Come chiamare 100 minuti al mese i telefoni fissi con Android

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nel vasto catalogo di servizi orientati alla telefonia low cost l'applicazione Forfone, disponibile sia per iOS che per Android, si distingue per una caratteristica fondamentale. Oltre alle tariffe a basso prezzo per chiamare via internet ed inviare SMS ad amici e non, vi è una interessante funzione che permette di usufruire di un bonus mensile gratuito di 100 minuti verso tutti i numeri di telefonia fissa italiana.
Vediamo quindi, con questa guida, come utilizzare questa applicazione per chiamare 100 minuti al mese i telefoni fissi con Android.

26

Occorrente

  • Connessione wifi o 3G
  • Smartphone o Tablet Android
36

Innanzitutto è necessario attivare la modalità wifi del vostro dispositivo Android, oppure abilitare la connessione dati del vostro gestore. Abilitata quindi la connettività, recatevi nel market delle applicazioni e cercate l'applicazione "Forfone". Selezionatela e procedete all'installazione dell'app sul vostro smartphone o tablet Android.
Al termine del download e dell'installazione procedete all'avvio dell'applicazione, senza però disabilitare la connessione wifi o 3G. La connessione ad internet è fondamentale per l'utilizzo di questo servizio.

46

Al primo avvio dell'app Forfone vi troverete dinanzi un modulo da compilare diviso in due sezioni. Nella prima sezione bisogna selezionare, qualora non lo fosse già, il prefisso nazionale, nella seconda invece bisogna introdurre il proprio numero di cellulare. Prestate ben attenzione che tale operazione non comporta la sottoscrizione di nessun abbonamento ma serve solo ad identificare l'account utente e ad inviarvi un codice gratuito per l'attivazione del servizio.
Ricevuto quindi l'SMS di attivazione riceverete, in tempo reale, un ulteriore messaggio di conferma contenente il suddetto codice. Inserite il codice entro 60 secondi nel modulo di attivazione e confermate con il tasto "ok".

Continua la lettura
56

In pochi secondi il vostro dispositivo Android risulterà registrato. A questo punto non vi resta che premere su avanti per due volte (vi sarà mostrata una guida all'uso dell'applicazione, che potete leggere o meno, a vostra discrezione) e di premere su "Fine". Fatto ciò vi apparirà la schermata per telefonare. Vi basterà inserire il prefisso internazionale italiano (+39) seguito dal numero fisso da chiamare e premere sulla cornetta.
Il credito dei 100 minuti al mese verso i telefoni fissi è visionabile nella schermata Opzioni-> Pacchetti->100 minuti in cui sarà rendicontato il conto dei minuti ancora a disposizione e quelli consumati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare l'applicazione sotto copertura wifi e non dati per non gravare sul credito telefonico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Telefoni Android: consigli per l'acquisto

Gli smartphone fanno ormai parte integrante della nostra vita. Li portiamo sempre con noi: a lavoro, in auto, sui mezzi pubblici, in viaggio. Non potremmo proprio pensare ad una vita senza cellulari perché ormai con questi strumenti svolgiamo una miriade...
Android

Come installare applicazioni non compatibili su telefoni Android

Esiste un modo piuttosto facile e veloce per poter installare sui propri telefoni Android delle applicazioni che tuttavia non risultano essere compatibili. Così facendo, oltre ad avere la possibilità di apprendere delle informazioni estremamente utili...
Android

Come Bloccare Chiamate Indesiderate su Telefoni Android

Capita a tutti di passare dei momenti in cui non si ha la minima intenzione di proferire parola con determinate persone: litigi, gelosie e quant'altro. Grazie ad alcune funzionalità già presenti negli smartphone che supportano Android e grazie ad alcune...
Android

Come impostare le notifiche di Gmail nei telefoni Android

Tra i vari servizi di posta elettronica che il web ci offre, Gmail è stato considerato nel 2005, a distanza di un anno dal suo lancio, una delle migliori app al mondo. Essa, ci permette di leggere gratuitamente le nostre email dovunque siamo e la sua...
Android

WhatsApp: 10 alternative gratuite per Android

Whatsapp è un'applicazione di messaggistica mobile multipiattaforma che vi consente tramite l'uso della rete di scambiare non solo messaggi, ma anche foto e video. È ormai diventata l'app di messaggistica più famosa e usata al mondo, ma non per questo...
Android

Come cambiare font su Android

Al giorno d'oggi, la maggior parte dei telefoni cellulari possiede un sistema operativo Android. Certamente di grande utilità, ma poco accattivante come font di default. Nel caso voleste renderlo più attraente, attraverso qualche piccola manovra sarà...
Android

Come usare al meglio il vostro Android phone

In questo articolo, voglio aiutarvi a capire in che modo poter usare al meglio il vostro Android phone. Se avete acquistato da poco un nuovo smartphone Android e non sapete come scaricare applicazioni, ecco la guida che farà al caso vostro. Tramite questa...
Android

Come attivare la sincronizzazione automatica di Android

Tra tutti i vari sistemi operativi studiati per gli smartphone di ultima generazione, Android è forse uno dei più utilizzati. Realizzato dall'azienda celebre per il suo motore di ricerca della rete internet, Android permette il funzionamento di molti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.