Come attivare il filtro luce blu su Android

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Stai studiando per quell'ultimo esame della sessione estiva, che ti tormenta da mesi, e che vuoi assolutamente superare, così da poterti godere appieno le vacanze. Dopo una giornata passata a leggere, e rileggere, i libri, finalmente alla sera ti concedi un po' di relax, con il tuo fedelissimo smartphone. La stanchezza si fa sentire, e anche gli occhi accusano la fatica; lo schermo del cellulare li fa bruciare, non è mai sembrato così tanto luminoso, e fastidioso, vero? Ti spiego il perché, è colpa della luce blu! Infatti, studi scientifici hanno dimostrato che la luce blu, emessa dai display degli smartphone, è responsabile di affaticamento, secchezza degli occhi, e paradossalmente, anche di insonnia. Per questi motivi, è meglio evitare di esporsi a tale luce, e ti starai chiedendo, come fare? È facilissimo! Nella seguente guida ti spiegherò come attivare il filtro per la luce blu su Android.

27

Occorrente

  • Smartphone Google Pixel
  • Smartphone di altra marca, con Play Store
  • PC (per il terzo metodo)
37

Attiva il filtro dalle impostazioni

Se il tuo smartphone è un Google Pixel, allora dovresti avere l'impostazione del filtro luce blu già all'interno del sistema. È sufficiente andare nelle impostazioni, e quindi su "Display", dove ti basterà attivare la "Modalità notte", per far sì che il filtro entri subito effettivamente in funzione. È inoltre possibile impostare l'eventuale l'attivazione automatica del filtro, a degli orari predefiniti. Se invece possiedi uno smartphone di altra marca, puoi comunque controllare nelle impostazioni se presente una voce "Modalità notte", oppure "Protezione occhi". Al giorno d'oggi, la gran parte degli smartphone di marca importante, aggiornati ad Android 7 Nougat, dovrebbero implementare tale funzione; per questo motivo, è sempre bene controllare a fondo tutte le impostazioni, prima di procedere con i passaggi successivi.

47

Installa un'app

Se il tuo smartphone non prevede, di default, l'impostazione per il filtro della luce blu, è comunque possibile installare un'app dal Play Store adatta allo scopo. Apri il Play Store, scrivi "filtro luce blu" nella casella di ricerca, e installa una delle tante alternative disponibili; personalmente, ti consiglio l'app che ha, come nome, proprio "Filtro luce blu".

Continua la lettura
57

Configura l'app

Una volta installata, apri l'app, e subito si attiverà la modalità di filtro luce blu. È possibile inoltre impostare l'intensità del colore del filtro, la gradazione, la luminosità, ed anche programmare un orario, in cui il filtro si attiverà automaticamente. L'app è semplicissima da usare, e molto funzionale, per cui, non dovresti avere problemi nel capire il funzionamento.

67

Installa una custom ROM

Se invece non sei convinto di installare un'app soltanto per avere il filtro luce blu, siccome ciò comporta un aumento del consumo di batteria, puoi prendere in considerazione di installare sul tuo smartphone una custom ROM. Una custom ROM è una versione personalizzata di Android, alternativa al sistema originale installato sul telefono, che generalmente include miglioramenti, funzioni aggiuntive, interfacce più gradevoli, ecc. Si tratta comunque di una procedura un po' complessa, che cambia da dispositivo a dispositivo, quindi adotta questo ultimo passaggio solo se non hai altre alternative. Tra le custom ROM classiche, ti consiglio la "LineageOS", ex "CyanogenMod", che è una delle migliori disponibili sul web, con aggiornamenti e supporto continuo. Ovviamente, include la funzione di filtro luce blu direttamente nelle impostazioni, consentendo un notevole risparmio di batteria. È tutto, finalmente puoi rilassarti alla sera dopo una giornata impegnativa, senza stressare ulteriormente i tuoi occhi, o rischiare di passare la notte insonne. Buona vista!

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come attivare la sincronizzazione automatica di Android

Tra tutti i vari sistemi operativi studiati per gli smartphone di ultima generazione, Android è forse uno dei più utilizzati. Realizzato dall'azienda celebre per il suo motore di ricerca della rete internet, Android permette il funzionamento di molti...
Android

Come attivare velocemente la connessione dati su Android

Gli smartphone incarnano, forse ancor più di altri strumenti, il livello avanzato di progresso tecnologico nel quale ci troviamo al giorno d'oggi. Con essi, infatti, è possibile eseguire tantissime procedure andando a toccare i più svariati ambiti....
Android

Come attivare Google Now su Android

Google Now è il nuovo tentativo di Google di diventare ancora più intuitivo e facile da utilizzare. Esso include delle schede che forniscono automaticamente informazioni sulla voce di ricerca integrata, per dare risposte dirette alle domande dell'utente....
Android

Come attivare un promemoria su Android

Android, si è accaparrato una buona fetta di mercato. Esso è installato sia su smartphones che su tablet ed è nato per essere compatibile e sincronizzabile al cento per cento con Google e, con tutti i relativi dati di coloro i quali posseggono un account....
Android

Come attivare Netflix su Android

All'interno di questa guida, spiegherò come attivare Netflix su Android. In questo caso, sarà necessario effettuare un serie di procedimenti particolari, dato che, come molti di voi sapranno, Netflix non è disponibile in Italia. Si tratta solamente...
Android

Come attivare le notifiche push su Android

Le notifiche Push sono degli avvisi che compaiono a schermo che ci fanno notare la presenza di un nuovo messaggio, di una nuova mail in arrivo o di una generica segnalazione da parte di un'applicazione. Questo tipo di notifiche risulta essere davvero...
Android

Come filtrare le luci blu del telefono

L'avvento dei computer e degli smartphone, nonchè dei tablet, ha modificato sostanzialmente il nostro rapporto con la tecnologia. Sempre più persone, quotidianamente, sono esposte per diverse ore all'influsso di schermi di qualsiasi tipo. Ad oggi esistono...
Android

Come cambiare tonalità del display del tuo smartphone Android

L'affaticamento della vista è un problema molto diffuso negli ultimi anni dato che una delle principali cause è l'esposizione prolungata ai videoterminali come lo schermo dei cellulari di ultima generazione. La possibilità quindi di poter cambiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.