Come assegnare un IP statico ad un telefono Android

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

"Android" è un Sistema Operativo per dispositivi mobili sviluppato da "Google", mediante una politica di licenza open source: in base ad una ricerca eseguita dalla compagnia di ricerche di mercato indipendente "Forrester", esso è oggi il sistema maggiormente diffuso.
Qualora il vostro sistema di riferimento sia "Android" e magari siate alla ricerca di una pratica e completa guida in grado di spiegarvi come bisogna assegnare un IP statico al vostro telefono (Smartphone o Tablet), vi consiglio di leggere con parecchia attenzione i passaggi successivi.
Difatti, accade che, essendoci svariati dispositivi mobili connessi alla vostra rete domestica, il router assegni il medesimo indirizzo IP a diversi utenti connessi in sequenza: generalmente, ciò determina la disconnessione di uno di essi e, per risolvere tale problematica, "Android" è provvisto di una specifica funzione (leggermente nascosta fra i settings, ma impostabile facilmente) che consente d'assegnare un IP statico.

27

Occorrente

  • Smartphone o Tablet
  • Sistema Operativo "Android"
37

Innanzitutto, sarà assolutamente necessario recarsi nelle "Impostazioni" del vostro dispositivo mobile avente "Android" come Sistema Operativo (Smartphone o Tablet): per fare questo, sarà sufficiente cliccare sull'apposita icona presente nel menù delle applicazioni, scegliere la dicitura "Wireless e rete" (fra le numerose voci che appariranno sullo schermo) e poi selezionare "Impostazioni Wi-Fi".

47

Successivamente, occorrerà premere il tasto in basso (collocato alla sinistra della voce "Menù"), selezionare "Avanzate", scorrere in basso con il dito e spuntare la voce "Utilizza IP statico".
Dopodichè, bisognerà inserire i dati nelle seguenti maschere: "Indirizzo IP", "Gateway", "Maschera di rete", "DNS 1" e "DNS 2".
Per ottenere questi dati, sarà possibile accedere da un PC/Mac alle impostazioni correnti del vostro router: generalmente, basterà collegarsi all'indirizzo di rete "192.168.1.1" o "192.168.1.0" (i più adoperati dai produttori) e accedere alla pagina di configurazione del router.

Continua la lettura
57

Per assegnare l'IP statico, sarà necessario controllare quale sia l'IP del vostro PC/Mac: ad esempio, qualora dovesse essere "192.164.2.1", nel vostro dispositivo mobile potreste inserire "192.164.2.2".
Se le modifiche sono state eseguite correttamente, dovrebbe essere possibile connettere il telefono con successo alla propria rete wireless: compiendo tale modifica, però, bisognerà ricordare che, quando vi connettete ad una rete differente, occorrerà disattivare la funzione "Utilizza IP statico" e reimpostare "Utilizza IP dinamico", altrimenti il vostro Smartphone/Tablet non potrà connettersi correttamente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificate quale sia l'indirizzo di configurazione del vostro router.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Android: come nascondere l'indirizzo IP

Potreste avere la necessità di camuffare il vostro indirizzo IP nel caso in cui un sito bloccasse l'accesso a chi si collega dall'Italia o nel caso in cui preferite per motivi di privacy che esso non venga tracciato durante la navigazione. Nella seguente...
Android

Come rootare un telefono Android

Negli ultimi anni i cellulari hanno fronteggiato un cambiamento radicale in termini di funzionalità. Fino a poco tempo fa questi dispositivi si impiegavano unicamente per le chiamate, oppure per i messaggi di testo. I moderni smartphone invece ci consentono...
Android

Come individuare il proprio numero su un telefono Android

Se abbiamo un cellulare del tipo smartphone in cui è installato il sistema operativo Android, per visualizzare il numero di telefono da fornire a qualcuno che ce lo ha chiesto e non lo ricordiamo, è importante sapere che è possibile conoscerlo seguendo...
Android

Come associare un telefono Android a Google

Se abbiamo un telefono con integrato il sistema operativo Android ed intendiamo associarlo a Google, è importante seguire delle specifiche linee guida. La necessità di aggiungere un account Google al dispositivo, è utile se si utilizzano diversi...
Android

Come fare il backup di un telefono Android

Ecco una bella guida, tramite il cui aiuto poter essere in grado d'imparare come fare, in modo semplice e veloce, come fare il backup di un telefono android, in maniera veramente molto efficace. Oggi il telefonino è diventato un oggetto indispensabile...
Android

Come bloccare un numero di telefono su Android

Android è uno dei sistemi operativi più famosi al mondo, e vanta di essere anche uno dei migliori. Tale sistema è possibile trovarlo in telefoni e tablet. Android, a differenza di altri, permette di modificare il proprio dispositivo con innumerevoli...
Android

Come personalizzare il led di notifica di un telefono Android

Oggi giorno, la tecnologia risulta essere molto importante. Questo perché è il mezzo di comunicazione per eccellenza. Tra questi mezzi di telecomunicazioni, troviamo appunto il telefono. Oltre al telefono di casa ormai tutti i soggetti possiedono il...
Android

Come personalizzare la NavBar di un telefono Android

Lo stile minimale della barra di navigazione dei dispositivi con sistema operativo Android, purtroppo, non ha riscosso molto successo negli ultimi tempi, data la troppa semplicità delle icone stilizzate. Questo accade da quando Google ha abbandonato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.