Come attivare i servizi di localizzazione su iPhone

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I servizi di localizzazione sono quelli che consentono alle app che si basano sulla posizione (come le Mappe, la Fotocamera e altre applicazioni Apple eventualmente scaricate) di utilizzare le informazioni provenienti da reti cellulari, Wi-Fi, GPS e iBeacons per determinare la posizione dell'utente. Questa funzionalità può essere utile, per esempio, per ricercare un particolare tipo di locale nelle vicinanze quando ci si trova in una zona non familiare, oppure semplicemente per impostare automaticamente il fuso orario, senza dover selezionare la fascia geografica in cui ci si trova.
Vediamo dunque, con questa guida, come attivare i servizi di localizzazione su iPhone.

26

Occorrente

  • iPhone
36

Per attivare i servizi di localizzazione su iPhone bisogna accedere a Impostazioni, poi a Privacy e poi a Localizzazione. Da qui, attivare prima questa opzione Localizzazione, dopodiché selezionare uno alla volta le app e i servizi ai quali consentire l'accesso ai dati di localizzazione: si capirà che sono operativi quando un'icona a forma di freccia viola o grigia verrà visualizzata nella barra di stato. Chiaramente, si possono disattivare in qualunque momento, per inattività o anche solo per risparmiare la batteria.

46

Abilitando i servizi di localizzazione, verranno abilitati anche servizi di sistema basati sulla posizione come "Popolari vicino a me", grazie al quale iPhone invierà periodicamente ad Apple le posizioni in cui sono state acquistate o usate le app, per poter migliorare in futuro la propria offerta; "Posizioni frequenti", con cui il dispositivo memorizzerà i luoghi in cui si è stati di recente, la frequenza e la data, così da elaborare una lista dei posti più significativi. Tali dati vengono conservati unicamente sul dispositivo del proprietario dell'iPhone e non vengono inviati ad Apple senza un esplicito consenso, ma solo usati per fornire servizi personalizzati, come consigli su strade da percorrere o ambienti in cui recarsi.

Continua la lettura
56

Nessun timore che delle funzionalità del genere possano in qualche modo ledere la privacy: per esempio, se in un dispositivo sono disattivati i servizi di localizzazione ma viene usata la modalità "Smarrito" di "Trova il mio iPhone", quelli verranno riabilitati finché viene mantenuto lo stato di Smarrito, per poi tornare come prima. Inoltre, le informazioni possono anche essere usate proprio per la sicurezza, permettendo, in caso di chiamate di emergenza, di rintracciare la provenienza della telefonata indipendentemente dall'avere o meno i servizi attivi, così da facilitare l'intervento di soccorso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come disattivare la localizzazione su iPhone 6S

Per molte persone l'accesso da parte di terzi alle informazioni relative alla loro posizione, non è un problema. Una funzione molto in voga, nei recenti smartphone, è la localizzazione della nostra posizione. Lo smartphone iPhone 6s ci garantisce la...
iPhone

iPhone 5: come attivare o disattivare il GPS

Il GPS è un dispositivo molto importante quando bisogna intraprendere un lungo viaggio o quando non conosciamo il percorso corretto della destinazione da raggiungere. Fino a qualche anno fa questi dispositivi erano progettati solo ed esclusivamente per...
iPhone

Come attivare il blocco maiuscole nell'iPhone/iPod Touch

Oggigiorno, i prodotti Apple hanno invaso ogni angolo del globo terrestre. Praticamente non vi è famiglia, di qualsiasi ceto sociale, che non abbia un iPhone, iPad o un iPod Touch. Questi device sono fantastici, hanno funzioni strabilianti, dal riconoscimento...
iPhone

Come attivare la protezione password su iPhone

L'iPhone è sicuramente uno dei dispositivi Apple più apprezzati. Con l'uscita del nuovo modello, l'iPhone X, c'è stata una vera e propria corsa contro il tempo per accaparrarsi l'ultimo arrivato dalla casa di Cupertino. Negli ultimi anni gli smartphone...
iPhone

Come attivare il sensore di prossimità dell'iPhone

Il sensore di prossimità dell'iPhone è un particolare misuratore che la Apple installa di default su ogni suo smartphone. Una funzione analoga è presente anche nei modelli di altre marche, perché è praticamente indispensabile. Tale sensore, infatti,...
iPhone

Come attivare le notifiche Instagram su iPhone

Instagram rappresenta senza dubbio uno dei social network del momento. Assieme a Twitter e Facebook, è infatti il network più utilizzato al mondo, con milioni di utenti che si avvalgono delle specifiche caratteristiche di questo straordinario social....
iPhone

Come attivare l'hotspot personale su iPhone

Al giorno d'oggi, internet è una risorsa indispensabile che è così entrata a fondo nella vita di tutti i giorni al punto da rendere molto difficile farne a meno. Questo è dovuto soprattutto ai moderni smartphone ed alle connessioni mobili ad alta...
iPhone

Come attivare la fotocamera a schermo spento su iPhone

Immortalare un istante importante, ricordare per sempre, attraverso una foto e non solo nella propria mente, un attimo indimenticabile ma al tempo stesso fugace. Nonostante gli smartphone siano in grado, grazie alla fotocamera integrata al loro interno,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.