Come Ampliare La Memoria Dell'Ipad

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Chi è in possesso di un iPad è a conoscenza del fatto che la memoria si riempie molto facilmente e che il dispositivo Apple non permette all'utente di inserire una scheda di memoria esterna. L'inserimento di quest'ultima consentirebbe di salvare i file e di non appesantire eccessivamente la memoria interna del dispositivo. Se però si attua qualche piccolo accorgimento, sarà possibile espandere la memoria degli iPad. La guida che segue vi darà delle indicazioni su come ampliare la memoria dell'iPad.

26

Occorrente

  • un iPad
  • una micro SD
  • Camera Connection Kit
36

Come prima cosa procuratevi un kit chiamato "Camera Connetion Kit"; quest'ultimo può essere certamente acquistato su internet ad un prezzo piuttosto basso. Successivamente procuratevi una micro SD della grandezza che preferite; l'espansione della memoria dell'iPad dipende principalmente dalla capienza della micro SD. La memoria, essendo esterna, è più lenta nelle esecuzioni delle applicazioni rispetto a quella interna; è quindi consigliabile salvare solamente file di musica, foto, video e documenti. Inserite la Micro SD all'interno del kit, che a sua volta va inserito nel connettore dell'iPad.

46

A questo punto aprite "iFile" e recatevi sulle impostazioni per attivare la voce "Nomi Applicazioni". Andate su "Applicazioni" e selezionate un'applicazione che occupa molto spazio nella memoria del dispositivo. Una volta individuata, entrate nella corrispettiva cartella, selezionate "modifica" e premete il pulsante taglia. Quando il kit è connesso al dispositivo, nella barra laterale di iFile si presenta la voce "Memoria Flash": entrate al suo interno e create una cartella con il nome che preferite. Una volta creata, incollate i file che avete copiato in precedenza cliccando sulla voce "Modifica" in alto a destra e poi su incolla in basso.

Continua la lettura
56

Selezionate nuovamente i file e cliccate su "copia". Tornate indietro tramite la barra laterale e andate nella cartella "Applicazioni". A questo punto vi comparirà la cartella dell'applicazione che avete scelto e sopra di essa un' altra cartella con un nome composto da numeri e lettere, simile ad un codice. Entrate in questa e, mediante il tasto modifica, copiate il collegamento. Se l'operazione è andata a buon fine, i nomi dei file diventeranno di colore "Blu". La procedura è terminata, adesso avete le vostre App più pesanti all'interno della memoria esterna; in questo modo avrete alleggerito il vostro iPad. Quando rimuoverete il kit, l'icona dell'applicazione sarà sempre visibile ma non potete utilizzarla; per aprirla occorre reinserire il kit.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se all'interno della micro SD è presente la cartella DCIM contenente foto, vi si aprirà il lettore di immagini che potete chiudere senza problemi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come espandere la memoria dell'iPad

Se volessimo trovare qualche pecca all’iPad, probabilmente sarebbe quella di non possedere una memoria espandibile. In definitiva, l’utente non può materialmente migliorarne questo difetto, in quanto il famoso dispositivo targato Apple non supporta...
Tablet

iPad: Come fare il backup

L'iPad ha una memoria abbastanza capiente, ma se i dati salvati sono troppi le prestazioni iniziano a rallentare; in questo caso la soluzione migliore è fare il backup. Questa operazione libera lo spazio nella memoria e consente anche di avere i dati...
Tablet

Come importare video su iPad

Ecco a tutti i nostri lettori, una guida pratica e veloce, mediante il cui aiuto poter imparare come importare dei video sul proprio ipad, senza rischiare d'incorrere in errori e sbagli, che finirebbero con il compromettere lo stesso passaggio dei video....
Tablet

Come aumentare la memoria RAM del tablet

I Tablet sono una delle migliori invenzioni degli ultimi tempi. Hanno rivoluzionato molti aspetti della vita di ogni persona, soprattutto di chi con la tecnologia ci lavora. Purtroppo però i Tablet non sono dotati di una memoria molto vasta, che incide...
Tablet

Come liberare spazio su iPad

Se le vostre cartelle dell'iPad sono piene ed occupano molti GB che vorreste invece sfruttare per inserire delle foto, e non avete più spazio per installare delle nuove applicazioni, il problema si può risolvere in semplici e pochi passi. In riferimento...
Tablet

Come trasferire file su iPad

Nonostante la semplicità intrinseca di iOS, ovvero il sistema operativo che troviamo su iPhone ed iPad, che permette senza problemi di utilizzare moltissime applicazioni e fare praticamente di tutto, molti utenti, specie se da poco possessori di un dispositivo...
Tablet

Come cambiare la batteria dell'iPad

Così come per tutte le batterie ricaricabili, anche per quella dell'iPad arriva un momento critico. Con il trascorrere del tempo, notiamo che la carica della batteria ha una durata sempre più breve. Ciò dipende sempre dalla frequenza con cui utilizziamo...
Tablet

Come aprire un file zip con iPad

I file compressi sono degli archivi contenenti all'interno altri file. Generalmente questi file possiamo utilizzarli per i documenti o per il materiale multimediale. Lo scopo è quello di trasferire i dati da computer all'altro utilizzando un dispositivo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.