Come archiviare file su iPad

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli iPad, insieme agli iPhone, hanno rivoluzionato il mondo dei dispositivi mobili moderni: prodotti dalla Apple, questi tablet multifunzione sono stati venduti in milioni e milioni di esemplari, diventano, per molti, non solo una fonte di intrattenimento, ma anche dei veri e propri alleati per il lavoro. Gli iPad, infatti, riescono in molti casi a svolgere le stesse funzioni un tempo svolte da ingombranti e costose postazioni pc, con il vantaggio di essere estremamente portatili e di semplice utilizzo. Una funzione degli iPad, ad esempio, che può rivelarsi utile in più di un'occasione, è la possibilità di archiviare file su di essi, quasi fossero un hard-disk esterno: oggi scopriremo come farlo, utilizzando l'applicazione Phone Drive.

24

Download ed installazione di Phone Drive

Il primo passo che dobbiamo fare è quello di collegarci all'App Store in modo da poter scaricare Phone Drive; esso è disponibile sia gratuitamente che a pagamento. L'app gratuita ci dà la possibilità di archiviare solo un determinato numero di file, mentre quella a pagamento non ha limiti ed ha un costo abbastanza contenuto. Dopo questa premessa entriamo nel procedimento vero e proprio di trasferimento. Dobbiamo collegare entrambi gli apparecchi ad internet Wi-Fi, poi dobbiamo cliccare sull'icona a destra in basso. Essa si trova sulla pagina principale di Phone Drive ed è composta da 2 freccette bianche; in seguito selezioniamo la voce Mac/PC Wi-fi transfer.

34

Upload e trasferimento dei file

A questo punto dobbiamo avviare il browser sul computer e dobbiamo collegarci a HTTP Bonjour Name. Dopo questa operazione dobbiamo scegliere la cartella del nostro iPad per salvare i vari file. Se non ne abbiamo una specifica ne dobbiamo creare una nuova, mettendo il titolo che vogliamo. In seguito clicchiamo sul pulsante Upload file e selezioniamo i file che vogliamo caricare. Se siamo alle prime armi con la tecnologia è consigliabile farci aiutare da un conoscente più esperto nel campo. Così dopo le sue spiegazioni possiamo fare da soli. In questo modo le nostre immagini sono al sicuro sul nostro iPad; possiamo decidere, in seguito, di salvarle in seguito nuovamente sul un altro PC.

Continua la lettura
44

Altre modalità di trasferimento file

È importante avere i documenti salvati su più dispositivi; in questo modo se abbiamo problemi con uno di essi possiamo sempre utilizzare l'altro. Esistono anche altre modalità, utilizzando sempre la stessa applicazione; esse, però, sono molto complicate e richiedono più esperienza in questo campo. È importante ricordare che questa operazione può essere utilizzata per il trasferimento di qualsiasi tipo di file: immagini, video oppure documenti in generale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come trasferire file su iPad

Nonostante la semplicità intrinseca di iOS, ovvero il sistema operativo che troviamo su iPhone ed iPad, che permette senza problemi di utilizzare moltissime applicazioni e fare praticamente di tutto, molti utenti, specie se da poco possessori di un dispositivo...
Tablet

Come importare file PDF su iPad

Il tablet è un dispositivo che non può mancare nelle nostre abitazioni. Uno dei migliori è senza alcun dubbio il prodotto di punta della Apple, l'iPad. In formato classico o mini, questo gioiello tecnologico ci offre un Sistema Operativo accessibile...
Tablet

Come trasformare un file Word in PDF su iPad

A chi non è capitato di avere la necessità di convertire un file dal formato Word a quello PDF, ma di non essere davanti al nostro PC per eseguire l'operazione? Trasferire un documento in formato Word è un'operazione che può generare diverse problematiche....
Tablet

Come aprire un file zip con iPad

I file compressi sono degli archivi contenenti all'interno altri file. Generalmente questi file possiamo utilizzarli per i documenti o per il materiale multimediale. Lo scopo è quello di trasferire i dati da computer all'altro utilizzando un dispositivo...
Tablet

Come scaricare file video sull'iPad

Il download di un video su iPad o iPhone è un'operazione abbastanza semplice una volta aver acquisito le giuste tecniche. Riuscire ad ottenere i video sul proprio dispositivo è molto importante perché consente di guardarli anche in assenza di una connessione...
Tablet

Come ascoltare gli audiolibri su iPad

Poche cose sono più belle e formative di leggere un buon libro: l'odore delle pagine, l'ordine perfetto di parole e frasi, i capitoli che si succedono l'un l'altro, sono un vero e proprio piacere per gli occhi e per la mente. Purtroppo, però, la lettura...
Tablet

Come Ampliare La Memoria Dell'Ipad

Chi è in possesso di un iPad è a conoscenza del fatto che la memoria si riempie molto facilmente e che il dispositivo Apple non permette all'utente di inserire una scheda di memoria esterna. L'inserimento di quest'ultima consentirebbe di salvare i...
Tablet

Come installare il Mobile Terminal su iPad

In questa guida vi illustrerò passo dopo passo come installare il mobile terminal su Ipad. Questo tipo di installazione richiede molta attenzione perché è molto difficile da effettuare anche per coloro che sono più pratici con questi tipi di installazioni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.