Come attivare la sincronizzazione automatica di Android

Tramite: O2O 21/10/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tra tutti i vari sistemi operativi studiati per gli smartphone di ultima generazione, Android è forse uno dei più utilizzati. Realizzato dall'azienda celebre per il suo motore di ricerca della rete internet, Android permette il funzionamento di molti telefoni delle maggiori case produttrici. Il funzionamento è possibile abbinando un account allo smartphone in questione. In questa guida vedremo come attivare la sincronizzazione automatica di Android.

27

Occorrente

  • Telefono Android
37

Cos'è la sincronizzazione automatica

Tutti gli smartphone Android hanno un'opzione che regola la sincronizzazione automatica dell'account. Grazie a questo servizio infatti, possiamo far collegare costantemente il telefono con le informazioni contenute nel nostro profilo. Si tratta di dati molto utili come la casella di posta elettronica, i contatti che abbiamo salvato in rubrica, il calendario ed eventuali appuntamenti trascritti al suo interno, oppure ancora i preferiti. Tutte queste informazioni, grazie alla sincronizzazione di Android, si trasferiscono all'interno del telefono automaticamente.

47

A cosa serve la sincronizzazione dei dati

Con la sincronizzazione automatica dei dati su un dispositivo Android, possiamo avere sempre a disposizione tutto ciò che riguarda il nostro account associato al telefono. Non dovremo più aver paura di perdere contatti o note. Allo stesso modo, non dovremo più trascrivere ogni volta tutti gli appunti da un dispositivo all'altro. Dobbiamo tenere conto però che attivare la sincronizzazione automatica significa un maggior consumo di batteria. Il continuo processo di sincronizzazione grava sulla richiesta di energia da parte del telefono.

Continua la lettura
57

Come attivare la sincronizzazione automatica dei dati

Per attivare la sincronizzazione automatica, rechiamoci su Impostazioni. Apriamo il menù di utilizzo dei dati. Qui basta spuntare l'opzione di sincronizzazione automatica. In questo modo, il telefono Android terrà costantemente aggiornato l'account. Oppure, se vogliamo farlo più velocemente, possiamo affidarci al menù a tendina che scende dall'alto del display. Qui troveremo un'icona circolare con delle frecce. Premiamo con il dito su questa per attivare la sincronizzazione automatica. Tuttavia, possiamo scegliere direttamente sul menù dell'account cosa vogliamo sincronizzare automaticamente e cosa no. In questo modo risparmieremo di avere dati superflui che non ci interessano. La nostra batteria così avrà speranza di maggiore durata ed efficienza rispetto ad una sincronizzazione automatica dell'intero account.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliamo cosa sincronizzare per non gravare troppo sulla batteria.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come attivare la torcia su smartphone Android

Al giorno d'oggi, i dispositivi mobili consentono davvero di tutto. Il flash LED serve non soltanto ad incrementare la luminosità in condizioni complicate. Infatti, se volete potete utilizzarlo come una vera e propria torcia. Se volete dare nuova luce...
Android

Come attivare il filtro luce blu su Android

Stai studiando per quell'ultimo esame della sessione estiva, che ti tormenta da mesi, e che vuoi assolutamente superare, così da poterti godere appieno le vacanze. Dopo una giornata passata a leggere, e rileggere, i libri, finalmente alla sera ti concedi...
Android

Come attivare velocemente la connessione dati su Android

Gli smartphone incarnano, forse ancor più di altri strumenti, il livello avanzato di progresso tecnologico nel quale ci troviamo al giorno d'oggi. Con essi, infatti, è possibile eseguire tantissime procedure andando a toccare i più svariati ambiti....
Android

Come attivare il sensore di prossimità su Android

In questa guida vi spiegherò in modo semplice come attivare il sensore di prossimità su di un telefono con sistema operativo Android. Prima di iniziare, però, vi pongo una domanda: sapete che cos'è il sensore di prossimità? Del resto ci sono molti...
Android

Come attivare Google Now su Android

Google Now è il nuovo tentativo di Google di diventare ancora più intuitivo e facile da utilizzare. Esso include delle schede che forniscono automaticamente informazioni sulla voce di ricerca integrata, per dare risposte dirette alle domande dell'utente....
Android

Come attivare un promemoria su Android

Android, si è accaparrato una buona fetta di mercato. Esso è installato sia su smartphones che su tablet ed è nato per essere compatibile e sincronizzabile al cento per cento con Google e, con tutti i relativi dati di coloro i quali posseggono un account....
Android

Come attivare Netflix su Android

All'interno di questa guida, spiegherò come attivare Netflix su Android. In questo caso, sarà necessario effettuare un serie di procedimenti particolari, dato che, come molti di voi sapranno, Netflix non è disponibile in Italia. Si tratta solamente...
Android

Come attivare le notifiche push su Android

Le notifiche Push sono degli avvisi che compaiono a schermo che ci fanno notare la presenza di un nuovo messaggio, di una nuova mail in arrivo o di una generica segnalazione da parte di un'applicazione. Questo tipo di notifiche risulta essere davvero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.