Come collegarsi wi-fi con l'iPad

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il fascino della tecnologia è difficile da resistere. Soprattutto se si guardano gli spot della Apple per esempio, dove con un nuovo dispositivo elettronico tutto sembra possibile, il mondo svela le sue potenzialità e tu con lui ti senti già più creativo. E quindi, la conclusione è che anche tu ti sei comprato un iPad: complimenti! Dopo averlo acceso, direi che il primo passo è quello di connetterlo ad una rete Wi-Fi. Ma come collegarsi ad una rete Wi-Fi con l'iPad? Vediamolo insieme.

26

La prima cosa da fare è attivare il Wi-Fi sull'iPad. Per farlo basta cliccare sull'icona Impostazioni, toccare la seconda voce dall'alto, Wi-Fi, e poi attivarlo toccando il tasto grigio sulla destra. Quando il tasto si farà verde, saprete che il Wi-Fi è attivo.

36

Appariranno a questo punto, sempre nella stessa pagina, le reti Wi-Fi localizzate nelle vicinanze. Alcune risulteranno libere, alcune protette ed, eventualmente, ce ne potrebbe essere anche qualcuna nascosta. Per collegarsi ad una rete libera (la si riconosce perché le mancherà l'icona del lucchetto) basterà semplicemente cliccarci sopra. In questo caso con "libera" si intende che non necessita di una password per permetterne l'utilizzo. Il nome della rete da te scelta si staccherà dalla lista delle altre reti e salirà appena sopra. Sarà attiva quando accanto al nome della rete apparirà l'icona e in alto a sinistra sul vostro iPad l'icona.

Continua la lettura
46

Se invece la rete che vorrete utilizzare apparirà protetta da una password (e la riconoscerete dall'icona del lucchetto di fianco al nome) prima di tutto dovrete conoscere la password. Se questo è il caso, procediamo come sopra, ovvero clicchiamo sulla nostra rete e si aprirà uno spazio in cui potrete digitare la password. Concludete l'operazione cliccando in alto su Accedi. Se questo non vi risulta possibile, è perché la password inserita non è quella corretta. Riprovate e se questa volta Accedi risulta cliccabile, toccatelo e vi troverete connessi alla rete Wi-Fi.

56

Nel caso ultimo in cui vorrete connettervi ad una rete nascosta, oltre che la password vi servirà conoscere il nome esatto della rete Wi-Fi. Per accedervi, sotto l'elenco con i nomi delle reti disponibili, troverete Altro. Cliccatelo e si aprirà una schermata in cui dovrete inserire il nome della rete; sotto dovrete selezionare il livello di sicurezza (se presente e non sapete qual è, meglio consultare l'amministratore di rete e chiedere a lui) ed infine digitare la password. Se tutto sarà andato a buon fine, vedrete le solite icone e nei posti giusti. Non preoccupatevi, una volta connesso un iPad ad una rete, questo se ne ricorderà e si collegherà automaticamente quando vi troverete nelle vicinanze.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come migliorare la velocità di connessione Wifi dell’iPad

L'iPad è un oggetto tecnologico estremamente utile attraverso cui è possibile connettersi tramite Wifi alla rete internet in qualunque luogo ci si trovi. Capita però di imbattersi in reti un po' lente o sovraccariche che rendono noiosa e snervante...
Tablet

Come configurare l'hotspot personale su iPad

Navigare in internet ormai è diventato piuttosto semplice. Siamo circondati da dispositivi che ci permettono di collegarci facilmente alla rete e navigare tra le infinite pagine che popolano il web. Con l'iPad di terza generazione, Apple ha introdotto...
Tablet

Come aumentare la durata della batteria dell'iPad

Il problema della batteria scarica nei telefoni cellulari è sempre in agguato. Per fronteggiarlo, si ricorre a diversi metodi. Per esempio, si tiene a portata di mano (o di borsa) un caricabatteria di riserva pronto per l'uso. Oppure si installa nell'autovettura...
Tablet

Come usare WhatsApp su iPad

WhatsApp, l'applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo (acquistata nel 2014 dal fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, per 19 miliardi di dollari) e disponibile per tutti gli smartphone, non è utilizzabile da tablet in modo ufficiale....
Tablet

Come Installare Metasploit su iPad 2 iOS 5.0.1

Metasploit è un progetto ideato una decina di anni fa nell'ambito della sicurezza informatica. Ha l'obiettivo di fornire tutte le principali informazioni inerenti la vulnerabilità, il rilevamento e le intrusioni in un sistema. Nella seguente guida vederemo...
Tablet

Come guardare la TV su iPad

Grazie a delle app esclusive e alle prestazioni veloci con l'iPad è possibile guardare i programmi televisivi senza restrizioni, inclusi ovviamente i canali in HD. La maggior parte di questi dispositivi funziona intercettando il segnale televisivo dal...
Tablet

Come configurare la connessione wi-fi su iPad

I tablet stanno velocemente prendendo piede sul mercato, andando a sostituire una fetta importante di notebook. Infatti la semplicità e l'immediatezza nell'utilizzo fanno di questi dispositivi degli accessori utilissimi. Naturalmente il top della gamma...
Tablet

Come riaprire le schede chiuse di Safari su iPad

Prima di tutto è importante sapere cos'è un Safari. Safari è il motore di ricerca predefinito dei dispositivi iOS. Esso non consente direttamente di riaprire le schede chiuse, ma queste vengono archiviate nella cronologia dove è possibile controllare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.