Come costruire un adattatore per nano sim

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quasi tutti ormai possediamo uno smartphone o un tablet di ultima generazione, che necessità di una nano SIM per potersi collegare alla rete cellulare. Per rendere sempre più sottili e meno pesanti questi dispositivi, infatti, si cerca di sviluppare componenti sempre più piccoli, ma allo stesso tempo sempre più efficienti. Questo è il caso anche delle schede SIM, che si sono trasformate in questi anni: prima le mini SIM, poi le micro SIM ed infine le nano SIM. Ma se adesso, per un qualsivoglia motivo, avessimo la necessità di inserire una nano SIM in un dispositivo che ospita solamente SIM di grandezza originale? Beh, non è certamente un problema! Costruire un adattatore fai da te è un'operazione abbastanza facile che non richiede particolari strumenti, né particolari abilità. Vediamo subito com'è possibile creare un adattatore per nano SIM.

26

Occorrente

  • Scheda SIM inutilizzata
  • Pennarello a punta fine
  • Taglierino
  • Nano SIM
  • Carta vetrata
36

Disegnare la sagoma della nano SIM

Per prima cosa prendiamo la scheda SIM vecchia, scaduta o comunque inutilizzata. Ci appoggiamo sopra la nostra nano SIM e con molta pazienza e precisione prendiamo il pennarello a punta fine e cominciamo a disegnare il contorno della più piccola su quella più grande, cercando di posizionare i due chip dorati una sopra all'altro. Questo accorgimento è molto importante perché il chip deve posizionarsi esattamente nel suo slot, per permettergli di fare contatto con il circuito del telefono. Una volta che lo abbiamo contornato, assicuriamoci che la sagoma corrisponda e che il chip non si sia spostato durante l'operazione.

46

Tagliare la sagoma della nano SIM

Ora che abbiamo controllato che tutto sia filato liscio e che la nano SIM non si sia mossa involontariamente, possiamo procedere al passo successivo. Ora arriva il momento più impegnativo: dobbiamo tagliare la SIM lungo la sagoma appena disegnata. Questa operazione va effettuata con un taglierino molto tagliente e preciso, che ci permetterà di tagliare la plastica senza troppa fatica. Questa operazione va eseguita con molta calma per evitare per prima cosa di tagliarci, e per non sbagliare a incidere la SIM. Consiglio di tenere un pezzo di cartone o altro materiale abbastanza spesso sotto all'area di lavoro per evitare di rovinare la superficie di appoggio.

Continua la lettura
56

Rifinire l'adattatore con l'aiuto della carta vetrata

A questo punto lo scheletro del vostro adattatore è quasi pronto. Ora possiamo provare ad inserirci all'interno la nano SIM, senza sforzare troppo: se calzerà a pennello siamo a cavallo, ma molto spesso prima che questo succeda dobbiamo rifinire meglio il nostro adattatore mediante il taglierino, oppure della carta vetrata. Quest'ultima ci aiuterà ad eliminare tutti gli spigoli e le sbavature create durante la fase di taglio della SIM. Mano a mano che lo rifinite, provate ad inserire la nano SIM per vedere come procede il lavoro, e quali parti continuare a rifinire, fino a quanto non si inserirà perfettamente!

66

Inserire la nano SIM nell'adattatore

Ora il nostro adattatore home-made è finito! Inseriamoci quindi la nano SIM al suo interno e siamo pronti per fare un salto indietro nel passato! Infatti, se tutto è andato per il verso giusto, potrete inserire la vostra SIM in uno di quei vecchi telefoni senza nessun tipo di problema! Questa guida vale anche per le mini SIM e le micro SIM ovviamente, basterà infatti disegnare la sagoma della dimensione che si desidera, ed il gioco è fatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come creare un doppione della sim

Clonare una SIM non corrisponde necessariamente ad un atto illegale per frodare una persona, ma può invece rivelarsi un’azione molto utile per scopi personali. Avete mai provato, ad esempio, il brivido di perdere tutti i vostri dati? Nessun contatto,...
Cellulari

Come riattivare una scheda SIM scaduta

Oggi moltissimi utenti si ritrovano con l'utilizzare più di una scheda SIM, tanto per motivi professionali, tanto per semplice comodità. Ma quando, per vari motivi, ci si sbarazza o, più facilmente, ci si dimentica di avere una SIM in piu e questa...
Cellulari

Come avere una unica sim con un doppio numero

Siete in possesso di un'unica scheda sim, quindi un solo ed unico numero di cellulare, e desiderate tanto avere una sim con un doppio numero, magari di un gestore telefonico differente, ma non potete perché non possedete un altro cellulare? Non abbiate...
Cellulari

Come far leggere nuovamente la Sim Card al nostro cellulare

Può capitare a volte, che inserendo la Sim Card nel nostro telefono cellulare, non venga letta. Spesso, risolvere il problema non è poi così difficile. Se anche voi vi siete imbattuti in questo inconveniente, leggete la guida qui di seguito e imparerete...
Cellulari

Come bloccare una scheda SIM Vodafone rubata o smarrita

I nuovi cellulari, hanno un design davvero accattivante, una struttura sottile e delle funzioni molto avanzate. Tutte queste caratteristiche, possono spesso attirare l'attenzione di qualche malintenzionato, rischiando spesso di non ritrovare più il proprio...
Cellulari

Come fare il backup di una scheda sim

La scheda SIM è un particolare tipo di smart card per smartphone e dispositivi cellulari. Negli anni ha subito una notevole evoluzione, ampliando le sue capacità di memoria. La scheda SIM è un importante identificativo per i gestori di telefonia mobile....
Cellulari

Come trasferire credito da una sim Vodafone a un'altra

In questo articolo vedremo come trasferire il proprio credito da una sim, che appartiene al gestore telefonico Vodafone ad un'altra sim. Il tutto potrebbe apparire una procedura difficile e complicata da portare a termine, ma in realtà con i consigli...
Cellulari

Cosa fare se il cellulare non legge la Sim

I telefoni cellulari notoriamente funzionano grazie ad una SIM ovvero un piccolo microchip programmato ed assegnato dal gestore di telefonia per identificare un utente in una rete mobile. Una SIM consente inoltre di utilizzare il dispositivo mobile per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.