Come condividere i video da Messenger a WhatsApp

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Può capitare di ricevere un video su Messenger e di non sapere come poterlo condividere ad altre persone su WhatsApp. Si tratta di una operazione semplice e in questa guida si illustrano i passaggi da seguire per trasferire i video da Messenger a WhatsApp, sia tramite cellulare, che computer, e anche mediante tablet.

26

Occorrente

  • Smartphone
  • Tablet
  • Computer
  • Connessione Internet
  • Messenger
  • WhatsApp
36

Se si utilizza uno smartphone

Nel caso in cui si utilizzi uno smartphone, con sistema operativo iOS o Android, è sufficiente avviare la applicazione Messenger, trovare la conversazione contenente il video desiderato, e premere in modo prolungato sulla anteprima del video, finché non appare l'opzione "Salva video". Potrebbe essere necessario dover autorizzare Messenger al salvataggio del video sulla memoria del telefono, o sulla scheda SD esterna, se presente nel cellulare. A questo punto il filmato è trasferito nel rullino fotografico dello smartphone, ed è sufficiente aprire WhatsApp, individuare la conversazione o il gruppo dove volerlo condividere, premere sul pulsante "+" (su iOS), o sulla graffetta (su Android), e allegare il video. Prima dell'invio, è possibile anche personalizzare il filmato con gli strumenti di editing messi a disposizione da WhatsApp, tagliandolo, aggiungendo emoji, disegni a mano, filtri, o del testo. Si decide se aggiungere una didascalia al video e si procede con l'invio dello stesso premendo sull'icona dell'aeroplano.
Nel caso in cui il video ricevuto su Messenger sia un link esterno, ad esempio proveniente da YouTube, l'operazione da compiere è ancora più semplice: è sufficiente, infatti, premere in modo prolungato sul link, finché non appare l'opzione "Copia". Si preme, ci si sposta su WhatsApp, nella conversazione desiderata, e si incolla il link facendo leggermente pressione nel campo del testo, finché non appare l'opzione "Incolla". Su iOS è possibile anche agire in modo diverso: una volta che si preme sul link del video all'interno di Messenger, si può anche selezionare l'icona di WhatsApp che appare nella barra di menù, ed è così possibile condividere direttamente il video senza effettuare l'operazione di copia e incolla.

46

Se si utilizza un computer

Se si utilizza un computer, ci si collega a Facebook, si clicca su Messenger, si apre il video da scaricare, e si preme su "Scarica". A questo punto si apre la versione web di WhatsApp (o il client disponibile per Windows e Mac) e si allega nella conversazione desiderata il video scaricato precedentemente.
Nel caso di video sotto forma di link è sufficiente ripetere la semplice operazione di copia e incolla, come spiegato nel passo precedente.

Continua la lettura
56

Se si utilizza un tablet

L'operazione di condivisione del video da Messenger a WhatsApp può essere effettuata anche utilizzando un tablet, sia con sistema operativo iOS, che Android. Valgono le stesse operazioni elencate per gli smartphone, con l'unica differenza che WhatsApp non è disponibile come app per iOS. Nel caso in cui si utilizzi un iPad è dunque necessario utilizzare la versione web di WhatsApp.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come cambiare lo sfondo delle conversazioni di WhatsApp

WhatsApp è una delle più popolari applicazioni di messaggistica cross-platform per iOS. Se siamo utenti da molto tempo dell'app, è necessario essere consapevoli del fatto che WhatsApp consente di selezionare uno sfondo personalizzato per la chat. È...
Smartphone

Come impostare un nuovo numero su WhatsApp

Avete appena comprato una nuova SIM e avete cambiato il vostro numero di cellulare? Volete evitare di creare un nuovo account WhatsApp a causa di tale modifica? Grazie ad una funzionalità molto semplice garantita dalla piattaforma di messaggistica istantanea,...
Smartphone

Come recuperare la cronologia chat di WhatsApp

Abituati come siamo a mandare centinaia di messaggi al giorno tramite Whatsapp a volte non pensiamo che a causa di qualche problema o per semplice distrazione potremmo correre il rischio di perdere tutta la cronologia dei messaggi inviati e ricevuti con...
Smartphone

Come aggiungere emoticons a WhatsApp

Whatsapp è un servizio di messaggistica istantanea che ha soppiantato l'uso dei brevi messaggi di testo, gli sms. Whatsapp è un'applicazione scaricabile gratuitamente dagli store ufficiali ed installabile sugli smartphones con sistemi operativi Android,...
Smartphone

Come recuperare le conversazioni su Whatsapp

WhatsApp rende possibile per gli utenti dei telefoni cellulari, di condividere cose interessanti con familiari ed amici semplicemente inviando messaggi, immagini, video, allegati e soprattutto consente di fare delle conversazioni in chat. Tuttavia spesso...
Smartphone

Come impedire di essere aggiunto a gruppi su Whatsapp

Nell'era moderna la comunicazione passa soprattutto attraverso i dispositivi smart. Tablet e cellulari, infatti, permettono di restare costantemente in contatto con i propri cari. È un mezzo molto importante in particolare per chi vive lontano. Tra le...
Smartphone

Whatsapp: Come nascondere l'accesso

Se abbiamo litigato con un amico oppure con il proprio partner e non desideriamo rendere visibile l'ultimo accesso che abbiamo effettuato sull'applicazione WhatsApp possiamo farlo. Il rimedio a ciò è molto intuitivo ed abbastanza semplice da eseguire....
Smartphone

Come bloccare download automatico delle immagini su Whatsapp

Così come accade per la maggior parte delle applicazioni, programmi per computer e siti internet, le impostazioni di default, curiosamente, hanno settaggi di base che tendono a scegliere le opzioni che occupano più memoria. WhatsApp non fa eccezione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.