Come condividere file e applicazioni da un Galaxy Tab

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La diffusione di tablet è sempre più ampia; probabilmente questo fattore è dovuto al fatto che sono comodi da trasportare e con essi si ha la possibilità di compiere tante azioni, tra le quali la lettura delle email, lo svago e la condivisione di file ed applicazioni. Uno dei tablet più acquistati nel 2014 è il Galaxy Tab, prodotto da Samsung: ne esistono di diverse misure e caratteristiche. Una cosa che si può fare, ed è utile quando si possiedono più dispositivi, risulta essere condividere vari file: questo può servire a portare con sé uno solo di questi e usare quello che più viene comodo. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • Galaxy Tab
36

La cosa più semplice è quella di inserire in tutti i dispositivi Android lo stesso account Gmail; in questo modo tutte le applicazioni acquistate nel market sono disponibili per tutti i dispositivi ed inoltre sono presenti anche i vari backup delle varie applicazioni. Un metodo che aiuta nella condivisione dei file è l'installazione dell'applicazione Dropbox. Per farlo recatevi presso il market, scaricate e installate questa applicazione, che è totalmente gratuita se si utilizzano meno di due gigabyte. Una volta installata basta aprirla e registrarsi se non si possiede l'account e poi fare normalmente un login. Questa va installata su tutti i dispositivi che si possiedono sempre con lo stesso account.

46

Vi basterà successivamente copiare ed incollare i file in questa cartella particolare, che si vedranno e si potranno consultare da ogni postazione. Se non desiderate avere limiti, allora potete utilizzare Google Drive, il cui funzionamento è analogo con in più qualche differenza di spazio e di visibilità. È comunque vivamente consigliato proteggere i propri dati tramite delle crittografie, visto che sono facilmente alla portata di malfattori. L'ideale è l'utilizzo di una password piuttosto complicata per lo stesso identico motivo.

Continua la lettura
56

I due metodi vanno utilizzati come uno complementare all'altro, in quanto con il primo si possono salvare le applicazioni già installate ed acquistate con i loro salvataggi, con il secondo, invece, si possono trasmettere tutti i file di tantissimi formati possibili ed immaginabili. Un ultimo metodo consiste nell'aprire le impostazioni del wifi e scegliere "wifi Direct", aspettare di ricevere un messaggio di popup in una altro dispositivo che abbia anch'esso la possibilità di trasmettere dati tramite "wifi Direct" ed accettare. A questo punto basterà andare nel proprio programma di gestione e selezionare tutto ciò che si vuole condividere. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'ideale è l'utilizzo di una password piuttosto complicata per lo stesso identico motivo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Step per il reset del Samsung Galaxy Tab

Il Samsung Galaxy Tab rappresenta uno dei tablet maggiormente utilizzati dai consumatori. Costruito a regola d'arte, garantisce agli utenti affidabilità e longevità nell'utilizzo quotidiano. Con il passare del tempo anche questo splendido aggeggio elettronico...
Tablet

Come rimuovere o sostituire la scheda SIM in un Samsung Galaxy Tab

I tablet oggi sono tra i dispositivi mobili più utilizzati per la consultazione di risorse online, per custodire e gestire i propri file e tanto altro. Diciamo che, i tablet, oggi hanno quasi del tutto sostituito i pc, per la loro praticità, per le...
Tablet

Galaxy Tab: come cambiare lo sfondo

Il Galaxy Tab è il primo di una serie di tablet di una rinomata azienda che chiunque abbia denaro può acquistare, ma quando comprate qualcosa non vi viene voglia di renderlo vostro, unico, particolare? La prima mossa da fare è sicuramente quelle di...
Tablet

Come collegare il Samsung Galaxy Tab alla TV

Una delle funzioni più utili dei tablet, è la possibilità di interfacciarsi in maniera semplice e veloce con le televisioni di nuova generazione. Questo permette di vedere su grande schermo i contenuti archiviati sul proprio dispositivo mobile oppure...
Tablet

Come configurare una rete VPN sul Samsung Galaxy Tab

Trattandosi di dispositivi personali connessi alla rete praticamente tutto il giorno, la tutela della privacy è una cosa a cui bisogna prestare molta attenzione: infatti è uno degli argomenti più trattati nell'ingegneria informatica. Se vogliamo tutelare...
Tablet

Samsung Galaxy Tab: come cambiare lingua

Da qualche anno a questa parte il mercato dell'elettronica ha lanciato un prodotto chiamato Tablet. Questo prodotto da vari brands non è proprio un vanto sociale in quanto a differenza dello smartphone le loro funzioni principali sono sempre le stesse,...
Tablet

Come cambiare lo sfondo al Samsung Tab 3

Il Galaxy Tab 3 è un tablet da 7 pollici, monta un sistema operativo Android ed è prodotto dalla casa coreana Samsung. Grazie alla versatilità e flessibilità di Android, sono possibili svariate personalizzazioni, sia a livello estetico che da un punto...
Tablet

Come cambiare lo sfondo al Samsung Tab E

In commercio, esistono ormai una vasta gamma di Tablet con le proprie caratteristiche e potenzialità e, una delle migliori aziende che produce Tablet di ottima qualità, è sicuramente Samsung. Il Samsung Tab E è un modello di recente uscita e possiede...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.