Come cambiare il display al Nokia E66

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I cellulari o smartphone chiamiamoli come più ci piace, ogni anno hanno una loro evoluzione. Possiamo trovarne di tutti i tipi, dai più costosi ai meno. Ma non tutti andiamo incontro all'evoluzione. In questa guida andremo a parlare del Nokia E66, che in tanti ancora posseggono. Il Nokia E66, è uscito nel 2008, smartphone con apertura a scorrimento, di dimensioni piccole. Il suo schermo è, di appena 2,4 pollici. Si tratta di uno smartphone con il quale abbiamo anche l'uso della tastiera. Tastiera non più presente nei moderni smartphone di ultima generazione. La cosa che accomuna gli smartphone datati a quelli di oggi è, come sostituire lo schermo in caso di danneggiamento. Con questa guida andremo a vedere come cambiare il display al Nokia E66, comodamente stando a casa nostra.

27

Occorrente

  • Display nuovo
  • Plettro (comunemente usato per suonare la chitarra)
  • Giravite a spacco o coltellino
  • Panno per occhiali
37

Per prima cosa, dobbiamo rimuovere batteria, sim e microsim. Aprendo lo slide ci ritroveremo difronte due viti. Svitiamole con un apposito cacciavite, che possiamo trovare comunemente in commercio. Facciamo attenzione a non perdere le viti, una volta svitate. Non sono viti comuni, facilmente recuperabili.

47

Una volta tolte le viti, dobbiamo fare forza su entrambi i lati dello slide. Possiamo usare un semplice cacciavite a spacco oppure un plettro per chitarristi. Su entrambi i lati sono presenti dei fermi. Sganciamo i fermi, partendo dalla parte superiore per poi arrivare ai tasti di chiamata. Se usiamo un cacciavite, facciamo attenzione a non graffiare i lati dello slide. Tolti i fermi, sfiliamo la cover, tirando verso il basso.

Continua la lettura
57

Tolta la cover, procediamo con il rimuovere il display del Nokia E66. Prima di procedere con questa operazione, con l'aiuto del plettro o cacciavite dobbiamo togliere il cavo flat. È semplice da togliere, dobbiamo solo sollevarlo verso l'alto. Fatto ciò, con l'aiuto del plettro o cacciavite, solleviamo il display dalla parte inferiore. Sfiliamolo come abbiamo fatto con la cover in precedenza. A questo punto rimontiamo il cavo flat e posizioniamo il display nuovo. Il display va spinto verso la parte superiore ed agganciato ai rispettivi ganci. Consiglio di pulire accuratamente il display prima di rimontarlo. Usiamo un panno per gli occhiali. In questo modo non rischiamo di graffiare il display. Una volta pulito e rimontato il display, rimettiamo la cover. Facciamo molta attenzione a non fare troppa forza nel riagganciare la cover. Corriamo il rischio di rompere i denti che mantengono la stessa. Richiusa la cover, abbiamo sostituito il display con successo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se smontiamo la cover con cacciavite facciamo attenzione a non graffiare i lati dello slide
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Nokia 3310: 10 cose da sapere

Mentre l'universo degli smartphone continua la sua inarrestabile marcia verso il modello più performante, più potente, più sottile e con il display più scintillante, Nokia fa una decisa inversione ad U e rispolvera un classico intramontabile aggiornato...
Cellulari

Come riparare il tasto di accensione del Nokia E51

Il "Nokia E51" è uno smartphone prodotto dalla Nokia tra il 2007 e il 2009. Dotato di sistema operativo "Symbian", il telefono supporta la vecchia rete UMTS nonché il 3G ad alta velocità. Nello specifico il Nokia E51 supporta la modalità quad band,...
Smartphone

Come riparare il touch screen del Samsung Galaxy

Il touch screen del Samsung Galaxy, nonostante sia stato progettato per resistere maggiormente agli urti rispetto ai display touch di altri cellulari, potrebbe rigarsi o addirittura rompersi in seguito a cadute accidentali. Per riparare il touch screen...
Cellulari

5 caratteristiche del Nokia 3310

La telefonia mobile è oramai una realtà che fa parte della vita di tutti noi. Oggi è perfettamente normale possedere uno smartphone di proprietà. Ma fino alla fine degli anni '90 la loro diffusione era molto più modesta. I cellulari esplosero con...
Smartphone

Come aggiornare il Nokia Lumia 900 con pc o Mac

Se dovete aggiornare il vostro Nokia Lumia 900 con una nuova versione del software, in questo caso di Windows Phone, dovete tener presente che si tratta di un'operazione facilissima che tutti potrete svolgere interamente in autonomia. Vi servirà solo...
Smartphone

Come formattare gli smartphone nokia

Alle volte, può capitare che il proprio smartphone Nokia, per qualche ragione, non risponda più ai comandi come dovrebbe (ad esempio, non permetta l'accesso alla rubrica o ai messaggi). A quel punto, si può decidere di portare in assistenza il proprio...
Smartphone

Come leggere i nuovi qr-code con un nokia smartphone

I Qr-code si sono fatti strada all'interno del marketing e della società in quanto rappresentano un modo nuovo ed efficacie di fare pubblicità e trasmettere messaggi. La loro diffusione è ormai globale in quanto è possibile trovarli in tutti i settori...
Smartphone

Come resettare Nokia Lumia 625

Quando si parla di come resettare un Nokia Lumia 625 bisogna fare una distinzione importante. Esistono infatti due tipi ben distinti di reset. Da un lato c'è il "soft reset" che consiste semplicemente nel riavviare lo smartphone in caso di condizioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.