Come bloccare le chiamate indesiderate su iPhone

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Puoi ritenerti più che soddisfatto delle straordinarie ed efficientissime prestazioni garantite dal tuo iPhone? Sono ormai passati diversi anni dal lontano giorno in cui hai acquistato il tuo melafonino e da allora il tuo device iOS non ha mai mancato di deluderti? Ottimale e preciso, infatti, l?iPhone garantisce a tutti gli utenti un servizio irreprensibile. Esistono, però, problematiche che nemmeno l?avveniristico dispositivo di casa Apple può aggirare: una di queste consiste senza dubbio nel rischio di ricevere chiamate indesiderate al numero telefonico abbinato all?iPhone. Quante volte ti sarà capitato di essere stato contattati sul tuo cellulare ad orari improbabili o mentre ti trovavi a in ufficio o in riunione?dopo parecchi frangenti simili hai deciso di intervenire per risolvere questo problema spinoso? Desideri scoprire come bloccare le chiamate indesiderate su iPhone? Perfetto?ti basterà dedicare qualche minuto alla lettura di questa guida per conoscere tutto quello che hai bisogno di sapere. Beh, non perdiamoci in chiacchiere?buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • iPhone
  • ConnessioneInternet
37

Impedire la ricezione di chiamate indesiderate

Nel caso in cui la ricezione di chiamate indesiderate diventi estremamente insistente e quasi intollerabile, si potrebbe pensare che la cosa più logica ed efficace da fare sia modificare il proprio numero per aggirare il problema. Non essere così affrettato?contrariamente a quanto potrebbe sembrare, infatti, questa soluzione potrebbe risultare la meno ottimale. Cambiare numero telefonico comporterebbe scomode conseguenze come, ad esempio, la necessità di informare i propri contatti della modifica appena effettuata. Per fortuna esistono modi molto più semplici ed efficaci per risolvere il problema.

47

Aggiornare il sistema operativo per limitare le chiamate indesiderate

Tra questi, uno dei più efficienti consiste senz?altro nel verificare le condizioni del proprio sistema operativo. Quando il device iOS non è aggiornato all?ultima versione disponibile del sistema operativo,, infatti, possono scaturire diverse problematiche legate, in particolare, alla probabilità che il sistema risulti meno protetto e, di conseguenza, più vulnerabile. In molti casi, per bloccare chiamate e messaggi di numeri non desiderati, sarà sufficiente consultare e vedere qual è la versione del tuo iPhone. Essa deve risultare necessariamente successiva alla versione 7.0 di iOS poiché, in caso contrario, il device Apple risulterebbe esposto a minacce informatiche, come ad esempio virus e attacchi hacker. Per accertarsi che il proprio dispositivo iOS sia aggiornato a una versione abbastanza recente del software, bisogna recarsi nella schermata delle impostazioni dell?iPhone, poi nella sezione "generali" e quindi cliccare la voce «info». Nel caso in cui il software non risulti aggiornato, sarà necessario effettuare l?aggiornamento in modo da limitare la ricezione di chiamate indesiderate.

Continua la lettura
57

Bloccare i contatti indesiderati

Dopo esserti assicurato che il tuo dispositivo sia aggiornato a una versione abbastanza recente di iOS, potrai limitare ulteriormente la ricezione di chiamate indesiderate. Per farlo, basta recarsi nelle impostazioni, entrando nel menù " telefono>bloccati" e schiacciando la voce "aggiungi". Seguendo questi semplicissimi passaggi, infatti, potrai scegliere dalla tua rubrica tutti i nominativi da bloccare. Una volta che questi saranno inseriti nella tua cosiddetta «lista nera», non potranno in alcun modo contattare il tuo numero di cellulare. Se invece il contatto da inserire nella lista degli indesiderati non è registrato nella tua rubrica, potrai comunque inserire manualmente il numero dalla schermata di composizione del numero. In ogni caso, se un giorno dovessi cambiare idea e tornare sui tuoi passi, sarà comunque possibile sbloccare i numeri indesiderati. Andando sempre su impostazioni "telefono >bloccati", una volta selezionati i nomi, trascina il dito verso destra e pigia il pulsante «sblocca» che apparirà di lato. In questo modo potrai gestire in completa autonomia tutte le chiamate entranti sul tuo dispositivo ed evitare scocciature. Sei finalmente riuscito a limitare la ricezione di chiamate e messaggi indesiderati? Puoi finalmente utilizzare il tuo dispositivo senza che la tua navigazione sia disturbata da presenze indesiderate? Perfetto! Ricorda che se il problema dovesse ripresentarsi ti basterà riapplicare la procedura sopra descritta per ottenere un risultato ottimale!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Limitare le chiamate indesiderate su iPhone è del tutto fattibile. Ti basterà seguire i passaggi indicati in questa guida per ottenere un risultato ottimale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come rifiutare chiamate anonime automaticamente con iPhone

Come ben tutti sappiamo, l'iPhone è lo smarthphone appartenente alla famiglia Apple Inc. Al momento disponibile nei modelli iPhone 5c, iPhone 5s, iPhone 6 e iPhone 6 Plus e in una vastissima gamma di colori. L'iPhone entra in commercio per la prima volta...
iPhone

Come registrare le chiamate su iPhone

Se si lavora come giornalista e si ha la necessità di dover fare delle interviste vocali, è necessario essere in possesso di uno strumento per poter registrare le chiamate, in maniera tale da non perdere nessuna informazione fondamentale. Con gli smartphone...
iPhone

Come bloccare iPhone tramite codice IMEI

Perdere il cellulare, specie se particolarmente costoso, è una paura costante di tutti ma succede abbastanza spesso. La vita frenetica, la premura, il terrore di arrivare in ritardo sono tutte occasioni per dimenticare il cellulare. Inoltre, ci sono...
iPhone

Come deviare le chiamate su iPhone

Una delle funzioni che tornavano più utili sui vecchi telefonini fino a qualche anno fa, erano le “deviazioni di chiamata”. Un pratico sistema di risposta, attivabile tramite il menù, che permetteva a telefono spento o acceso, di deviare una chiamata...
iPhone

Come bloccare le app su iPhone con password

Spesso capita di chiedersi se sia possibile poter bloccare le app con una password su iPhone per evitare che qualche "intruso" possa frugare tra le informazioni salvate sullo smartphone, siano esse foto, video, messaggi o quant'altro all'interno delle...
iPhone

Come bloccare un iPhone rubato

Gli smartphone sono degli oggetti molto preziosi, non solo per le funzioni che offrono agli utenti ma anche per il loro valore economico. Per questi motivi, possono stuzzicare gli "appetiti" di molti, compresi i ladri. Nel caso di furto (o smarrimento)...
iPhone

Come bloccare un contatto su WhatsApp per iPhone

Whatsapp è l'applicazione del momento. Installata in tutti i dispositivi mobili, ci permette di comunicare in tempo reale con i nostri contatti, creando anche dei gruppi di conversazione. Il costo praticamente pari a zero, e la sua funzionalità davvero...
iPhone

Come bloccare la pubblicità nelle app iPhone

Risolvere il problema delle pubblicità nella app di iPhone non è per nulla difficile anzi, molti utilizzano dei sistemi per ovviare al problema. Le pubblicità non fanno altro che limitare l'utente in maniera duratura o temporanea in azioni sul proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.