Come aggiungere un account Google su iPhone

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Hai appena acquistato il tuo primo iPhone e stai procedendo con la configurazioni delle impostazioni base del nuovo device? Sei sorpreso a causa delle innumerevoli funzioni e opzioni diverse presentate dal melafonino? Durante la fase di impostazione ti sei imbattuto nella sezione dedicata alla configurazione di un account e-mail e sei momentaneamente spiazzato perché non sai come aggiungere il tuo client di posta elettronica Google sull?iPhone? Se è così, stai tranquillo perché questa guida fa al caso tuo. Come dici, finora hai sempre avuto a che fare con dispositivi android e non sai in che modo gestire un device Apple. Non c?è alcun problema: il sistema operativo di Android e quello di iPhone hanno più o meno lo stesso meccanismo di base poiché entrambi impostano il loro funzionamento su un account. La differenza è che Android necessita solo dell?account Google, mentre iPhone si avvale di un Apple ID. Creato l?ID Apple in fase di configurazione, però, sarà estremamente semplice configurare e abilitare il nostro fidato account Google anche sull?iPhone.

27

Occorrente

  • iPhone
  • Account Google
  • ID Apple
37

Configura l'account Google da «Impostazioni iPhone»

Grazie al sistema operativo di iPhone, è possibile impostare il nostro account Google in modo semplice e intuitivo. Per farlo, basterà seguire alcuni chiari e rapidi passaggi mediante i quali sarà possibile aggiungere il nostro account Google al sistema del dispositivo, così da poter sincronizzare tutti i dati. Per procedere alla configurazione dell?account, rechiamoci nella schermata «impostazioni» presente nella home del nostro device Apple. In base al sistema operativo istallato sul melafonino, clicchiamo la voce «Posta, contatti, calendari» oppure quella «account e password». Eccetto questa irrilevante distinzione, tutti i passaggi necessari per l?installazione saranno identici a prescindere dal sistema operativo del nostro iPhone. Fatto ciò, clicchiamo la voce «aggiungi account». A questo punto si aprirà una schermata in cui siamo tenuti a scegliere il provider di posta che desideriamo utilizzare. Potremo selezionare una tra queste opzioni: account iCloud; account Microsoft Exchange; account di Google; account Yahoo; account AOL; account Outlook oppure, se nessuna delle voci rappresenta il nostro provider di posta elettronica, possiamo selezionare l?opzione «altro». Dopo aver indicato il client Google, possiamo procedere con la configurazione del server di posta.

47

Completa l'attivazione dell'account Google su iPhone

Dopo aver selezionato il client al quale desideriamo accedere, in questo caso Google, dovremo inserire una serie di dati e informazioni personali per completare il processo di attivazione dell?account di posta elettronica. Prima di tutto, inseriamo il nome del server, ovvero google.com, il nostro nome dell'utenza Gmail, la nostra password dell'account di Google e, infine, una breve descrizione dell'account. A questo punto possiamo procedere con la conferma dell?operazione. Per farlo, dobbiamo cliccare il pulsante "Successivo?, situato in alto a destra nella schermata dell?iPhone. A questo punto bisogna prestare particolare attenzione alle funzionalità di sincronizzazione. Dopo aver inserito e salvato i nostri dati personali, infatti, ci verrà chiesto di scegliere quali servizi di sincronizzazione attivare. Essi saranno convalidati in base alle spunte che selezioneremo. Possiamo scegliere di attivare quattro diverse funzioni di sincronizzazioni: posta, grazie alla quale tutte le e-mail ricevute dal nostro account google saranno sincronizzate su tutti i dispositivi in cui l?account sarà attivo; contatti, che prevede lo stesso servizio per quanto concerne i contatti presenti nella nostra rubrica; calendari, che sincronizza gli eventi e i promemoria che imposteremo sul nostro provider di posta e, infine, note, che farà la stessa cosa con le note che appunteremo sul nostro account gmail.

Continua la lettura
57

Funzionalità aggiuntive dell'account gmail su iOS: trasferire contatti da Android ad iPhone

Dopo aver attivato le funzionalità di cui desideriamo usufruire tra le quattro proposte, potremo procedere con il salvataggio dei dati e, quindi, con l?attivazione dell?account. A questo punto, il nostro server di posta elettronica sarà configurato e attivato sul nostro iPhone, il quale, tra l?altro, rende estremamente semplice gestire e inviare messaggi di posta elettronica grazie alla comoda ed efficiente app preinstallata nel melafonino: mail, dalla quale è possibile monitorare costantemente la posta in arrivo e inviare mail a chiunque. L?attivazione dell?account gmail sul nostro iPhone ci consentirà anche di trasferire tutti i nostri contatti dalla rubrica del device Android a quella del dispositivo iOS. Farlo è veramente semplice. È sufficiente recarsi in impostazioni e selezionare la voce dedicata alla gestione di posta e contatti. A questo punto, basterà cliccare la voce «gmail» e avviare la sincronizzazione dei contatti che, in precedenza, abbiamo sincronizzato con il nostro account dal cellulare Android.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come impostare Google come pagina iniziale su iPhone

Google è il più utilizzato e veloce tra tutti i motori di ricerca adoperabili. Coloro che possiedono anche un account Google avranno a loro disposizione tantissimi servizi, applicazioni e offerte da questa società, completamente gratuite. Molte persone...
iPhone

Come configurare un account Gmail su iPhone

Negli ultimi anni la tecnologia ha cambiato il nostro modo di vivere e di comunicare: se fino a qualche anno fa era necessario utilizzare un computer per poter accedere alla rete, oggi chiunque ha la possibilità di essere connesso, grazie alla progressiva...
iPhone

Come collegare l'account di Hotmail sull'iPhone

Con il passare degli anni gli smartphone diventano sempre più indispensabili nella vita di ognuno di noi. Sia per le questioni personali che per quelle lavorative, gli smartphone rappresentano una valida alternativa ai computer per compiere semplici...
iPhone

Trucchi per usare al meglio Google Maps su iPhone

In seguito alla rimozione dell'applicazione predefinita (disposta da Apple con l'introduzione del sistema operativo iOS 6), Google ha reso disponibile su App Store una nuova applicazione indipendente per l'utilizzo del suo servizio di mappe e localizzazione...
iPhone

Come cancellare la cronologia di Google da iPhone

Il vostro iPhone passa spesso per le mani di familiari o amici e non volete che questi possano controllare l’elenco dei siti che avete visitato sul vostro smartphone? Niente di più semplice. Eliminate la cronologia di Google dal browser che adoperate...
iPhone

Come aggiungere emoticon WhatsApp su iPhone

Se sei stanco delle solite emoticon ogni volte che ti trovi ad inviare messaggi con il tuo iPhone dalla tua applicazione di Whatsapp puoi adottare delle soluzioni che possano risolvere il tuo problema. Tutto quello che devi fare è semplice e non si tratta...
iPhone

Come aggiungere o rimuovere un calendario dall'iPhone

Ecco un bell'articolo, attraverso il quale, poter avere e ricevere, un aiuto concreto per imparare, anche da soli, come aggiungere o rimuovere, in maniera del tutto semplice e veloce, un calendario dall'iphone, senza andare incontro ad errori, sbagli,...
iPhone

Come aggiungere del testo alle foto su iPhone

Con l'avvento dei nuovi smartphone, è possibile fare una miriade: si tratta, infatti, di telefoni che permettono non solo di fare e ricevere chiamate o messaggi, ma consentono anche di utilizzare applicazioni, gestire dati, condividere file e fare delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.