Come calcolare il battito cardiaco su Samsung Galaxy Note 4

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il cuore è l'organo che lavora più costantemente, ma difficilmente ci si dedica alla sua cura e al controllo. Samsung ha voluto cambiare questa tendenza installando un apposito cardio-frequenzimetro sul Galaxy Note 4, che consente di monitorare lo stato di salute del cuore attraverso il rilevamento della frequenza del battito. Utilizzando la videocamera posteriore dello smartphone, è possibile utilizzare un'applicazione in grado di misurare la tonalità del colore sotto il dito indice. Questo metodo per quanto possa sembrare banale e poco veritiero, in realtà non lo è affatto. I pulsossimetri, infatti, utilizzano la stessa tecnica per misurare gli impulsi. Vediamo allora come calcolare il battito cardiaco su Samsung Galaxy Note 4.

25

Occorrente

  • Samsung Galaxy Note 4
35

L'applicazione in grado di rilevare il battito cardiaco era già presente sul Galaxy S5, che è stato il primo dispositivi ad avere questa particolare nonché utile caratteristica. La stessa azienda produttrice spiega questo metodo in semplici parole; in pratica, il nostro cuore pompa il sangue con velocità e frequenze che possono variare a seconda del nostro stato d'animo o allo sforzo fisico a cui ci sottoponiamo. Infatti, un conto è trovarsi seduti sul divano, un altro è correre e fare fitness, ad esempio.

45

La particolarità sta nel modo in cui il Samsung Galaxy Note 4 riesca a calcolare la frequenza cardiaca: esso si serve di un led situato nelle vicinanze della fotocamera, ovvero il flash. Per poter utilizzare questa funzionalità, basta avviare l'applicazione "S Health" e selezionare la voce "Heart rate"; a questo punto, il led si illuminerà emettendo una luce rossa. Non bisogna far altro che appoggiare un dito sul led e quest'ultimo provvederà a raccogliere tutte le informazioni necessarie al calcolo della frequenza cardiaca. In pratica, appoggiando il dito sulla luce, questa cambierà attraverso delle piccole variazioni che detteranno infine il battito cardiaco.

Continua la lettura
55

Ad ogni modo, per ottenere una misurazione accurata è importante che ci si trovi in un ambiente tranquillo restare calmi. Non serve a nulla misurare il battito cardiaco con le mani fredde, perché in quel caso l'afflusso di sangue non sarà costante e questo potrebbe compromettere il risultato finale. Normalmente, quest'applicazione viene utilizzata per valutare la frequenza cardiaca sotto sforzo, quindi di solito durante l'attività sportiva. Si tratta di un'applicazione degna di nota che può essere utile in diversi casi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come attivare S Voice a schermo spento su Samsung Galaxy Note 4

Con il progresso tecnologico oggi con gli smartphone è possibile eseguire moltissime operazioni ed oltre che inviare e ricevere messaggi è possibile anche navigare su internet, mandare email ed effettuare pagamenti con le apposite applicazioni. Fra...
Android

Come utilizzare due applicazioni in contemporanea su Samsung Galaxy Note 4

Il Samsung Galaxy Note 4 è stato presentato ufficialmente da Samsung a diversi eventi della stampa di tutto il mondo ed ha tonnellate di caratteristiche impressionanti: ha un bel design di alluminio ed ecopelle e anche una migliore fotocamera da sedici...
Android

Come fare video velocizzati su Samsung Galaxy Note 4

Tra le diverse tipologie di smartphone presenti sul mercato, senza ombra di dubbio, il Samsung Galaxy Note 4 si rivolge ad un pubblico business. Attraverso questo dispositivo è possibile effettuare diverse operazioni, anche piuttosto complesse. In questa...
Android

Come configurare il lettore di impronte digitali su Samsung Galaxy Note 4

Ogni smartphone e dispositivo cellulare di ultima generazione presenta le sue caratteristiche peculiari. I maggiori produttori e "avversari" nel mercato sono Samsung e Apple. A partire dagli ultimi modelli (come iPhone 5S e Galaxy Note 4) è presente...
Android

Come attivare la modalità ad una mano su Samsung Galaxy Note 4

Ecco una bella ed interessante guida, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di imparare ed anche memorizzare, come attivare la modalità ad una mano su un Samsung Galaxy Note 4, nel modo più veloce e semplice possibile.La praticità degli Smartphone...
Android

Come fare video al rallentatore su Samsung Galaxy Note 4

Basta con i soliti e monotoni video! Chi possiede un Samsung Galaxy 4 può editare dei video davvero fantastici fondamentalmente grazie a due nuove opzioni: slow motion e fast motion. Queste funzioni video sono presenti sugli smartphone Samsung già dal...
Android

Come fare la formattazione e hard reset del Samsung Galaxy Note 8

Nell'era moderna l'uso del cellulare è diventato uno strumento tecnologico sempre più utilizzato da numerose persone. Inizialmente il telefono cellulare era destinato ad una ristretta cerchia di utenti e serviva soltanto per la comunicazione sia verbale...
Android

Come risolvere i problemi dopo l'aggiornamento a Lollipop su Galaxy Note 3 Neo

Se dopo aver aggiornato il vostro Galaxy Note 3 Neo il vostro smartphone ha smesso di funzionare come dovrebbe, allora anche voi siete una vittima del disastroso aggiornamento a Lollipop. Batteria che non dura, App lente, schermate bianche, dati che scompaiono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.