purtroppo però...
Apps

Come aggiungere la data su Snapchat

Snapchat è un’applicazione di messaggistica istantanea compatibile sia con sistemi Android che iOS. L'applicazioni si trova gratuitamente nei rispettivi store ed è usata per comunicare con chi vogliamo, amici, parenti oppure è utilizzabile per fare...
Apps

Come aggiungere l'adesivo per le domande su Instagram

Instagram è uno dei social network più utilizzati ogni giorno, e implementa sempre nuove funzionalità per aumentare le interazioni tra i propri utenti. Ad esempio nelle storie è possibile aggiungere, GIF, sticker, cursori con emoji, hashtag, sondaggi,...
Apps

5 app gratuite per aggiungere nuove emoticon a WhatsApp

WhatsApp ha di recente sostituito il vecchio metodo degli sms che ci consentiva di comunicare con amici e parenti tramite telefono cellulare. Ora, con gli ultimi smartphone presenti in commercio, abbiamo l'opportunità di inviare e ricevere messaggi senza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.