Come collegare Vodafone Station 2

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

È l'evoluzione del primo modello di Modem Router: stiamo parlando della Vodafone Station 2, che è a disposizione degli utenti, sia privati che aziende, e che consente di usufruire dei servizi di telefonia fissa e ADSL. Nella confezione della Vodafone Station 2 sono contenuti tutti gli accessori necessari all'utilizzo, ma per quanto le istruzioni possano essere intuitive, il collegamento e la connessione di telefoni e computer al dispositivo possono non essere di immediata comprensione, soprattutto per utenti poco pratici di elettronica e informatica. A tale proposito, nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di illustrarvi, passo dopo passo, come bisogna procedere per collegare la Vodafone Station 2 e utilizzare i servizi di internet e telefonia.

27

Occorrente

  • un personal computer o un tablet
  • una o più prese telefoniche
  • un telefono anche senza fili
37

Il primo passaggio consiste nell'inserire la SIM telefonica in dotazione nella Internet Key fornita insieme alla Station: lo slot è contrassegnato da un'icona a forma di SIM che indica anche il verso in cui la card va inserita. Quindi bisognerà inserire la Key nell'apposito slot della Station, che dovrà essere poi collegata alla presa elettrica tramite il suo alimentatore. Risulta essere molto utile la caratteristica che possiede ogni presa della Station, ovvero l'essere contrassegnata dal simbolo che indica cosa dev'essere collegato. Allo stesso modo i cavi sono distinguibili grazie alla presenza si una linguetta, quindi sbagliarsi è pressoché impossibile. Proseguiamo il collegamento andando a premere il pulsante di accensione: il sistema si avvia in pochi secondi, appare la scritta di benvenuto nel display frontale e si può scegliere l'opzione “Installazione guidata”. Prima di tutto bisogna collegare il PC alla Station tramite il cavo di rete ("Ethernet”), quindi pochi secondi dopo il collegamento, sul monitor della Station apparirà il messaggio di conferma. Ora si prosegue con il PC, aprendo il proprio browser preferito e digitando sulla barra degli indirizzi http://installazione.guidata.

47

A questo punto saranno richieste delle informazioni, come il tipo di contratto sottoscritto (“casalingo” e “affari”) e il tipo di linea richiesta (“nuova linea”, “portabilità del numero”, “sostituzione della Station”). Inoltre, in base all'ultima opzione scelta, verrà poi proposto un diverso modo per collegare il cavo con la fascetta rossa, dalla Station alla presa telefonica a muro (con o senza il filtro ADSL). Una cosa molto importante che bisogna sapere è che non si avranno problemi se si possiede una sola presa telefonica, ma se si possiedono più prese, allora sarà necessario effettuare un “ribaltamento delle prese”. Questo intervento tecnico è possibile anche eseguirlo da soli, infatti, la Vodafone mette a disposizione degli utenti un video che mostra, passo dopo passo, tutta la procedura di “ribaltamento”. Potete trovare un video illustrativo disponibile al seguente indirizzo web: http://alturl.com/i55av. È anche possibile richiedere al servizio clienti Vodafone l'Assistenza Premium, in maniera tale da avere l'intervento di un loro tecnico certificato direttamente presso il proprio domicilio.

Continua la lettura
57

Ora si può procedere col collegare il proprio telefono alla Vodafone Station 2: nel caso in cui venisse richiesta una nuova linea telefonica, bisognerà collegare il telefono con l'apposito cavo direttamente alla Station, nella presa che riporta la scritta “Tel 1”. Se, invece, si è passati a Vodafone da un altro operatore, mantenendo il proprio numero, il telefono deve essere collegato al filtro ADSL precedentemente posto nella presa telefonica come da istruzioni. A questo punto non resta altro da fare che installare sul proprio computer (o tablet) l'applicazione di gestione della Vodafone Station 2 (sistemi operativi supportati sono Microsoft, Apple, Linux e Android) per poter accedere alle funzionalità della Station, che offre la possibilità di verificare lo stato della linea telefonica/ADSL e quello del collegamento degli apparati, gestire i numeri della rubrica telefonica, verificare le eventuali chiamate perse, condividere tra più dispositivi i contenuti multimediali presenti sul PC, accedere alla linea telefonica e ai messaggi in segreteria anche da fuori casa (se si è sottoscritto l'apposito servizio) e tanto altro ancora. In questo modo, attraverso pochi e semplici passaggi, riuscirete a collegare la Vodafone Station 2 in completa autonomia, senza che sia necessario l'intervento di un tecnico.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso si renda necessario il "ribaltamento prese", è indispensabile l'intervento di un elettricista
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come cambiare il numero preferito Vodafone

Vodafone è da sempre l'azienda leader nel settore della telefonia mobile. Grazie alle sue offerte vantaggiose, che includono SMS, chiamate ed internet 3G/4G, è riuscita a conquistare un'ampia fetta di utenza. Vodafone, così come qualsiasi operatore,...
Cellulari

Come riconoscere un numero Vodafone

Oggi più che mai il settore della telefonia mobile è in continua espansione. Uno dei principali operatori di rete mobile in Italia è Vodafone, anche se nella telefonia mobile, contrariamente a quanto avviene per la telefonia fissa, non esiste un elenco...
Cellulari

Come registrarsi al sito Vodafone

La Vodafone è un'azienda multinazionale di telefonia cellulare e fissa. Ha partecipazioni in 25 paesi, in 16 dei quali opera con il proprio marchio e conta oltre 252,3 milioni di clienti nel mondo: è il più grande operatore telefonico al mondo per...
Cellulari

Come visualizzare MMS Vodafone

Se avete un vecchio cellulare (che non supporta gli MMS) o non configurato per la ricezione di essi, e operatore Vodafone vi può capitare che vi arrivi un sms da parte di Vodafone con scritto che qualcuno vi ha inviato un MMS ma siccome non avete un...
Cellulari

Come disabilitare i servizi Vodafone Chiamami e Recall

Recentemente l'operatore telefonico Vodafone ha cambiato il costo di alcuni servizi telefonici. I servizi denominati "chiamami" e "recall", infatti, non sono più gratuiti. Ovviamente chiunque non volesse pagare il costo di tali servizi può tranquillamente...
Cellulari

Come trasferire credito da una sim Vodafone a un'altra

In questo articolo vedremo come trasferire il proprio credito da una sim, che appartiene al gestore telefonico Vodafone ad un'altra sim. Il tutto potrebbe apparire una procedura difficile e complicata da portare a termine, ma in realtà con i consigli...
Cellulari

Come bloccare una scheda SIM Vodafone rubata o smarrita

I nuovi cellulari, hanno un design davvero accattivante, una struttura sottile e delle funzioni molto avanzate. Tutte queste caratteristiche, possono spesso attirare l'attenzione di qualche malintenzionato, rischiando spesso di non ritrovare più il proprio...
Cellulari

Come addebitare una chiamata con Vodafone

A volte può succedere di rimanere inaspettatamente senza credito sul telefono cellulare. Ciò apparentemente non è un problema, ma in alcuni casi potrebbe rivelarsi fastidioso, specialmente se bisogna fare una telefonata molto urgente senza la possibilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.