Come assemblare uno smartphone modulare

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uno smartphone modulare è uno smartphone realizzato con diversi componenti (denominati anche bloks) che possono essere aggiornati o sostituiti in qualunque momento, per qualsiasi necessità e in maniera indipendente da tutti gli altri blocchi, senza intaccarne il corretto funzionamento. L'obiettivo è ridurre i rifiuti elettronici, i costi di riparazione, ed aumentare il comfort degli utilizzatori e le prestazioni che essi desiderano col passare degli anni. La componente più importante è la scheda principale, la scheda madre, alla quale sono collegati altri componenti importanti come la fotocamera, la batteria e il display. Tali componenti possono essere trovati nei negozi di hardware open-source, chiamati anche "Blokstores". Nella seguente guida vedremo proprio come assemblare uno smartphone modulare, le principali aziende che aiutano questo sviluppo dei dispositivi Open-Hardware.

26

Il Progetto Ara

Nel 2011 la società Modu propone il primissimo smartphone modulare, tuttavia, non essendoci state grandi vendite, la società ha chiuso. Google e Motorola ne hanno, però, capito le potenzialità, rilevando la società Modu e dando vita al Progetto Ara. Infatti, con il Progetto Ara le due aziende intendono sconvolgere il concetto recente di smartphone e di abbattere i costi ad esso associati. Dunque, non più telefoni, non più smartphone, ma Phonebloks, dispositivi Open-Hardware che consentono di installare su un dispositivo di base, un endoscheletro e dei componenti specifici di nostro interesse, magari più performanti sia dal punto di vista delle prestazioni, sia dal punto di vista del materiale.

36

Blocks

Ogni dispositivo avrà quindi la possibilità di integrare singoli moduli, blocks, secondo l'esigenza o il piacere dell'utente. Di conseguenza, processori, fotocamere, batterie, schermi, materiali e tanti altri componenti hardware potranno essere sostituiti in caso di rottura o semplicemente perché ormai obsoleti ed avere quindi la possibilità di ringiovanire lo smartphone senza bisogno di comprarne uno nuovo. La tecnologia corre velocemente e dare la possibilità di sostituire solo un singolo componente, ormai vecchio, rende molto interessante ed innovativo questo nuovo concetto, che già sta stuzzicando amanti e non della tecnologia e del risparmio. Ricordiamo che anche l'ambiente gioverebbe di questo cambiamento.

Continua la lettura
46

Nuova spinta sul mercato

Quindi ognuno, a breve, potrà decidere se avere un dispositivo semplice con funzioni ridotte oppure avere tra le mani il top della tecnologia, assemblato secondo le esigenze del momento.
Probabilmente sarà una nuova spinta per un mercato che, in tempo di crisi, non ne ha mai conosciuto il vero significato. La tecnologia ha cambiato le nostre vite, gli smartphone hanno dato la possibilità di poter usufruire di servizi e comodità che, fino a poco tempo fa, nessuno avrebbe mai immaginato. La vita di tutti i giorni viene affrontata con lo smartphone sempre a portata di mano.
Questo nuovo progetto consentirà alle persone di identificarsi ancora di più in un dispositivo tecnologico, poiché a differenza degli smartphone, fino ad ora conosciuti, i "phonebloks" (o smartphone modulari) saranno ancora di più parte integrante della vita di ognuno di noi.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come collegare lo smartphone Huawei alla TV

Alla fine del 2017 più dell'80% della popolazione mondiale era in possesso di uno smartphone. Questo dispositivo mobile ha sicuramente cambiato la vita di della maggior parte delle persone, alcune volte in meglio, altre volte, purtroppo, in peggio. Nonostante...
Smartphone

Come collegare lo smartphone alla TV con la tecnologia MHL

MHL è la sigla che viene utilizzata per indicare la dicitura Mobile High-Definition Link. Essa si riferisce a quella tecnologia che è capace di collegare i nostri moderni smartphone con le televisioni di ultimissima generazione attraverso la porta...
Smartphone

Come sapere se il mio smartphone ha il root

Al giorno d'oggi, chi non possiede uno smartphone? Questi fedelissimi dispositivi tascabili, ormai, rappresentano una componente fondamentale della nostra vita. Ci consentono di comunicare in mobilità, di restare in contatto con persone lontane, e soprattutto,...
Smartphone

Come usare lo smartphone come modem

A volte può capitare che si ha assolutamente bisogno di una connessione ad Internet sul computer ma per un qualche motivo sconosciuto non funziona. Quindi è molto utile sapere in questi casi particolari come utilizzare il proprio smartphone come modem...
Smartphone

Come inserire i caratteri cinesi sulla tastiera dello smartphone

Hai necessità impostare i caratteri cinesi come lingua sulla tastiera del tuo smartphone? Per molti cellulari, è possibile farlo con facilità, in quanto, hanno già al loro interno questa lingua. Molte altre volte, però, risulta difficile impostare...
Smartphone

Come stampare da smartphone e tablet

Oggigiorno gli smartphone sono diventati un accessorio fondamentale per tutti noi. Infatti non si esce di casa senza prima mettersi in tasca il proprio telefono. Con lo smartphone è possibile effettuare qualsiasi operazione: dai pagamenti alla messaggistica,...
Smartphone

Come cambiare il browser predefinito sullo smartphone

Quasi tutti gli smartphone hanno accesso ad internet mediante browser predefiniti e preimpostati dalle case di distribuzione. Essi però non sempre sono adatti alle proprie esigenze. Se si verifica questa situazione è possibile cambiare i programmi di...
Smartphone

Come noleggiare uno smartphone

La tecnologia pervade, ormai, tutte le nostre abitudini. Siamo in un periodo storico particolare, dove sempre più siamo collegati l'uno con l'altro e dove sempre più gli apparecchi elettronici svolgono compiti diversi. Quotidianamente siamo costretti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.