Come aggiungere un nuovo dispositivo su Google Play

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Google play è lo store virtuale dove poter acquistare e scaricare molteplici applicazioni, servizi ecc. Per avere un dispositivo che soddisfi le esigenze degli utenti eseguendo dei piccoli semplici passi. Una delle tante comodità concernenti l'utenza Google è che, con l'account Google è possibile archiviare, gestire e usufruire di tanti servizi semplicemente accedendo con lo stesso account. Ovviamente, però, molti di noi utilizzano più dispositivi e quindi, si fa necessaria, la possibilità di poter aggiungere altri dispositivi allo store per poter gestire al meglio le risorse sui diversi dispositivi. Ad esempio, potrebbe essere utile poter gestire tutto anche da laptop o pc, sicuramente uno dei dispositivi, insieme a tablet e smartphone che permettono un'ampia visione e gestione di tutti gli accessori virtuali di cui disponiamo, senza incappare in problemi o errori. Vediamo allora come possiamo realizzare questo piccolo progetto per poter avere la possibilità di avere le nostre applicazioni su più dispositivi, vediamo come aggiungere un nuovo dispositivo su Google Play.

25

Sincronizzazione

La prima cosa da fare è accedere su entrambi i dispositivi all'account Google ed effettuare la sincronizzazione dei dati. Sui dispositivi Android, nelle impostazioni, troverete proprio la voce aggiungi account. A questo punto, effettuate l'accesso con le vostre credenziali Google, le credenziali del vostro account preesistente.

35

Accesso all'account

Adesso passiamo all'accesso del proprio account Google da altro dispositivo, ad esempio da computer. Accedere alla navigazione attraverso il vostro Laptop/PC e andare al sito web dei servizi Google play. Una volta sulla pagina, effettuate l'accesso con le vostre credenziali Google. Adesso sarà possibile scegliere il dispositivo sui cui si desidera che venga installato. L'applicazione sarà installata nel momento in cui, il dispositivo selezionato, avrà accesso alla rete internet .

Continua la lettura
45

Lista dei device

Effettuato l'accesso, sulla pagina in alto a destra troverete le impostazioni dove potrete notare, una lista di tutti i dispositivi Android collegati con lo stesso account e poterli gestire. È praticamente fatta! Il grande vantaggio sta quindi nella rapidità di questa operazione grazie al semplice accesso con le proprie credenziali Google. Tutto quello che dovrete fare è quindi registrare un altro dispositivo utilizzando lo stesso indirizzo e-mail utilizzato per Google Play sul dispositivo iniziale. Se si esegue questa operazione, quindi, si potrà avere, ad esempio, la stessa applicazione installata su più dispositivi (ovviamente, quando l' applicazione è compatibile con tale dispositivo) .

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come utilizzare un account di Google su più smartphone

Al giorno d'oggi, per rimanere aggiornati sulle ultime tendenze, lo smartphone sta diventando veramente uno strumento importante. Essi scattano foto, consentono di rimanere connessi con tutti i contatti e riempiono le ore di ozio con stuzzicanti giochi...
Smartphone

Come Rintracciare Un Dispositivo Mobile

Smartphone, cellulare, telefono, iPhone…non importa come lo si chiami o quale si possieda: in ogni caso si tratta di un oggetto ormai indiscutibilmente indispensabile per chiunque, non solo perché consente di svolgere innumerevoli azioni, ma anche,...
Smartphone

Come condividere la posizione su Google Maps

Google Maps è il sistema di fruizione delle carte geografiche di buona parte del globo sviluppato da Google nel 2005. Il servizio consente di visualizzare le planimetrie delle città, di ricercare delle strade o semplicemente dei luoghi di interesse,...
Smartphone

Come utilizzare Google Chrome sullo smartphone

Google ha oramai da parecchio tempo reso disponibile la versione mobile di Chrome, uno dei navigatori web più diffusi al mondo. Questo significa che potete godere della fluidità di Chrome e della velocità di navigazione del browser di Google persino...
Smartphone

Come rinominare il proprio dispositivo bluetooth

Vi è mai capitato di dover inviare un file (video, foto, audio) di dimensioni abbastanza contenute, senza utilizzare Whatsapp o altre applicazioni basate su Internet? Sicuramente il mezzo migliore è il Bluetooth, una tecnologia introdotta nel 1999 che...
Smartphone

Come impostare un nuovo numero su WhatsApp

Avete appena comprato una nuova SIM e avete cambiato il vostro numero di cellulare? Volete evitare di creare un nuovo account WhatsApp a causa di tale modifica? Grazie ad una funzionalità molto semplice garantita dalla piattaforma di messaggistica istantanea,...
Smartphone

Come utilizzare Google Maps su Samsung Galaxy

La tecnologia mobile si evolve giorno dopo giorno e fa sempre più parte della nostra vita quotidiana. Una volta ci bastava una cartina stradale per raggiungere diverse destinazioni. Poi con l'avvento dei navigatori satellitari abbiamo accantonato le...
Smartphone

Come aggiungere un contatto su BlackBarry Messenger

Siete in possesso di un vecchio dispositivo mobile appartenente al marchio BlackBerry? Volete inviare un messaggio ai vostri amici e non sapete come fare? Come già sapete, all'interno dello smartphone è presente l'applicazione BlackBerry Messenger,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.