Come condividere Internet da Windows Phone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Condividere internet con qualcun'altro, o con un altro dispositivo mobile, è un'operazione abbastanza semplice. Ma per riuscirci sono necessari alcuni requisiti relativi all'effettiva disponibilità del produttore del servizio. Inoltre è necessario possedere abbastanza traffico dati, per evitare di restare senza, e incorrere in un costo aggiuntivo. Nel caso tu voglia condividere internet da Windows Phone, dovrai semplicemente attivare la connessione condivisa sul tuo dispositivo mobile. In questa guida vedrai come riuscirci, con dei semplici passaggi.

26

Occorrente

  • connessione internet.
36

Come accennato in precedenza, affinché tu possa condividere internet da Windows Phone, dovrai essere sicuro di possedere alcuni requisiti fondamentali. Altrimenti, pur eseguendo la procedura che verrà descritta nel prossimo passaggio, non riusciresti comunque ad attivare alcuna condivisione. Oltre ad un traffico dati idoneo per condividere internet, dovrai avere una funzionalità chiamata "tethering". Essa è resa disponibile dall'operatore di rete, cioè dal tuo gestore di telefonia mobile, e potrebbe richiedere dei costi aggiuntivi.

46

Per applicare password e nome della rete, indicata anche con SSID, recati alla sezione "configura". Da qui, potrai scegliere il nome da dare alla tua rete. Gli altri lo visualizzeranno sui propri dispositivi, e potranno collegarsi per condividere internet tramite wi-fi. Dopo dovrai pigiare alla voce "Tipo di sicurezza". Questo vuol dire che sei libero di scegliere se lasciare aperta la condivisione o se invece desideri mettere una password per essere più sicuro. In quest'ultimo caso scegli "Serve la password", e inserisci il codice che servirà per collegarsi alla rete condivisa. Se invece desideri lasciare aperta la condivisione clicca su "Nessuna aperta". Infine clicca su "Fatto". Adesso la tua connessione condivisa è attiva, e sulla barra di stato del Windows Phone, sarà visibile un'icona a forma d'antenna.

Continua la lettura
56

Infine per condividere internet da Windows Phone, vai alla sezione "Impostazioni" del tuo cellulare. Di solito essa è contraddistinta da un'icona a forma di ingranaggio. In questa sezione troverai un elenco con diverse voci. Scendi nella lista fino a quando incontrerai la voce "Condivisione internet". Clicca su questa stringa. Verrai indirizzato, in un'altra sezione interamente dedicata alla condivisione internet. Qui troverai la voce "Condivisione" con accanto un'icona a forma di interruttore. Che sarà spento e di colore rosso. Non dovrai far altro che accenderlo, pigiando su "Accesso". L'icona diventerà verde. Se è la prima volta che ti capita di condividere internet con il tuo Windows Phone, sarà opportuno che tu imposti una password per la sicurezza.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come trasferire file velocemente con Android

La parola più usata di questo decennio è sicuramente ‘condivisione’. Le nostre passioni, le nostre foto o i nostri lavori sono solo alcuni esempio di condivisione tra amici, parenti e colleghi. Lo strumento più usato, e sempre alla portata di tutti...
Android

Come utilizzare il tethering sui dispositivi Android

Tipologie di smartphone recenti hanno la possibilità di diventare router Wi-Fi. La funzione attraverso la quale diversi dispositivi tramite Wi-Fi possono collegarsi alla rete del vostro dispositivo Android e connettersi così al web si chiama tethering....
Smartphone

Come utilizzare lo smarthphone come router

Fino a qualche anno fa, per navigare in internet bisognava sedersi davanti al computer e possedere una linea telefonica. Ma con il passare degli anni, la tecnologia ha fatto dei passi da gigante e mano mano le soluzioni per collegarsi al mondo virtuale...
Smartphone

Come scaricare il software Allshare di Samsung

Samsung Allshare, precedentemente conosciuto come Samsung Link, è un’applicazione che si presenta con delle caratteristiche mozzafiato, sviluppata sotto la guida della Samsung Electronics Co. Ltd. Con lo sviluppo in corso, l'AllShare App è ora un...
Smartphone

Come condividere file tra PC e SmartPhone con Dropbox

Condividere file particolarmente pesanti oggi non è più un problema: esistono diversi metodi di condivisione che consentono di caricare file di grossa portata in tempi piuttosto brevi. È un aspetto importante questo poiché è possibile svolgere questo...
Android

Le migliori app per lavorare su Android

I cercatori di lavoro oggi non si limitano a siti web di desktop. Oggigiorno, è possibile cercare lavoro anche quando si è il treno, seduto in una caffetteria o rilassati sul divano; essenzialmente ovunque, in qualsiasi momento. Se si utilizza uno smartphone...
iPhone

10 funzioni nascoste dell'iPhone

Per molti l'iPhone è lo smartphone per eccellenza, che supera gli altri in smisurate funzioni e che, se saputo utilizzare, apre un orizzonte illimitato al suo utente. Ma, appunto, SE e sempre SE saputo utilizzare. C'è infatti da dire che non è poi...
Tablet

Come configurare l'hotspot personale su iPad

Navigare in internet ormai è diventato piuttosto semplice. Siamo circondati da dispositivi che ci permettono di collegarci facilmente alla rete e navigare tra le infinite pagine che popolano il web. Con l'iPad di terza generazione, Apple ha introdotto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.