Come bloccare il cellulare in caso di furto

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Negli ultimi anni i nostri telefonici cellulari si sono arricchiti di un numero sempre maggiore di applicazioni e funzioni, tanto è vero che ora vengono chiamati “smartphone” e il loro utilizzato si è molto diversificato rispetto alle semplici telefonate. Con i telefoni cellulari scattiamo foto, memorizziamo tutti i nostri appuntamenti, leggiamo la posta elettronica, utilizziamo i social network e chattiamo con i nostri contatti. Ne consegue che i nostri smartphone contengono una gran quantità di dati personali, non solo nostri ma anche dei nostri amici. Pensiamo quindi a quale grave violazione della privacy andremmo incontro in caso di furto. Con questa guida vediamo quindi come bloccare il nostro telefono cellulare qualora ci venga rubato.

24

La prima cosa da fare quando ci si trova in questa spiacevolissima situazione è quella di sporgere denuncia alle forze dell’ordine. In secondo luogo è necessario bloccare il telefono affinché venga salvaguardato non solo il credito residuo ma anche tutti i dati personali contenuti in esso, come foto, contatti, appunti, e-mail. Per fare questo occorre essere in possesso del codice IMEI (International Mobile Equipment Identity). Vediamo di cosa si tratta e come ottenerlo.

34

L’IMEI è un codice di 15 cifre che identifica ogni singolo telefono cellulare e che solitamente è riportato all’interno dell’apparecchio stesso, sotto la batteria oppure all’interno della confezione originale. In alternativa, è possibile visualizzarlo sul display componendo i seguenti caratteri: *#06#. Sarebbe quindi buona regola appuntarsi questo codice non appena si acquista il proprio telefono e naturalmente conservarlo in un posto sicuro che non sia il telefono. A questo punto basterà semplicemente comunicarlo alla compagnia telefonica che provvederà al blocco immediato del telefono.

Continua la lettura
44

Cosa fare se non siamo in possesso del codice IMEI? Si potrà comunque recuperarlo con l’aiuto dell’operatore telefonico che lo rintraccerà attraverso le chiamate che abbiamo effettuato. Normalmente ci verranno richiesti quattro numeri di telefono che contattiamo con più frequenza. Il codice verrà quindi inserito in una “black list” comune a tutti gli operatori ed il telefono verrà quindi reso inutilizzabile. Rimarrà ovviamente il danno economico dovuto alla perdita dell’apparecchio, ma quantomeno non potrà essere rivenduto e i nostri dati non saranno divulgati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come compilare il modulo del blocco Imei

Il modulo del blocco IMEI va compilato in caso di furto o smarrimento del proprio telefono cellulare. Infatti può capitare di lasciare distrattamente il proprio cellulare da qualche parte, oppure venire accidentalmente derubati. In questi casi è di...
iPhone

Come bloccare iPhone tramite codice IMEI

Perdere il cellulare, specie se particolarmente costoso, è una paura costante di tutti ma succede abbastanza spesso. La vita frenetica, la premura, il terrore di arrivare in ritardo sono tutte occasioni per dimenticare il cellulare. Inoltre, ci sono...
Cellulari

Come trovare il codice IMEI del proprio cellulare

Il codice IMEI (International Mobile Equipment Identity) è una sequenza di 15 numeri che permette l'identificazione del telefono cellulare e può risultare molto utile in caso di smarrimento o di furto del dispositivo. Comunicando l'IMEI del proprio...
Cellulari

Come risalire al codice IMEI

Senza dubbio, oggi con l'evolversi della tecnologia, gli smartphone sono diventati sempre più sofisticati e costosi. Questo li ha resi un obiettivo appetibile da parte di ladri e rapinatori. In tutta risposta, è stato inserito, all'interno di questi...
Cellulari

Come proteggere il tuo cellulare da un probabile furto

Le tecnologie avanzano e i cellulari sono ormai diventati dei sistemi sofisticati contenenti pluriservizi. Questo li rende oggetto di possibili furti non tanto per il guadagno in sé che si potrebbe ricavare dal telefonino quando per poter accedere al...
Cellulari

Come bloccare un telefonino rubato

Subire un furto è sempre una cosa spiacevole. Se ad essere rubato è il nostro cellulare, poi, la cosa è ancor più fastidiosa: SIM da rifare, messaggini e foto finite in mano a chissà chi, contatti rubrica da reinserire. Esiste però un accorgimento...
iPhone

Come e dove trovare il codice IMEI dell'iphone

Il codice IMEI è il numero identificativo del nostro smartphone, una sorta di carta di identità che riassume tutte le principali informazioni del telefono cellulare. In caso di furto e smarrimento o quando dovremo ricorrere al servizio d'assistenza,...
iPhone

Come bloccare un iPhone rubato

Gli smartphone sono degli oggetti molto preziosi, non solo per le funzioni che offrono agli utenti ma anche per il loro valore economico. Per questi motivi, possono stuzzicare gli "appetiti" di molti, compresi i ladri. Nel caso di furto (o smarrimento)...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.