Come associare un telefono Android a Google

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se abbiamo un telefono con integrato il sistema operativo Android ed intendiamo associarlo a Google, è importante seguire delle specifiche linee guida. La necessità di aggiungere un account Google al dispositivo, è utile se si utilizzano diversi servizi come ad esempio Gmail, Google Drive e Google Calendar. A tale proposito, ecco una guida su come associare un telefono Android a Google.

24

Per aggiungere al telefono Android un account Google, usiamo come esempio un Nexus 7 e per cominciare basta far scorrere verso il basso il pannello superiore della schermata iniziale, e toccare il tasto "Impostazioni". A questo punto, continuando a far scorrere verso il basso la pagina appena aperta, raggiungiamo la sezione "Account" e poi tocchiamo "Aggiungi account", dove nella finestra di dialogo scegliamo "Google".

34

Arrivati a questa nota App, troviamo la voce "Aggiungi un account Google", per cui ci viene visualizzata la schermata che consente di aggiungere o un account esistente o crearne uno nuovo. Per il nostro esempio, vi mostreremo come aggiungerne uno esistente, in modo da toccare proprio la voce "Esistente" sull’icona dello schermo che indica "Sign in" ovvero registrazione, ed inseriamo il nostro indirizzo e-mail e la password per l'account che desideriamo aggiungere. Una volta che le informazioni sono state inserite, la freccia destra si attiva, e toccandola troviamo una finestra in cui si chiede di accettare i termini di servizio di Google, Chrome, Google Play e la privacy. Dopo averli letti, basta cliccare su "Ok" per chiudere la finestra. A questo punto, avendo raggiunto l’obiettivo di associare il nostro dispositivo cellulare Android ad un account Google, non ci resta che scegliere le varie opzioni e scaricare altre App e servizi di nostro interesse, in modo che con il telefono possiamo finalmente fare di tutto, invece che aprire le varie funzioni su un pc, cosa che facevamo prima di questa importante operazione.

Continua la lettura
44

A margine di quanto sin qui descritto, bisogna sapere che molte App ed alcuni servizi di Google sono a pagamento, per cui è opportuno fare una scelta mirata di quelli migliori, funzionali e soprattutto gratuiti, visto che il colosso americano tutto sommato ne offre tantissimi a tutti gli utenti iscritti. In caso contrario, nelle stesse schermate ci sono le varie opzioni di pagamento da scegliere per ogni singolo elemento da scaricare sul nostro dispositivo Android, corredate ognuno del prezzo necessario per l'abbonamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come cambiare il numero preferito Vodafone

Vodafone è da sempre l'azienda leader nel settore della telefonia mobile. Grazie alle sue offerte vantaggiose, che includono SMS, chiamate ed internet 3G/4G, è riuscita a conquistare un'ampia fetta di utenza. Vodafone, così come qualsiasi operatore,...
Android

Come aggiungere suonerie per le chiamate e gli SMS al proprio dispositivo Android

Assegnare una suoneria per le chiamate ed una per i messaggi è un'operazione abbastanza semplice, eseguibile anche da chi ha poca competenza nel settore. Tutti i tipi di telefono, specie gli ultimi smartphone, offrono infinite possibilità di personalizzazione,...
Accessori

Come usare il bluetooth per trasferire file tra due cellulari

Il bluetooth era uno dei principali modi di connessione tra due dispositivi e in particolare era necessario, nell'era in cui sia il wi-fi che il 3g non erano ampiamente diffusi, per trasferire un file da un dispositivo ad un altro. Oggi tuttavia lo si...
Smartphone

Come configurare la mail sul BlackBerry

Una delle caratteristiche peculiari che ha distinto il sistema operativo Blackberry fino dai suoi esordi è la lettura facilitata delle email. Attraverso la configurazione delle impostazioni del sistema, è possibile visualizzare le mail in modo comodo...
Apps

Consigli per usare Whatsapp con il computer

Sei un WhatsApp dipendente e vorresti averlo sempre a portata di mano per poter avere la tua cerchia d amici e le tue conversazioni sotto controllo? Oggi c'è una grande novità che offre la possibilità di usarlo anche in ufficio i quando non si ha il...
Apps

Come inviare Gif su WhatsApp

Whatsapp è una delle applicazioni di messaggistica più diffuse, dal momento che risulta essere semplice da utilizzare ed è totalmente gratuita (qualche anno fa, invece, il servizio per un anno aveva un costo di un euro circa). Whatsapp è costantemente...
Android

Come Utilizzare I Trucchi Su Gta 3 Per Android

Uno dei divertimenti maggiormente in voga tra i giovani di oggi e fin dagli anni '80, ha preso il sopravvento il mondo meraviglioso dei videogame. Mediante mondi diversi si è in grado di vivere le emozioni che accompagnano i nostri eroi, vivendo avventure...
Cellulari

Come richiedere una SIM PosteMobile

Poste Italiane ha creato PosteMobile, un servizio di telefonia con delle tariffe molto semplici e competitive improntate al risparmio. In questa semplicissima e pratica guida, vi illustrerò come richiedere una SIM PosteMobile ed attivare il servizio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.