Come avviare Android da chiavetta usb

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La maggior parte delle persone conoscono il sistema operativo Android. È sostanzialmente la prima scelta di molti sviluppatori di smartphone. I suoi punti di forza sono la versatilità e la possibilità di personalizzazione. È una buona alternativa a iOS di Apple e Windows. Ma forse non tutti sanno che esiste una versione Android per PC. Si tratta di Android-x86, o anche KitKat PC. L'ultima release del sistema è stabile ed è possibile installarla sul vostro hard disk e usarla. Ma se non avete idea di come fare, vediamo insieme come avviare Android semplicemente da una chiavetta USB.

26

Occorrente

  • PC
  • Chiavetta USB
  • Android-x86
  • Universal USB Installer
36

Quello che dovrete fare è creare una chiavetta USB avviabile. Il lavoro è piuttosto semplice. Procuratevi una chiavetta da almeno 2 GB o superiore. La chiavetta deve essere vuota. Per sicurezza formattate il supporto. Vi servirà un programma che permetta di creare la chiavetta USB avviabile, l'ideale risulta essere Universal USB Installer, dall'interfaccia intuitiva e semplice. Infine avrete bisogno dell'immagine ISO di Android-x86. Per comodità create anche una nuova cartella in cui scaricare tutti questi dati. Dopo aver scaricato tutto potete proseguire con la procedura.

46

Inserite la vostra chiavetta in una delle porte USB del computer. Avviate dunque Universal USB Installer. Il file. Exe non richiede installazione e il programma si avvierà immediatamente. Alla voce Step 1 selezionate 'Android' dal menù a tendina. Allo Step 2 scegliete la directory in cui avete scaricato l'immagine ISO di Android-x86. Allo Step 3 scegliete la lettera che corrisponde alla vostra chiavetta USB. Se siete dubbiosi controllate su Start > Computer. Fate molta attenzione, perché scegliere la lettera sbagliata può eliminare dati importanti. Concludete cliccando sulla voce 'Create', in basso a destra. Aspettate che la procedura completi il lavoro.

Continua la lettura
56

Alla fine della procedura riavviate il PC con la chiavetta ancora inserita. Durante la fase di avvio del computer accedete al BIOS. Normalmente si fa alla pressione del tasto F11. In ogni caso dovrete notare su schermo quale tasto permette l'accesso al BIOS. Alla voce 'Boot' date la priorità di avvio alla chiavetta USB e non all'hard disk. Al prossimo riavvio il sistema si baserà sul contenuto della chiavetta. Vi proporrà diverse opzioni, tra cui una prova di Android in "live", senza installazione del sistema su hard disk. L'installazione cancellerebbe tutti i dati dal vostro PC. Dunque saltate questa opzione se prima non avete effettuato un backup dei dati. Scegliete 'Live' senza installazione per provare tutte le funzioni di Android su PC.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dopo l'avvio e l'esplorazione di Android-x86, rientrate nel BIOS e ristabilite la priorità all'hard disk.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come collegare una chiavetta usb al tablet

I tablet hanno sostituito i vecchi personal computer essendo più immediati, veloci e intuitivi. Inoltre sono facilmente portatili e la durata della loro batterie va ben oltre le aspettative. Nonostante tutti questi vantaggi molti utenti Android si scontrano...
iPhone

Come collegare una porta usb all'iPhone

Da qualche anno è in commercio un utilissimo accessorio per iPhone, iPad e iPod, una sorta di chiavetta USB che consente l'archiviazione di foto, video, musica e documenti, agevolando la condivisione dei file tra i vari dispositivi. Infatti, oltre ad...
Cellulari

Come fare il backup di una scheda sim

La scheda SIM è un particolare tipo di smart card per smartphone e dispositivi cellulari. Negli anni ha subito una notevole evoluzione, ampliando le sue capacità di memoria. La scheda SIM è un importante identificativo per i gestori di telefonia mobile....
Smartphone

Tecniche per aumentare il segnale UMTS

Il segnale UMTS consente una buona trasmissione dati per la telefonia mobile. L’acronimo deriva da Universal Mobile Telecommunication System. Si tratta di un sistema che assicura una navigazione veloce ed efficiente. Può capitare, però, di avere a...
Accessori

Accessori indispensabili per uno smartphone

Tutti posseggono uno smartphone, anche se ci sono tantissime marche e modelli diversi in commercio, quasi tutto posseggono le stesse caratteristiche e si usano più o meno allo stesso modo. Un aspetto che tutti gli smartphone hanno in comune sono gli...
Cellulari

Come collegare Vodafone Station

Vodafone Station è un Modem Router ADSL che consente di ottenere la connessione ad Internet per poter navigare in rete con dispositivi mobili e fissi. Grazie a questo modem è possibile ottenere una connessione che funzioni in Wi-Fi oppure con collegamento...
Cellulari

Come aumentare il segnale UMTS

Molto spesso capita che il dispositivo cellulare oppure la chiavetta USB del computer navigano in UMTS, il che significa con poco segnale e che in molti casi fa rispettivamente cadere la linea durante una telefonata, oppure la connessione in caso di...
Smartphone

Come collegare Nokia 5230 al PC

I cellulari di ultima generazione sono ormai diventati dispositivi in grado di girare video, scattare foto, appuntare note e chi più ne ha più ne metta. Volete scaricare sul vostro PC le istantanee appena scattate o aggiungere sul telefono le vostre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.