Come annullare l'aggiornamento di un'app

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le App offrono servizi discreti e spesso in continuo miglioramento. Per questa cosa ciascun sviluppatore propone l'aggiornamento del proprio prodotto frequentemente. Gli smartphone e le loro applicazioni ci permettono di trovare risposte a qualsiasi esigenza che abbiamo. Oggigiorno infatti non possiamo fare a meno del supporto di un dispositivo connesso perennemente alla rete. Non è raro che succeda in seguito al feedback degli utenti. La nuova versione della App, talvolta però, è instabile, o presenta novità poco gradevoli per certi utilizzatori. Come annullare l'aggiornamento di un'App, soprattutto se di default automatico? In seguito vi spiegheremo la procedura in questo tutorial, sia per sistemi Android, che per sistemi iOS. Buona lettura e buon lavoro!

25

Occorrente

  • Smartphone Android o iOS.
35

Downgrade

In tutti i casi sarà possibile fare il downgrade di una app. Spiegandoci meglio potrete tornare ad una versione precedente. Questo succede su Android, però non su iPhone. Ciò nonostante chi ha il melafonino potrà ripristinare una versione precedente da iTunes. Si potrà anche non ricorrere all'App Store, se avete un backup del telefono su PC. Esso dovrà essere chiaramente precedente all'aggiornamento delle App. Dovrete quindi andare a disinstallare le App aggiornate, poi dovrete collegare il dispositivo al PC. Infine dovrete andare sulla voce "App" in iTunes e trascinate la App che volete sull'icona dello smartphone. Non vi dovrete dimenticare di evitare l'aggiornamento mediante l'Apple Store.

45

Procedimento

Ora vi spieghiamo passo passo cosa dovrete fare. Su Android dovrete andare a disattivare la funzione relativa agli aggiornamenti automatici. Andate su Play Store ed al suo menù. Toccate le tre linee orizzontali che sono poste in alto a sinistra. A questo punto toccate la voce "Impostazioni", posta in fondo. Sotto la voce chiamata "Generali" vedremo come prima proprio quella che interessa a voi. Scegliete la dicitura chiamata "Non aggiornare automaticamente le app", per completare l'azione. D'ora in poi nessuna App si aggiornerà senza il vostro consenso. Vi consigliamo di mantenere attivi gli avvisi degli aggiornamenti nuovi a disposizione.

Continua la lettura
55

Android

Anche su un sistema personalizzabile e versatile come Android non si può sempre fare il downgrade. Alcune App, mettono a disposizione i file con estensione ". Apk", così come alcuni siti, delle precedenti versioni. Occorre essere molto prudenti, siccome potrete imbattervi in file malevoli, se vi basate sul giudizio di chi ha già esperienza con certe alternative. Installate vecchi ". Apk" in quanto potrà essere molto utile a chi ha i sistemi operativi ormai obsoleti. Come nel caso recente di Facebook, che non è più compatibile con certi smartphone. Con un po' di pratica e d'accortezza, potrete garantire sempre il meglio ai vostri device.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come eseguire il downgrade su iPhone

iOS 7 è l'ultimo sistema operativo per iPhone, immesso sul mercato poche settimane fa da Apple. Certamente molto bello, che aggiunge tantissime funzioni in più ma, di conseguenza, abbastanza pesante. Perfetto per iPhone 5, accettabile su iPhone 4S mentre,...
iPhone

Come Effettuare Il Downgrade Dell' Iphone 3g Da Ios 4 A Ios 3.1.3

I moderni telefoni cellulari sono dei piccoli computer che ci permettono di svolgere moltissime attività come navigare in internet, leggere email, scattare foto, scrivere e leggere documenti di testo e moltissime altre funzioni.Come i veri computer,...
iPhone

Come annullare un download su iPhone

Una volta che un'applicazione comincia a scaricarsi sul vostro iPhone si può interrompere a causa della connessione dati, che potrebbe essere troppo lenta per completare il download. Tutto questo potrebbe comportare un rallentamento generale del dispositivo,...
iPhone

Come installare iOS 11 su iPhone

Periodicamente Apple mette a disposizione degli aggiornamenti per il software dell'iPhone. Questi ci permettono di avere il nostro smartphone sempre all'avanguardia, con applicazioni e servizi sempre aggiornati e interattivi. Vediamo con questa guida...
Apps

Come eliminare l'ultimo aggiornamento di WhatsApp

WhatsApp è un celebre servizio di messaggistica istantanea. È un'app usata in tutto il mondo, presente in qualsiasi smartphone e indispensabile per un utente desideroso di rimanere al passo coi tempi. Ma non è tutto oro quello che luccica. Come ogni...
iPhone

Come aggiornare il software di un iPhone/iPad via OTA

Over-the-air (OTA) è un metodo che permette di aggiornare un dispositivo, ricevendo via wireless il nuovo software. L'aggiornamento OTA è diventato una modalità standard quando bisogna eseguire l'upgrade del sistema operativo: fondamentalmente questo...
iPhone

Come eseguire il downgrade da iOS 6 ad iOS 5.1.1

I cellulari, nel corso degli anni, hanno subito un elevatissimo sviluppo: infatti siamo passati da semplici cellulari che consentivano solamente di effettuare delle chiamate e mandare dei messaggi a dei veri e propri computer portatili. Attraverso i moderni...
iPhone

Come impostare l’aggiornamento automatico delle app su iPhone

L'iPhone è ormai da quasi un decennio il leader di mercato nell'ambito degli smartphone e deve il suo successo a tutti quegli utenti che hanno compreso la rivoluzione messa in atto in pochissimo tempo nelle modalità di comunicazione e di interazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.