Come configurare TouchDown su un Android

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

L'arrivo di Touchdown ha senza dubbio stravolto la vita di tutti coloro che possiedono un tablet con installato il sistema operativo Android. Utilizzando solo ed esclusivamente questo programma, si riesce infatti, ad organizzare la propria giornata minuto per minuto. Ovviamente come quasi tutti i software anche Touchdown deve essere configurato. In riferimento a ciò, ecco una guida dettagliata su come ottimizzare il risultato e configurare correttamente questo programma su un Android.

24

Procedete con l'installazione

Innanzitutto dovete sapere che Touchdown non è un programma gratuito per cui se trovate una versione con scritto Gratis, in realtà è soltanto di prova e della durata di 30 giorni e quindi da scartare a priori. Touchdown è stato principalmente progettato per reti aziendali per cui è consigliabile acquistarlo e procedere all'installazione che avviene in maniera automatica e veloce nel vostro tablet, oppure manuale, anche se in questo caso si impiega un po' di tempo in più.

34

Optate per la configurazione automatica

Se optate per una configurazione automatica e veloce, prima di tutto dovete scegliere l'opzione "Configure your account". In tal modo verrete reindirizzati ad una pagina denominata Connection Details nella quale vi sarà chiesto in sequenza l'inserimento del vostro nome utente presente nel server al quale si collegherà il dispositivo, il dominio dell'azienda qualora fosse presente l'indirizzo di posta elettronica e la password. Procedendo nella configurazione, Touchdown vi chiederà se intendete impostare la connessione sicura SSL ovvero un passaggio che tuttavia potete tralasciare. Infine come ultimo passo non vi resta che scegliere il tipo di protocollo da adoperare. Potete infatti, optare tra Activesync, Exchange 2003 o Exchange 2007. Infine Touchdown effettuerà la sincronizzazione con il server per verificare se tutte le informazioni inserite sono esatte, il che determina il buon fine dell'operazione.

Continua la lettura
44

Scegliete la configurazione manuale

Se scegliete di ricorrere invece alla Configurazione Manuale dovrete aprire Touchdown e andare su Settings partendo dalla pagina principale. Una volta fatto ciò, andrete ad inserire i dati simili a quelli appena elencati per la configurazione automatica. Infine nel caso il vostro server possiede un certificato di autenticazione, allora se supportato potete anche usare quello della Microsoft denominato Exchange Activesync. In entrambi i casi è importante sottolineare che per salvare i dati impostati, alla fine delle suddette operazioni bisogna cliccare sulla voce Save.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come configurare Android con Tim

Android è senza dubbio uno dei sistemi operativi più conosciuti. Utilizzato da milioni di persone in tutto il mondo, si caratterizza per il suo funzionamento semplice ed intuitivo e per la vasta gamma di servizi offerti. Quando si sostituisce un dispositivo...
Android

Come installare e configurare Office su un dispositivo Android

Volete leggere il file di Excel che il vostro capo vi ha mandato via mail, ma non avete a disposizione un computer? Oppure vi piace scrivere e vorreste avere Word sempre con voi? Con queste semplici istruzioni, saprete come installare e configurare Office...
Android

Come configurare l'account hotmail su Android

Oggi a causa dello sviluppo della tecnologia, il servizio di posta elettronica si è diffuso sempre più. Infatti di questi tempi, questo servizio non viene utilizzato solamente in ambito lavorativo, ma anche in ambito personale. L’email si è diffusa...
Android

Come configurare un nuovo smartphone Android

Finalmente hai deciso di abbandonare il vecchio telefono e hai acquistato un nuovo smartphone? Non sai adesso come comportarti con quello che diventerà il tuo passatempo preferito? Bene, qui la guida adatta a te. Infatti, il primo passo è configurare...
Android

Come configurare Android con Vodafone

Android è il sistema operativo mobile maggiormente utilizzato su smartphone e tablet. Grazie alla sua semplicità, all'intuitività e alla velocità, questo sistema è facilmente utilizzabile da tutti gli utenti, anche da quelli meno esperti. L'unico...
Android

Come configurare la mail di Libero su Android

Avete deciso di creare un indirizzo di posta elettronica su Libero Mail, desiderate usarlo anche sul vostro nuovo dispositivo Android però non riuscite a settarlo? Forse non avete ancora scaricato le apps corrette per usufruire del servizio oppure, molto...
Android

Come connettersi ad Android VNC Server

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i lettori a capire come poter connettersi ad android vnc server.Cercheremo di eseguire il tutto mediante il metodo del fai da te. Iniziamo subito con il dire che esiste una grande varietà di applicazioni che...
Android

Come analizzare il segnale wi-fi su uno smartphone Android

La maggior parte dei problemi legati alle reti Wi-Fi è dovuto alla presenza di interferenze radio. Spesso, infatti, nel configurare un hotspot o un router wireless ci si dimentica di impostare un parametro fondamentale per la buona propagazione del segnale:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.