Come aggiungere suonerie a Windows Phone 8

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'universo degli smartphone viene costellato da tantissime galassie e pianeti. Infatti sono sempre più presenti diversi sistemi operativi per questi dispositivi portatile. Tra questi ne troviamo uno in particolare prodotto dalla casa statunitense Microsoft. L'unico problema di tali modelli a primo impatto, è l'uso. Ossia, la difficoltà di imparare ad usare il dispositivo in essere. Ma per questo ci vorrà solo pazienza e un po' di pratica in più. Oggi, vogliamo parlare di un argomento importante, come aggiungere suonerie a Windows Phone 8.

25

I dispositivi

I dispositivi per Windows Phone 8 sono ormai da diversi mesi molto diffusi. I benefici di questi modelli rispetto ai precedenti, è l'assoluta presenza di funzionalità moderne ed utili per chi ne fa uso. Ovviamente, sono presenti anche funzionalità meno utili ma favorevoli allo svago del proprietario. Come detto in precedenza, l'utilizzo di questi nuovi cellulari è a volte difficile e complicato, come anche solo il gesto di modificare la suoneria delle chiamate ricevute e dei messaggi di posta. Per modificare queste impostazioni, abbiamo bisogno di alcuni requisiti, tra cui la presenza di suonerie con un formato non differente dall'MP3 o WMA. Ma è importante anche la durata, che non dovrà superare i quaranta secondi, non deve essere maggiore di un MB e infine non deve avere una protezione con il Digital Rights Management.

35

La suoneria

Come ben sappiamo abbiamo la possibilità di creare da noi le nostre suonerie per il dispositivo che abbiamo. La suoneria la si può creare tramite il software Zune oppure direttamente con iTunes che tutti sappiamo. Per il software Zune, bisogna aprire il file che vogliamo. Pigiando sul tasto destro del mouse del nostro computer andiamo alla voce "modifica" e nell'elenco genere, scriviamo come detto prima ringtone. Andiamo nuovamente a START e poi su impostazioni toni e suonerie e si cerca dunque la suoneria creata con questo software. Con iTunes invece, si trova il file che si vuole usare per la propria suoneria, scegliamo il file e andiamo sulle info di quella suoneria. Andiamo dunque sulle info e nel genere scriviamo anche qui ringtone. Poiché questa scelta la si fa se si possiede un Mac, si apre Windows Phone connector collegando nuovamente il cellulare al computer. Si va su START, alle solite impostazioni e si sceglierà la suoneria acquistata.

Continua la lettura
45

Le credenziali

Successivamente, alla scelta delle credenziali, dobbiamo assegnare al file il genere "ringtone". Poi, per aggiungere il file (la suoneria) al nostro cellulare, bisogna collegare il filo della batteria al nostro computer (filo USB). Nella parte sinistra e in basso dello schermo si andrà su START nelle impostazioni toni e suonerie. Si andrà nell'elenco suonerie e si sceglie la propria suoneria.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per effettuare queste operazione potreste affidarvi a qualcuno più esperto di voi in ambiente Windows Phone 8
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come sbloccare Windows Phone 8 su Lumia 520

Sbloccare uno smartphone, ossia eseguire un'operazione che ci consente di poter intervenire su determinate funzioni riservate agli sviluppatori, può essere utile al fine di permettere all'utente di installare applicazioni non originali e personalizzare...
Smartphone

Come sincronizzare Windows Phone

I sistemi informatici moderni sviluppano un insieme di tecnologie da potersi applicare alla realtà di tutti i giorni offrendoci modi sempre diversi, semplici, veloci e originali di affrontare piccole sfide quotidiane che, diversamente, potrebbero impegnare...
Smartphone

Come ripristinare un Windows Phone

A volte lo smartphone può cadere a terra e rischiare di danneggiarsi. Questo comporta che spesso il telefono abbia dei rallentamenti o del mal funzionamenti. Questi ultimi avvengono anche quando il telefono è troppo pieno o inizia ad invecchiare. Per...
Smartphone

Come fare un backup e un ripristino degli SMS con Windows Phone

Oggi abbiamo pensato di proporre a tutti i nsotri lettori che sono amanti del pc e del mondo che l'accompagna, una guida,, veramente molto pratica, tramite il cui aiuto poter essere in grado concretamente d'imparare e memorizzare come fare con le proprie...
Smartphone

Installare file XAP su windows phone

La guida in questione si occuperà d'informatica e, nello specifico, andremo a spiegarvi in pochi passi come installare file XAP su Windows Phone. Il file XAP è una determinata tipologia di documento che viene utilizzato per poter distribuire e successivamente...
Smartphone

Top 10 app per Windows Phone

Se avete appena acquistato un iPhone con il sistema operativo Windows, è importante sapere che si possono scaricare moltissime App tutte utili e funzionali, da usare in casa così come all'aperto e soprattutto quando siete in viaggio. A tale proposito,...
Smartphone

Come Sviluppare Una Applicazione Per Windows Phone

Ultimamente c'è stato un vero e proprio boom di applicazioni per smartphone. Ce ne sono di ogni genere e forma, gratuite e a pagamento. Vi piacerebbe creare un’applicazione per Windows Phone 7 attraverso la quale promuovere il vostro sito Internet,...
Smartphone

Come fare il backup dei propri SMS con Windows Phone 7

Volete effettuare un backup dei vostri messaggi? Esistono numerosi tool che permettono di salvare i propri SMS - MMS - messaggi Facebook in varie piattaforme, in modo da non perderli accidentalmente. Quasi tutti questi metodi consistono in applicazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.