Come condividere file grandi con WeTransfer

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La notevole crescita del mondo della tecnologia negli ultimi anni ha rivoluzionato la nostra vita. Gli smartphone ed i computer, sempre più avanzati e dalla sorprendente tecnologia in continua e perenne evoluzione, hanno aumentato la nostra voglia di comunicare. La tecnologia infatti ci permette di condividere ogni istante della nostra quotidianità con un'estrema facilità e grandissima rapidità. Grazie ad internet ed agli smartphone è possibile, oggi, pubblicare in tempo reale e con un solo click fotografie, immagini, video e messaggi. È bello e divertente poter condividere la nostra vita con il mondo intero, mostrare attimi della nostra vita, però spesso abbiamo a che fare con file particolarmente grandi. Esistono molti modi per condividere foto e video con i nostri dispositivi, come gli smartphone e i tablet. Si possono usare l'e-mail, i servizi di cloud, come Photo Stream e Dropbox, i social network, ma molti di questi metodi diventano problematici quando si vogliono condividere file di grandi dimensioni. In questo caso basta non farsi prendere dal panico: esiste una applicazione creata appositamente per rendere il trasferimento di video e foto in alta definizione immediata e semplice. Si chiama WeTransfer ed in questa guida verrà mostrato di cosa si tratta e come utilizzarla, per condividere non solo file grandi, ma anche di piccole dimensioni. Questa guida vuole mostrare l'utilizzo di WeTransfer per l'invio di file legali, si sconsiglia fortemente l'invio di materiale protetti da alcun copyright.

28

Occorrente

  • Pc/Mac
  • Connessione Internet
  • Browser
  • App WeTransfer (opzionale)
38

WeTransfer per computer, iOS, Android

WeTransfer è un servizio gratuito che offre la possibilità di trasferire file di tutte le dimensioni, e viene solitamente impiegato per inviare quelli molto grandi; WeTransfer è disponibile anche per dispositivi mobili, sia con sistema operativo iOS, che Android. Si tratta di un'applicazione gratuita che permette di condividere foto e video per una dimensione massima di 2 GB. Nel caso in cui sia necessario inviare file ancora più grandi, fino a una dimensione di 20GB, esiste una versione di WeTransfer a pagamento, con la possibilità di proteggere i trasferimenti mediante una password.

48

L'utilizzo di WeTransfer

Si installa l'app di WeTransfer, da App Store per iOS e da Play Store per Android, si avvia e si autorizza l'accesso al rullino fotografico. A questo punto è possibile cominciare a utilizzare subito WeTransfer, senza bisogno di registrazioni. Per condividere una foto o un video è sufficiente selezionarli dalla propria libreria. È opportuno ricordare che si possono selezionare più file, senza superare il limite dei 2 GB. In alternativa, è sufficiente accedere al sito di WeTransfer da computer, scegliere la versione gratuita, e procedere all'operazione di selezione dei file da caricare.

Continua la lettura
58

I controlli gestuali di WeTransfer

Per rendere più semplice la gestione dei file, WeTransfer ha incorporato una serie di utilissimi controlli gestuali: ad esempio si possono trovare velocemente le immagini scorrendo con due dita, per saltare da un mese all'altro, oppure è possibile scorrere fino all'ultima immagine della cartella scorrendo con tre dita. È anche possibile utilizzare il doppio tap per selezionare in un colpo solo immagini multiple.

68

Condivisione dei file tramite email

Completata la scelta delle foto e dei video da condividere, si clicca su "Next", si apre un semplice form dove inserire l'indirizzo email di uno o più destinatari, il proprio indirizzo email e un messaggio facoltativo. Su computer le operazioni da effettuare sono molto simili, basta premere sui tre puntini, posti a lato della scritta "Trasferisci" e selezionare l'opzione "invia come e-mail". A questo punto è sufficiente premere su "Trasferisci" per far partire il processo di upload. Durante il trasferimento, WeTransfer mostra il progresso del caricamento e offre anche la possibilità di metterlo in pausa e di riprenderlo in un secondo momento. Una volta completato l'upload, il destinatario (o i destinatari) riceveranno una email contenente il link del materiale caricato.

78

Condivisione dei file tramite link

Un metodo alternativo consiste nel generare un link, contente il materiale caricato. Invece di immettere l'indirizzo email del destinatario, o dei destinatari, è sufficiente premere su "Invia come link" e attendere il processo di caricamento dei file. Una volta terminato tale processo, sarà possibile copiare il link generato, e inviarlo a una o più persone. Tale link ha una durata di 7 giorni, trascorsi i quali non sarà più valido e sarà necessario procedere a un nuovo upload dei file. È opportuno sottolineare come i link di download della versione gratuita di WeTransfer non siano protetti da password, pertanto è opportuno prestare attenzione nell'invio di tale link: chiunque lo riceverà avrà la possibilità di accedere al materiale caricato.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Generare link di download
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come Condividere La Propria Posizione con Android

Restare aggiornati in tempo reale sugli spostamenti dei vostri amici, condividere con i network le vostre vacanze, gli spostamenti nei locali più in voga del momento. Tutto questo da oggi è possibile, grazie ad un'applicazione gratuita disponibile per...
Apps

Come condividere musica su Instagram

Instagram è diventato un ottimo mezzo online per la condivisione di foto e di brevi video con amici, familiari e chiunque altro sia collegato al proprio account. Se poi vi piace anche condividere la vostra musica preferita e non sapete come fare, allora...
Apps

Le app migliori per creare e condividere video

Oggi la moderna tecnologia mette in campo una serie di dispositivo che ci permettono lo sviluppo di tantissime funzioni. Queste ultime il più delle volte ci facilitano alcuni aspetti e momenti della nostra vita quotidiana. In questa guida porremmo l'attenzione...
Apps

Come Condividere La Posizione Con Familiari E Amici Grazie A Life360

Gli smartphone, al contrario dei primi telefoni cellulari, sono dei dispositivi che oltre a ricevere ed effettuare delle telefonate sono in grado anche di svolgere tantissime altre funzioni. Con questi dispositivi potremo ad esempio navigare su internet,...
Apps

Come utilizzare File Viewer su iPhone

Come Utilizzare File Viewer Su Iphone? Sull'App Store molte sono le applicazioni con la funzione di file viewer. Ve ne sono veramente molto, dalle gratis a quelle a pagamento, da quelle con funzioni più ricercate a quelle che fanno della semplicità...
Apps

5 app per aprire i file .doc

Con gli smartphone e i tablet tutto si è semplificato. Grazie ai sistemi operativi come per esempio Android e iOS della Apple, è possibile salvare tutto in rete recuperando in qualunque momento documenti, file, immagini o foto di lavoro da qualunque...
Apps

Whatsapp: come inviare documenti file audio

Al giorno d'oggi è quasi impossibile trovare qualcuno che non disponga di un cellulare. La telefonia mobile è parte del nostro quotidiano da diversi anni. Da almeno un decennio assistiamo ad un'evoluzione impressionante dei dispositivi mobili. Oggi...
Apps

Le migliori apps per zippare file

Spesso e volentieri, sul proprio dispositivo mobile può apparire la dicitura “Impossibile archiviare il file per memoria insufficiente”. Si tratta di un messaggio che fa rabbrividire gli utenti che lo trovano visualizzato sullo schermo del proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.