Come colorare la tastiera dell'iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Secondo un'indagine fatta sulle vendite del primo trimestre 2013 risulta che il numero di smartphone venduti nel mondo è stato di 419 milioni dispositivi:: il dato ha rappresentato il superamento dei nuovi device sui cellulari classici. A spadroneggiare, come sempre, sono stati: Apple e Samsung.
Secondo i dati acquisiti, infatti, i modelli come i Galaxy S2 ed S3 si sono assestati a quota quaranta milioni di pezzi, l'iPhone 4S, invece, ha raggiunto una vendita di sessanta milioni di dispositivi. Anche se l'iPhone è il device che viene più apprezzato ed è molto diffuso, si è notato, che man mano che passa il tempo, da parte degli utenti, ma soprattutto fra i più giovani, cresce il desiderio di creare delle modifiche. Infatti, essi fino a poco tempo fa, per differenziarsi dagli altri, proteggevano il cellulare con una cover variopinta, ora, invece, lo fanno modificando la tastiera dell'Apple mobile. Vediamo quindi, con l'aiuto di questa guida, come colorare la tastiera dell'iPhone.

26

Occorrente

  • Color Keyboards, acquistabile su Cydia
  • Color Keyboards HD necessita di iOs 4 e successivi
36

Operazioni grafiche per l'iPhone come il cambio del colore della tastiera, sono possibili con un tweak di Cydia, uno store che si contrappone all'AppStore ufficiale. Infatti con esso possiamo utilizzare applicazioni che non è possibile acquistare nel negozio online della Apple. Questo store ci dà la possibilità di intervenire su alcuni file di sistema dell'iPhone permettendoci così di alterare: grafica, funzionalità e caratteristiche.
Il tweak, Colour Keyboard, che costa pochi dollari, è ottimo in quanto ci permette di: modificare lo sfondo della tastiera, la forma dei tasti, inserire immagini e cambiare la tonalità del tastierino.

46

A questo punto, per colorare la tastiera dell'iPhone, scegliamo uno dei temi contenuti all'interno dell'applicazione: clicchiamo su Select Themes per scegliere quello che si desidera. Il secondo pulsante dell'app, Select PopUp Key, mentre digitiamo, ci dà l'opportunità di cambiare il colore della lettera premuta, invece per personalizzare lo sfondo dobbiamo utilizzare Customize Backgrounds. Per il cambio della forma dei tasti della qwerty ci serviamo del Border Radius. Confermiamo quindi le modifiche nella memoria dell'iPhone premendo Salva.

Continua la lettura
56

Ci viene inoltre offerta la possibilità di ritoccare i temi del proprio iPhone con dei temi personalizzati.
In questo caso per farlo è necessario avere conoscenze di Photoshop. Una volta creati, devono necessariamente essere inseriti nella cartella /Library/ColorKeyBoards/Themes per poi essere selezionati ed applicati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Color Keyboards è acquistabile su Cydia a 1,99 dollari
  • I Themes di Color Keyboards possono essere personalizzati mediante Photoshop
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come Cambiare Look Ai Messaggi Del Nostro Smartphone Android

Stanchi del solito look dei messaggi del vostro Smartphone? Volete cambiare il tema dei vostri messaggi? Ecco come fare! Qui di seguito una guida semplice e veloce su come rendere il vostro Android alla moda! Inoltre grazie alle impostazioni dell'applicazione...
iPhone

Come cambiare il colore del microfono di Siri

Siamo ben felici di parlare in questa guida, di un argomento alquanto interessante ed anche del tutto attuale. Stiamo parlando del come essere in grado di cambiare, nel modo corretto il colore del microfono di Siri, una efficace ed anche molto interessante...
Smartphone

Come personalizzare il tema di Windows Phone 7

Tutti coloro che hanno un dispositivo con Windows Phone 7 si saranno accorti dell'impossibilità di poter modificare a piacimento l'innovativa start-screen proposta da Microsoft. Per chi volesse farlo, gli va incontro una semplice applicazione. Quest'app...
iPhone

Come cambiare i temi sull'iPhone

L'iPhone è, senza dubbio, uno degli smartphone più apprezzati a livello mondiale. Può capitare, però, che i fortunati possessori dopo un po' di tempo si stanchino del solito aspetto e desiderino personalizzarlo. I temi rappresentano uno dei tanti...
iPhone

Come registrare un video dello schermo su iPhone

Registrare tutto quello che succede sullo schermo del vostro iphone e trasformarlo in un video da condividere su internet o sui Social Network oggi è davvero facile. Grazie ad applicazioni interattive è possibile installare facilmente sul vostro dispositivo...
Tablet

Come installare un tema sull'iPad

L'iPad di Apple è un dispositivo mobile famoso grazie alle proprie funzionalità, ed è in grado di avere qualche elemento personalizzabile. I celebri temi sono appunto decorazioni diverse da quella presentata di base dal servizio. Questi vengono forniti...
Tablet

Come rimuovere Cydia dall'iPad

Cydia è una sorta di App store alternativo, possiamo quindi definirlo un market. Molti lo definiscono come un secondo mondo, ovvero uno spazio in cui possiamo trovare tutto ciò che ci piacerebbe scaricare sullApp store, ma che magari, essendo a pagamento,...
iPhone

5 buoni motivi per non fare il jailbreak al tuo iPhone

Se sei pratico di informatica, saprai sicuramente cosa si intende per jailbreak: il jailbreak è una procedura che consente di eludere alcuni limiti imposti da tutti i principali software, in particolare da quelli Apple e quindi, nello specifico, da iOs....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.