Come attivare la modalità di risparmio energia estremo su HTC One (M8)

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il problema di moltissimi smartphone, anche di ultima generazione è quello connesso alla batteria ed al suo tempo di durata. Molte delle funzioni dei cellulari, come i collegamenti ad internet od ai social network, od anche la navigazione stessa, la visione di file video od altro, implicano un grande dispendio della carica. La batteria non è in grado di supportare il dispositivo per più di 24 ore, ed in alcuni casi anche meno. Alcune funzioni possono essere escluse per risparmiare energia, tra esse la più nota e semplice da attuare, è la riduzione dell'illuminazione dello schermo ed un tempo breve di chiusura schermata qualora il cellulare non sia in uso. Questi accorgimenti però, possono solo prolungare di poco la durata della carica; anche se alcuni device hanno una funzione di risparmio estremo. Vediamo insieme come attivare la modalità di risparmio estremo su HTC One (M8).

26

Occorrente

  • Smartphone HTC One M8
36

Per attivare la modalità di risparmio energetico è necessario andare su "impostazione" e poi selezionare la dicitura "alimentazione", si noterà un piccolo cursore con i tasti "on - of". Questo cursore consente di attivare e disattivare la modalità di risparmio energetico di cui si ha necessità. Selezionando "risparmio energetico" si possono scegliere le funzioni da selezionare per incrementare il risparmio e quali funzioni escludere da questa operazione.

46

Ovviamente, più funzioni si vanno ad escludere e maggiore sarà il risparmio energetico e la durata della batteria dello smartphone ma, bisogna fare i conti anche con le proprie necessità e l'uso che si vuol fare del telefonino. Importante comunque sia, è attivare il risparmio energetico circa la connessione dati in modo che il cellulare si disconnetta in automatico dopo 15 secondi dal suo non utilizzo. In questo modo si eviterà una dispersione di energia quando non occorre effettuare download e connessione dati.

Continua la lettura
56

In conclusione, non dimentichiamo che non si fanno miracoli e che comunque un uso contenuto e mirato dello smartphone garantisce la durata della carica più a lungo, è bene segnalare anche la possibilità di avvalersi di una seconda batteria o meglio ancora, dotarsi di piccoli apparecchi in grado di accumulare la carica e per poi essere utilizzati non solo per i cellulari, ma anche per macchinette fotografiche e tablet, questi piccoli carica batterie portatili, o meglio, accumulatori carica batterie, hanno un costo contenuto (15/40 euro), in relazione anche alla capacità di carica che possiedono. Detto ciò, adesso sappiamo come ottimizzare la durata della batteria dello smartphone HTC One M8.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se usate molto il device munitevi di un carica batterie (accumulatore) portatile ausiliario
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come cambiare le messa a fuoco delle foto su HTC One (M8)

HTC One (M8), conosciuto anche come HTC One di seconda generazione, è uno smartphone che usa il sistema Android 4.4.2 KitKat in versione HTC Sense 6.0 (livello HTC SDK API 6.17), prodotto da High Tech Computer Corporation. Il dispositivo, uscito sul...
Android

Come abilitare e disabilitare l'avvio rapido su HTC One (M8)

Avere le giuste competenze in ogni ambito di applicazione, è molto importante. Che si tratti di sport, musica, arte, lettura o tecnologia, non importa. L'importante è che queste competenze siano piuttosto ferree. Sfortunatamente, è quasi impossibile...
Android

Come aprire la fotocamera a schermo spento su HTC One (M8)

La moderna tecnologia ci consente di effettuare tantissime e svariate operazioni attraverso dei dispositivi molto piccoli. Lo smartphone rappresenta forse al meglio questa progresso tecnologico. Una della funzioni più sfruttate negli smartphone è senza...
Android

Come realizzare foto 3D su HTC One (M8)

Gli smartphone di ultima generazione hanno la caratteristica di saper sempre stupire, anche quando ormai si crede di averle viste tutte. Non fa eccezione il nuovo HTC One M8, modello di punta della casa di Taiwan. Tra le varie opzioni disponibili, questo...
Android

Come cambiare tema su HTC One (M8)

HTC One (M8) è uno smartphone con un display da 5 pollici che basa il suo funzionamento su Android (nella sua versione KitKat). Ha avuto un ottimo riscontro sul mercato grazie alla sua buona fattura e si dimostra in grado di dare soddisfazione sia a...
Android

Come aggiornare il software di HTC One (M8)

Nel corso degli ultimi anni lo sviluppo di smartphone sempre più performanti sta pervadendo sempre più la nostra società. Per utilizzare al meglio il proprio smartphone, qualunque esso sia, è fondamentale seguire costantemente gli aggiornamenti software...
Android

Come personalizzare la cover Dot View su HTC One (M8)

Coloro che possiedono uno smartphone modello HTC One (M8), sicuramente avrà conoscenza della custodia chiamata Dot View. Fin dal principio, questa cover si è contraddistinta in quanto possiede un design bucherellato, il quale non soltanto protegge lo...
Android

Come attivare la modalità ad una mano su Samsung Galaxy Note 4

Ecco una bella ed interessante guida, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di imparare ed anche memorizzare, come attivare la modalità ad una mano su un Samsung Galaxy Note 4, nel modo più veloce e semplice possibile.La praticità degli Smartphone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.