Come Condividere La Propria Posizione con Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Restare aggiornati in tempo reale sugli spostamenti dei vostri amici, condividere con i network le vostre vacanze, gli spostamenti nei locali più in voga del momento. Tutto questo da oggi è possibile, grazie ad un'applicazione gratuita disponibile per tutti i device android. Per capire come sia possibile tutto ciò, e come utilizzare le principali funzioni di questa applicazione, è sufficiente eseguire poche, semplici e veloci operazioni con android. Continuando a leggere questa guida potrete acquisire le capacità su come condividere la propria posizione con un dispositivo android.

27

Occorrente

  • Connessione internet
37

Condividere la propria posizione in tempo reale può essere molto utile, nonché divertente e alla moda. Android, il sistema operativo installato su molti dispositivi mobili, ci permette di farlo in modo veloce e semplice grazie ad un'applicazione totalmente gratuita e scaricabile liberamente dal proprio market.

47

È necessario disporre di una connessione internet, sia per poter scaricare l'applicazione che per condividere la propria posizione. La prima cosa da fare è quella di aprire il menù del proprio dispositivo e selezionare il market. A questo punto cerca, tra le molte applicazioni disponibili, "Glympse".

Continua la lettura
57

A questo punto apri la pagina dell'applicazione e seleziona "Installa". Ora non devi fare altro che aspettare il download e l'installazione del programma sul tuo device. Ad operazioni concluse, apri il menù e seleziona "Glympse". Adesso sei pronto a condividere la tua posizione via email, sms, facebook o twitter.

67

È sufficiente infatti avviare l'applicazione, poi attivare il sistema di gps per permettere allo smartphone di individuare la tua posizione. Quando ciò avverrà, dalle opzioni del programma, seleziona "Send Glympse". L'ultima operazione è quella di inserire il numero di telefono o l'email della persona con la quale si vuole condividere la propria posizione.

77

Un'altro metodo molto più facile è la funzionalità luogo che troviamo nell'applicazione facebook. L'operazione che vi ho menzionato è estremamente semplice, vi basterà entrare in facebook, sempre con il dispositivo gps attivato potete automaticamente taggarvi nella barra stato con i vostri amici e facendo click su luoghi vedrete apparire una mappa in cui è localizzata la vostra posizione attuale. Se lo preferite nella barra che vi appare in alto potrete inserire il nome del locale dove vi trovate e in automatico vi apparirà la lista di locali in zona e subito sotto a ciascuno di essi il numero di persone che lo hanno visitato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come ritrovare la propria auto con Find My Car e Android

Al giorno d'oggi, i telefoni cellulari hanno subito una rapida evoluzione, infatti mentre in precedenza era possibile effettuare e ricevere solo messaggi e telefonate, oggi con i moderni smartphone è possibile eseguire moltissime altre operazioni. Una...
Apps

Come falsificare la posizione su Whatsapp

Attualmente quasi tutti hanno installato sul proprio smartphone Whatsapp; questa utilissima applicazione dà la possibilità di potersi scambiare i messaggini in tempo reale. È un importante sistema di messaggistica istantanea che ha sostituito in breve...
Apps

Come condividere file grandi con WeTransfer

La notevole crescita del mondo della tecnologia negli ultimi anni ha rivoluzionato la nostra vita. Gli smartphone ed i computer, sempre più avanzati e dalla sorprendente tecnologia in continua e perenne evoluzione, hanno aumentato la nostra voglia di...
Apps

Come localizzare la posizione di un contatto WhatsApp

Whatsapp è l'applicazione di messaggistica che ha più accessi di qualsiasi altra app in circolazione. Essa è disponibile su qualsiasi piattaforma: Android, IOS e Windows. Ultimamente i suoi sviluppatori hanno reso le conversazioni più protette con...
Apps

Come condividere musica su Instagram

Instagram è diventato un ottimo mezzo online per la condivisione di foto e di brevi video con amici, familiari e chiunque altro sia collegato al proprio account. Se poi vi piace anche condividere la vostra musica preferita e non sapete come fare, allora...
Apps

Le app migliori per creare e condividere video

Oggi la moderna tecnologia mette in campo una serie di dispositivo che ci permettono lo sviluppo di tantissime funzioni. Queste ultime il più delle volte ci facilitano alcuni aspetti e momenti della nostra vita quotidiana. In questa guida porremmo l'attenzione...
Apps

Come gestire uno smartphone Android con Android Assistant

Android Assistant è una delle migliori applicazioni Android gratis per la manutenzione del sistema. Si tratta di una raccolta di 18 strumenti grazie alla quale è possibile ottimizzare il proprio smartphone monitorando i processi in esecuzione, cancellando...
Apps

Le migliori app per modificare la propria voce

Al giorno d'oggi per ogni attività quotidiana che vogliamo svolgere abbiamo un'app dedicata a nostra disposizione. È per questo forse che i nostri smartphone sono sempre a corto di memoria: perché installiamo talmente tante apps da riempire subito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.