Come configurare la mail su Android

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I dispositivi Android (tablet e smartphone) dispongono di due interessanti applicazioni per la gestione in tempo reale delle mail in mobilità: Gmail ed E-Mail. La prima App funziona solo per configurare domini "@gmail. Com". La prassi è automatica e non richiede l'inserimento di ulteriori parametri. Configurare invece altri providers sul dispositivo Android, comporta l'inserimento di parametri personalizzati per ciascun gestore. Vediamo insieme i passaggi necessari. Ecco come procedere.

27

Occorrente

  • Un cellulare Android, una connessione a Internet Wifi o dati
37

Icona E-mail

Per configurare una mail su un dispositivo Android (smartphone o tablet), accedi al menu del telefono. Individua l'applicazione E-mail e tocca l'icona. Si aprirà una finestra di configurazione. Inserisci l'indirizzo di posta elettronica e la password. Clicca su Successivo per verificare i dati. Scegli poi l'intervallo di ricezione delle mail oppure mantieni invariate le opzioni di default. Tocca ancora il tasto Successivo ed attendi il completamento della configurazione automatica. L'applicazione si sincronizzerà con il tuo client di posta elettronica. In breve, scaricherà le mail in arrivo. A questo punto, potrai gestire le mail direttamente dal tuo cellulare Android o da tablet.

47

Procedura manuale

In alcuni casi, occorre configurare la mail con una procedura manuale. Dovrai inserire i parametri del tuo gestore. Potrai impostare la posta in modalità POP3, IMAP oppure Microsoft Exchange Active Sync. La finestra di configurazione ti propone i parametri per lo scambio di mail: nome utente, password, il tipo di server (Pop3, IMAP o Microsoft), la protezione e la porta. Android completa i campi con un sistema avanzato di riconoscimento. La procedura pertanto è molto semplice. Tocca quindi il tasto Successivo per continuare la configurazione. Si aprirà un'ulteriore finestra per la verifica del server SMTP. Conferma per configurare definitivamente la mail.

Continua la lettura
57

Procedura di autenticazione

In alcuni casi, potresti riscontrare qualche problema di autenticazione. L'anomalia potrebbe essere nel completamento automatico dei campi. Pertanto controlla scrupolosamente i valori della porta SMTP. Ciò ti consente di inviare e ricevere le mail direttamente su dispositivo Android. I principali provider mail forniscono i parametri corretti. La porta SMTP per Libero è 143; Tiscali 25; Hotmail e Microsoft 995 con SSL; Alice e Telecom 587; Virgilio 465; Fastweb 587; Vodafone 25; Yahoo 465. Adesso, potrai gestire la tua posta da cellulare o tablet, inviare e ricevere messaggi in mobilità. Buona navigazione!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio: Assicurati di trovarti sotto copertura Wifi per scaricare allegati pesanti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come configurare l'account hotmail su Android

Oggi a causa dello sviluppo della tecnologia, il servizio di posta elettronica si è diffuso sempre più. Infatti di questi tempi, questo servizio non viene utilizzato solamente in ambito lavorativo, ma anche in ambito personale. L’email si è diffusa...
Android

Come configurare un nuovo smartphone Android

Finalmente hai deciso di abbandonare il vecchio telefono e hai acquistato un nuovo smartphone? Non sai adesso come comportarti con quello che diventerà il tuo passatempo preferito? Bene, qui la guida adatta a te. Infatti, il primo passo è configurare...
Tablet

Come configurare la mail sull'iPad

Al giorno d'oggi gli strumenti tecnologici come i tablet, ci consentono di eseguire tantissime operazione comodamente sedute anche sul divano della propria casa. Bastano veramente pochi tocchi sulla schermo touch per compiere le più disparate operazioni:...
Android

Come configurare la mail di Libero su Android

Avete deciso di creare un indirizzo di posta elettronica su Libero Mail, desiderate usarlo anche sul vostro nuovo dispositivo Android però non riuscite a settarlo? Forse non avete ancora scaricato le apps corrette per usufruire del servizio oppure, molto...
iPhone

Come configurare un account Gmail su iPhone

La tecnologia è cambiata, così come sono mutate le esigenze di tante persone. In questi tempi tutti hanno bisogno di un computer o di un cellulare collegato ad internet. È ormai possibile utilizzare numerosi strumenti e applicazioni da scaricare sul...
iPhone

Come configurare la mail sull'iPhone

In questa guida vi illustrerò come configurare la Mail sull'iPhone, sono molti anni che uso soltanto telefoni Apple, per la loro buonissima qualità, riguardo a questi telefoni ho molta conoscenza. Con questa guida metterò a vostra disposizione le mie...
Smartphone

Come configurare la mail sul BlackBerry

Una delle caratteristiche peculiari che ha distinto il sistema operativo Blackberry fino dai suoi esordi è la lettura facilitata delle email. Attraverso la configurazione delle impostazioni del sistema, è possibile visualizzare le mail in modo comodo...
Tablet

Come configurare la mail di Virgilio sull'iPad

In questa guida vedremo come configurare la mail di Virgilio su iPad. I passaggi non sono molto complicati quindi non disperate. Dopo che avrete seguito la guida e impostato l'accesso alla vostra mail potrete scordarvi di utilizzare il collegamento tramite...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.