Come controllare la schedina del superenalotto con l'iphone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La Sisal si mette al passo con i tempi. Infatti, giocare il Superenalotto è possibile per tutti i possessori di telefonini, che abbiano la piattaforma iphone. Oggi è possibile scaricare la nuova App, ovunque ci troviamo ci offre la possibilità di vedere l'estrazione del Superenalotto, fornendoci nel contempo tutte le informazioni inerenti sulla entità del Jackpot e, della data della prossima estrazione. Ma le utilità dell'applicazione continuano con altri servizi, a vantaggio dell'utente., Dall'iphone è possibile anche di verificare la propria schedina, tramite una foto, con la quale è possibile controllare la propria giocata, azionando il comando "verifica schedina". È davvero un'esperienza unica, quella che la Sisal mette a disposizione per aiutare il giocatore. Se anche voi possedete un iphone e volete sapere come controllare la schedina del Superenalotto non vi resta che seguire questa guida.

25

Occorrente

  • smartphone
  • una schedina già giocata
35

L'App vi può aiutare, nella sezione "dove si gioca", ad identificare la ricevitoria a voi più vicina, in quel momento e, la strada migliore per arrivarci. Il sistema vi aiuta a memorizzare, tramite l'opzione "scegli i numeri", quelli che sono i vostri numeri preferiti e, nella apposita sezione "le mie schedine", potrete consultare tutte le combinazioni giocate e precedentemente memorizzate. Nella grafica sobria e di facile consultazione potrete scoprire la sezione "estrazioni", sulla quale potrete vedere la combinazione vincente, il montepremi delle ultime cinque estrazioni ed il dettaglio specifico dei premi.

45

Vediamo allora come funziona. Ovviamente è necessario avere con sè la schedina giocata ed inoltre la verifica deve essere effettuata dopo che l'estrazione per la quale avete concorso è già avvenuta. A questo punto per controllare la schedina è necessario cliccare sulla funzione "verifica schedina" della vostra applicazione. L'applicazione agirà utilizzando la telecamera del dispositivo ed inoltre vi fornirà il risultato in maniera semplice ed immediata.

Continua la lettura
55

A questo punto, per poter procedere alla lettura, dovrete avvicinare la schedina al dispositivo ed inquadrare il codice presente nella parte inferiore della schedina, con la fotocamera nel modo che vi viene indicato e, cercare di mantenere durante l'inquadratura, una buona luminosità, evitando ombre e riflessi, per un buon risultato. Solo dopo pochi secondi, la fotocamera scannerizzerà il codice e, dopo averne effettuato la lettura, vi fornirà, il risultato. Ricordatevi di giocare con moderazione e... Buona fortuna!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come monitorare un bebè con iPhone o iPad

La tecnologia fa dei passi enormi e, grazie agli smartphone e ai dispositivi mobili sempre più accessoriati, veloci e potenti, anche le azioni più semplici e ordinarie sono diventate particolarmente comode e rapide. Ad esempio, grazie ad uno smartphone...
Apps

Le migliori app iPhone per la videosorveglianza

La videosorveglianza è un servizio molto utile per tenere sotto controllo la propria abitazione oppure alcuni ambienti in particolare. La videosorveglianza è una necessità soprattutto per chi si assenta per ore dalla propria casa. Inoltre è una risorsa...
Apps

Le migliori apps iOS per controllare il traffico

Secondo alcune statistiche effettuate da sociologi e ricercatori risulta che passiamo con la testa china sui nostri smartphone fino a quattro ore al giorno: dati davvero impensabili, se si considera che un giorno è composto da sole 24 ore e almeno 7-8...
Apps

Come disattivare Trova il mio iPhone

Apple ha introdotto delle misure di sicurezza, oltre al consueto codice di accesso, per rendere l'iPhone inutilizzabile, nel caso in cui venisse rubato. L'opzione "trova il mio iPhone" permette di rintracciare un dispositivo mobile smarrito o rubato....
Apps

Le migliori apps Android per controllare il traffico

Quando dobbiamo muoverci con l'auto, ed intendiamo conoscere la situazione su strade e autostrade, possiamo utilizzare delle App molto funzionali che ci aggiornano in tempo reale e ci indicano code, rallentamenti o accessi chiusi al traffico. A tale...
Apps

Come disattivare gli acquisti in-app su iPhone e iPad

Perché un articolo su come disattivare gli acquisti in-app negli iPhone e negli iPad? Applicazioni, o meglio, "App": gioia e dolore di chiunque possieda uno smartphone o un altro dispositivo pensato per esse. Che abbiate uno smartphone, un tablet, un...
Apps

Come controllare l'utilizzo rete di Whatsapp

Sono pochissime le persone che non hanno WhatsApp. Infatti, il sistema di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook, ha milioni e milioni di "addicted" in tutto il mondo. Cioè persone assuefatte e che sono quasi ossessionate da questa iconcina...
Apps

Le migliori app di sicurezza per Android e iPhone

La sicurezza quando si tratta di dispositivi personali va posta al primo posto. Questo vale non solo in caso di furto e smarrimento ma anche per potenziali attacchi tramite la connessione da parte di hacker. Con il progresso della tecnologia abbiamo la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.