Come bloccare un telefonino rubato

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Subire un furto è sempre una cosa spiacevole. Se ad essere rubato è il nostro cellulare, poi, la cosa è ancor più fastidiosa: SIM da rifare, messaggini e foto finite in mano a chissà chi, contatti rubrica da reinserire. Esiste però un accorgimento semplice per rovinare la festa al ladro, e per bloccare il nostro telefonino.

27

Occorrente

  • Telefonino
37

Prendi nota del codice numerico IMEI del tuo telefonino. È un codice identificativo unico per ogni pezzo, e lo puoi ricavare semplicemente digitando, a telefono acceso, *#06#. Il numero comparirà come per magia, e tu potrai annotarlo in un posto sicuro insieme a marca e modello del tuo telefonino. In alternativa, il codice IMEI è presente anche sulla scatola del cellulare.

47

Se, malauguratamente, ti rubano il telefonino, corri a fare la denuncia, e indica con chiarezza tutti i dati identificativi: la marca, il modello, il numero della SIM (cioè il tuo numero di cellulare) e il codice IMEI che hai annotato in precedenza. Fai una fotocopia della denuncia e custodiscila con cura.

Continua la lettura
57

Il passaggio successivo è chiamare l?assistenza clienti del proprio gestore telefonico, e chiedere il blocco della SIM causa furto. L?operatore che risponderà è tenuto, per legge, a fare domande identificative al cliente, sia dal punto di vista anagrafico, sia per quello che riguarda l?utilizzo del numero (promozioni attive, ricariche effettuate, saldo disponibile, ecc.). Solo se si risponde correttamente a queste domande, l?operatore può bloccare la SIM. Se la SIM non fosse intestata a noi, dobbiamo chiamare l'assistenza clienti insieme all'intestatario. Ricordiamo anche che per diventare proprietari di una SIM (o come si dice in gergo, "reale utilizzatore"), è sufficiente registrare il proprio numero sul sito web del gestore, ed avere almeno 15 anni.

67

Una volta effettuata quest?operazione, ci si può recare nel negozio del nostro gestore, dove anzitutto richiederemo una nuova SIM sulla quale faremo riattivare il nostro vecchio numero. In più, con l?aiuto del gestore, potremo compilare il modulo per richiedere il blocco IMEI. Se malauguratamente non lo avessimo annotato in precedenza (e se non abbiamo più la scatola del cellulare da dove poterlo trascrivere), nessun problema: sarà sufficiente scrivere nel modulo i quattro numeri maggiormente chiamati dal nostro cellulare. Grazie alla tracciabilità del codice IMEI in relazione alla SIM utilizzata, infatti, anche in questa maniera si può bloccare il nostro cellulare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come ricaricare il telefonino tim dal web

Molto spesso ci capita di rimanere senza credito, per cui siamo costretti a recarci nei centri specializzati o a un tabaccaio per acquistare una ricarica. In realtà è possibile ricaricare il proprio telefonino rimanendo comodamente a casa, evitando...
Cellulari

Come rintracciare un cellulare rubato

Avere uno smartphone di ultima generazione in tasca, vuol dire andare in giro mediamente con 400-500 euro addosso, un valore che necessita di essere salvaguardato da possibili furti o smarrimenti. Oggi, con la nuova tecnologia sempre all'avanguardia,...
Cellulari

Come pulire il telefonino

Al giorno d'oggi, i telefonini sono diventati gli oggetti di uso quotidiano più comuni, che non mancano mai nella vita di ciascuno di noi, perché, oltre a permetterci di comunicare con altre persone, svolgono numerose e avanzate funzioni, che risultano...
Cellulari

Come bloccare il cellulare se l'avete perso o dopo un furto

Lo smartphone ormai è un oggetto che è entrato nella quotidianità delle nostre vite. Data la sua versatilità e le sue innumerevoli funzioni possiamo utilizzarlo in molti ambiti e in molti frangenti della nostra giornata. In esso vengono conservati...
Cellulari

Come ricaricare il telefonino gratuitamente

Qualche volta può succedere di non poter ricaricare il proprio telefono cellulare oppure di non avere il tempo di farlo. Per fare la ricarica al proprio telefonino non esiste solo il metodo tradizionale; infatti, esistono delle offerte che per ogni chiamata...
Cellulari

Come bloccare la ricezione di sms

Siamo tutti d'accordo nel dire che che il cellulare è una straordinaria innovazione nel mondo delle comunicazioni. Mantiene vivi i rapporti interpersonali con telefonate, brevi messaggi di testo e file multimediali (immagini, video, musiche). Agevola...
Cellulari

Come configurare l'email sul telefonino

Avere la possibilità di accedere a internet anche quando si è fuori casa, usando il proprio smartphone, è ormai diventata una realtà, ma anche una pratica assai diffusa e comoda. Per molte persone è importante, soprattutto per motivi di lavoro o...
Cellulari

Come bloccare SMS indesiderati

Ci sarà sicuramente capitato di ricevere sul nostro cellulare dei messaggi di testo pubblicitari che molto spesso sono cosi frequenti da risultare fastidiosi. Questo succede quando ad esempio forniamo il nostro numero di telefono per effettuare delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.