Come collegare la chiavetta USB all'iPad 2

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Oggi i computer portatili sono stati praticamente sostituiti da tanti modelli di iPad, e diventano quindi sempre di più dei dispositivi personalizzabili ed adatti per chi svolge un'attività lavorativa. Il vantaggio principale di questi dispositivi, è che oltre agli accessori come tastiere e stampanti, si può aggiungere anche una chiavetta USB. Tuttavia è importante sapere che alcuni modelli potrebbero non disporre di un attacco per questa tipologia di porta, oppure richiedono una procedura di iniziazione particolare. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli su come collegare la chiavetta USB all'iPad 2.

25

Effettuare il Jailbreak

Come già detto in fase introduttiva, oggi è diventato più complicato inserirsi nel sistema cercando di variare quei parametri che tanto ci infastidiscono. Il primo modo per collegare la propria chiavetta USB all'iPad 2, è di effettuare il Jailbreak ovvero una procedura che consente poi di installare un software simile a quello Apple, ma con molti più permessi attivi ed un funzionamento leggermente diverso. Grazie a ciò, è possibile riuscire a collegare al device dell'iPad2 qualsiasi tipo di chiavetta USB.

35

Avvalersi di un tutorial online

Il sistema appena citato richiede comunque il massimo della precisione, poiché se si esegue qualche passaggio errato si rischia il blocco totale del tablet, per cui il consiglio è di avvalervi di qualche ottimo tutorial online. Premesso ciò, una volta completato correttamente il processo, ci troveremo davanti ad un vero e proprio prodotto Apple, solo con alcune modifiche a livello software che ci permetteranno di personalizzare maggiormente l'iPad. Oggi la pratica del Jailbreak è leggermente in declino, in quanto le norme di sicurezza installate su tutti i dispositivi si fanno più restrittive, e diventa quindi molto più complicato trovare una falla in cui fare breccia.

Continua la lettura
45

Acquistare uno speciale connettore

Quello che consigliamo allora, è l'acquisto di uno speciale connettore venduto su tutti i maggiori store, che vi permetterà di collegare direttamente una chiavetta USB ma anche una micro SD al vostro dispositivo, senza l'utilizzo di pratiche particolari. Il connettore che deve poi essere collegato direttamente all'iPad 2, permette di riconoscere qualsiasi periferica esterna che andremo ad inserire, come se ci trovassimo nel mondo Android. Con poco più di 30 euro di spesa ci si porta dunque a casa un accessorio che rappresenta una soluzione economica, rapida, semplice e soprattutto funzionale.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tutte le procedure che riguardano il software vanno eseguite da esperti del settore, onde evitare spiacevoli sorprese

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come collegare l'iPad al PC

Il collegamento dell'iPad al computer è probabilmente una delle prime operazione che si fa appena si acquista il dispositivo mobile; questo può avvenire tramite cavetto USB o connessione WI-FI. Tuttavia, la prima volta che si esegue un simile collegamento...
Tablet

Come collegare e leggere le chiavette USB con il BlackBerry PlayBook

Grazie ad una speciale modifica con DingleBerry riusciremo a collegare e leggere le chiavette USB con il Blackberry PlayBook. In questo modo potremmo trasferire tranquillamente i file di tutti i tipi sul nostro telefono e conservare i dati più importanti...
Tablet

Come collegare l'iPad alla tv Samsung

L'iPad ha fatto la sua comparsa nel Gennaio 2010. Da quel giorno molte persone non possono farne più a meno. L'iPad possiede uno schermo da ben 9,7 pollici. Quando si desidera vedere un film in streaming, ad esempio, si sente il bisogno di vederlo su...
Tablet

Come collegare la tastiera all'iPad

Come è noto la famosa azienda della Apple non si fa mancare nessun tipo di accessorio, piccolo o grande che sia, dunque troverete le piccole tastiere per l'iPad in un qualsiasi rivenditore Apple store. Ve ne sono di vari tipi: bianche, nere, persino...
Tablet

Come collegare l'iPad alla TV

La maggior parte delle persone utilizza il tablet della Apple essenzialmente per scattare foto e registrare video. Qualche volta però si ha la necessità di vedere i propri scatti e le proprie registrazioni direttamente sul televisore per avere delle...
Tablet

Come collegare una tastiera virtuale all'iPad

La tecnologia oggi ci porta a dover usare prodotti ed oggetti per accelerare e migliorare le nostre esigenze specie nel campo lavorativo. Proviamo insieme a capire come collegare una tastiera virtuale all' nostro Ipad: Con questa semplice guida impareremo...
Tablet

Come trasferire file su iPad

Nonostante la semplicità intrinseca di iOS, ovvero il sistema operativo che troviamo su iPhone ed iPad, che permette senza problemi di utilizzare moltissime applicazioni e fare praticamente di tutto, molti utenti, specie se da poco possessori di un dispositivo...
Tablet

Come recuperare foto cancellate da iPad

Spesso, ci capita di eliminare accidentalmente dei file importanti dai nostri dispositivi elettronici, e di avere in seguito necessità di recuperarli. E che si tratti di PC fissi, oppure di sistemi portatili come smartphone e tablet, le possibilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.