Come Attivare Le Emoji Su Ios 5

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le emoji, l'evoluzione naturale delle emoticon, sono delle simpatiche faccine che vengono aggiunte alle e-mail o ai messaggi per completare ed arricchire il testo destinato ai propri amici, volte ad esprimere qualsiasi sentimento del momento. Diventate irrinunciabili, soprattutto tra i più giovani, già a partire da iOS 5, le emoji sono state incluse in modo predefinito nel sistema operativo. Oltre a ciò, la Apple ha introdotto numerose emoji che possono essere scambiate da tutti i possessori dei loro prodotti, che siano iPhone, iPod touch, iPad o Mac. In questa guida, vi illustrerò come attivare le emoji su iOS 5 in maniera semplice e veloce. Procediamo!

26

Occorrente

  • Dispositivo Apple
  • Sistema operativo iOS 5
  • Connessione internet
  • Cavo USB
36

Per prima cosa, in diversi dispositivi la tastiera emoji non risulta essere di default, quindi dovrete necessariamente attivarla. Innanzitutto, collegate l'iPhone al vostro PC ed aggiornatelo alla versione definitiva di iOS 5, qualora disponeste di una versione aggiornata o aveste la versione beta. Al fine di procedere correttamente all'aggiornamento del sistema, è consigliabile avvalersi delle istruzioni di installazione della nuova versione, tramite iTunes. Inoltre, ricordate di eseguire il backup del dispositivo.

46

Per abilitare la tastiera emoji in iOS 5, accedete dalla home del vostro dispositivo, dopodiché recatevi al menù "Impostazioni" e selezionate, dal relativo pannello, la voce "Generali". Successivamente, scorrendo il menù delle varie opzioni, cliccate sulla voce "Tastiera" quindi selezionate "Tastiere". In questo modo, dovreste visualizzare tutti i tipi di tastiere presenti sul vostro dispositivo. Procedete premendo su "Aggiungi nuova tastiera" e selezionate "Emoji". Con queste semplici operazioni, avrete finalmente abilitato la tastiera emoji sul vostro dispositivo.

Continua la lettura
56

Una volta abilitata la tastiera emoji, tornate alla home del vostro dispositivo ed avviate l'applicazione "Messaggi" o qualsiasi altro editor di testo, come Mail e Note. Nella schermata in cui è presente la tastiera con i caratteri, vicino alla barra spaziatrice, troverete l'icona di un mondo. Tenete premuta tale icona, fino a quando visualizzerete un riquadro dal quale dovrete selezionare la voce "Emoji". Operando come descritto, avrete accesso alla vasta gamma di Emoji, suddivisi in categorie, messe a disposizione dalla nota azienda statunitense. Infine, per ritornare alla tastiera italiana, basterà operare sull'icona del mondo e selezionare la voce corrispondente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenete presente che se il destinatario possiede un dispositivo che non supporta le emoji, quest'ultimo vedrà solo simboli vuoti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come utilizzare le Emoji di iPhone su Android

Android è divenuto uno dei sistemi operativi per smartphone più usato nel mondo grazie alla sua alta personalizzazione e alla sua versatilità. Con i numerosi programmi presenti nel Play Store (sia gratuiti che a pagamento) permette di avere qualsiasi...
iPhone

Come aggiungere emoticon WhatsApp su iPhone

Se sei stanco delle solite emoticon ogni volte che ti trovi ad inviare messaggi con il tuo iPhone dalla tua applicazione di Whatsapp puoi adottare delle soluzioni che possano risolvere il tuo problema. Tutto quello che devi fare è semplice e non si tratta...
iPhone

Le migliori tastiere swiftkey per iOS

Per smartphone e tablet, qualsiasi sviluppatore propone delle soluzioni ottimali, con l'obiettivo di facilitare l'utilizzo di questi dispositivi. Il mercato si divide, prevalentemente, tra sistemi Android e sistemi iOS. Per qualsiasi tipo di modello,...
Smartphone

Come aggiungere emoticons a WhatsApp

Whatsapp è un servizio di messaggistica istantanea che ha praticamente soppiantato l'uso dei brevi messaggi di testo cioè i classici SMS. Si tratta di un applicazione da installare sui telefoni Android di nuova generazione. Il programma durante il primo...
Apps

5 app gratuite per aggiungere nuove emoticon a WhatsApp

WhatsApp ha di recente sostituito il vecchio metodo degli sms che ci consentiva di comunicare con amici e parenti tramite telefono cellulare. Ora, con gli ultimi smartphone presenti in commercio, abbiamo l'opportunità di inviare e ricevere messaggi senza...
Android

Le migliori apps di messaggistica istantanea

La messaggistica istantanea si è molto sviluppata negli ultimi anni, infatti è da molto tempo che non si comunica più tramite sms ma, da quando il mondo digitale si è evoluto, lo si fa grazie alle applicazioni che sono state create proprio con questo...
iPhone

Metodi originali per personalizzare il testo dei messaggi su iPhone

Negli ultimi anni, con l'avvento dei dispositivi mobili capaci di connettersi ad internet, comunicare è diventato sempre più facile e veloce. Mentre la classica telefonata rimane uguale, al massimo si è evoluta in video-chiamata, i messaggi di testo...
iPhone

Come personalizzare il testo dei messaggi su iPhone

Se siete stanchi del solito testo banale dei messaggi del vostro iPhone e volete provare qualcosa di nuovo ed originale, magari caratterizzandolo con colori, immagini e faccine, allora questa guida, è ciò che fa al caso vostro. Esistono, infatti, più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.