Come aumentare la ricezione del segnale 4G

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se il vostro telefono cellulare non riceve in modo ottimale il segnale 4G, potete aumentarne la ricezione facendo una semplice operazione. Questa consiste nello scaricare un'applicazione nata proprio per ottimizzare la qualità del segnale in zone dove non è perfetta. A tale proposito, nella seguente guida vi sarà spiegato chiaramente come aumentare la ricezione del segnale 4G.

26

Occorrente

  • Smartphone
  • Connessione ad internet
36

Se il vostro smartphone o il tablet hanno poco campo e intendete far aumentare la ricezione del segnale 4G, non correndo più il rischio di interruzioni di chiamate oppure di disconnessione di rete quando navigate su internet, la procedura da adottare non è particolarmente complicata da svolgere. Nello specifico avete bisogno di qualcosa che sia in grado di amplificare il segnale, ossia delle antenne che si possono acquistare nei centri specializzati. Tuttavia è doveroso aggiungere che non sempre si riesce a risolvere il problema, poiché ci sono alcune zone che sono schermate, oppure l’eccessivo numero di parabole satellitari presenti nei dintorni, così come le antenne per il digitale terrestre, creano delle interferenze.

46

Per aumentare il segnale 4G è dunque necessario installare un'applicazione che potete scaricare dal web (o direttamente dallo smartphone). L'app in questione si chiama ”Wifi Signal Master”. Essa riesce dunque ad ottimizzare la ricezione del segnale in zone dove c’è una scarsa copertura, che provoca la continua caduta della linea telefonica, oppure comporta telefonate intermittenti o voce metallizzata. Aprite come prima cosa il Play Store di Android e cercate questa applicazione. Anche il tablet o qualsiasi altro apparato per navigare in internet può sfortunatamente risentire della scarsità di segnale e non navigare alla velocità prevista, con il rischio di perdere quanto si stava scrivendo o visualizzato sul web.

Continua la lettura
56

Questa Applicazione consente quindi di migliorare decisamente la ricezione, anche in aree in cui la copertura è minima. Una volta effettuato il download, vi basterà aprire il file e scaricarlo nell'apposita sezione dello smartphone o nelle risorse del computer se si tratta di un apparecchio con queste caratteristiche. Successivamente partite con l’istallazione gratuita, veloce e sicura. In questa maniera riuscirete a risolvere in modo davvero sorprendente un problema che assilla moltissimi utilizzatori di strumenti per la telefonia e per la navigazione sul web con assiduità. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anche il tablet o qualsiasi altro apparato per navigare in internet può sfortunatamente risentire della scarsità di segnale e non navigare alla velocità prevista, con il rischio di perdere quanto si stava scrivendo o visualizzato sul web.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Trucchi per migliorare la ricezione LTE su iOS

L'iPhone è sinonimo di garanzia così come tutti i prodotti della apple. Ma ciò non toglie che anche il marchio di Cupertino sia soggetto, talvolta, a qualche problemino. Uno dei problemi riscontrati spesso, più che altro nei vecchi modelli, come ad...
iPhone

Come sbloccare l'iPhone 4, 4s e iPod 4g con il riconoscimento del volto

Tutti i possessori di dispositivi Apple come iPhone e iPod avranno almeno una volta provato il blocco del dispositivo con il codice numerico. Ma se controllate spesso le notifiche sul vostro dispositivo di sicuro inserire continuamente il codice di sblocco...
iPhone

Come abilitare il 3G su iPhone

Nella seguente guida, con pochi e semplici passaggi vi mostreremo come abilitare le reti veloci, cosiddette "3G", sul proprio iPhone. Anche se va precisato che in questi ultimi anni si sta sviluppando la tecnologia "4G", più veloce della precedente....
iPhone

Come effettuare una videochiamata Facetime su rete 3G

Il sistema ideato da Apple per permettere ai possessori dei dispositivi prodotti dalla celebre azienda californiana di effettuare videochiamate con i propri contatti, senza alcun limite in termini di distanza è chiamato Facetime. Una volta lanciato sul...
iPhone

Come installare iOS 5 su iPhone 3G

Se siete in possesso di un Iphone 3G datato, supportato da una versione di Ios non molto recente e volete aggiornarlo installandovi sopra l'ultimo software Ios, vi basterà seguire attentamente tutti i passaggi indicati in questa breve guida per capire...
iPhone

Come visualizzare la percentuale della batteria su iPhone 3G

Quanto è irritante non poter conoscere lo stato della propria batteria o meglio non conoscerlo con la percentuale perché i simboli con le batterie colorate in parte non saranno mai chiari come un numero. È un grosso problema che si verifica proprio...
iPhone

Come utilizzare l'iPhone solo su rete 3G o EDGE

Il nostro iPhone è pieno di cose da scoprire. Per esempio all'interno delle impostazioni è possibile settare moltissime funzioni che riguardano il nostro smartphone. In questa guida vi daremo alcuni consigli in particolare sulle funzionalità della...
iPhone

Come Attivare FaceTime su reti 3G in iOS 5

Se hai un iPhone, un iPad, un iPod touch o un Mac, attraverso la rete Wi-Fi, puoi effettuare chiamate con Facetime verso persone, dotate anch'esse di questi dispositivi. Facetime è un servizio di videochiamata gratuita tra device Apple che sfrutta la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.