Come creare applicazioni per Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quante volte avete sentito il desiderio di realizzare un'applicazione, ma non avevate la più pallida idea su come svilupparla? Bene, nella guida qui di seguito, vi spiegherò come creare, in modo semplice e veloce, delle applicazioni per Android. Scrivere un'applicazione per Android è, infatti, un'operazione molto semplice, ed anche chi non ha conoscenze in merito alla programmazione, con l'ausilio di questi passi, potrà essere in grado di crearne una.

26

Occorrente

  • Smartphone
  • Computer
  • Connessione internet
  • Applicazione "AppsBuilder demo"
36

Composizione di "Apps Builder".

Anzitutto, la prima cosa da fare, sarà aprire il sito "Apps Builder" e cliccare sulla dicitura "Prova gratis e senza registrazione". L'ambiente di sviluppo sarà composto nel seguente modo: a sinistra troverete una serie di contenuti interattivi, che potrete inserire a vostra scelta mentre, a destra, sarà presente un simulatore di applicazione che, in ogni istante, vi permetterà di vedere i progressi; in alto, invece, potrete modificare tutte le impostazioni (ad esempio i colori o gli sfondi). Come secondo step, dovrete inserire il primo elemento della vostra applicazione cliccando, dal menù di sinistra, sullo strumento "Testo". In questo modo, vi comparirà l'icona di una matita.

46

Funzionalità del programma.

Adesso, potrete utilizzare questo pulsante in due modi: come collegamento ad una pagina interna del programma o come testo di benvenuto. Dalla voce "Titolo", inserite un messaggio (ad esempio "Benvenuto nel mio programma"). Navigando tra le varie schede, troverete "Icona", dalla quale sarà possibile fare click su "Rimuovi", per rimuovere l'icona della matita. Successivamente, dalla scheda "Stato", potrete cliccare su "Click Disabled" per disabilitare il click sul testo. Se vorrete, potrete aggiungere un altro elemento per testare le funzionalità: dal menù di sinistra, scegliete "Social Networks" ed infine cliccate su "Facebook". Apparirà quindi nella parte centrale la voce "Facebook", dalla quale cliccherete nuovamente sull'icona degli ingranaggi.

Continua la lettura
56

Creazione dell'applicazione.

Dalla prima scheda "Dal web" dovrete inserire l'URL del profilo di "Facebook", presso il quale intendete essere contattati dagli utenti della vostra applicazione. A questo punto, cliccate su "Salva Modifiche". Per verificare che la vostra applicazione funzioni correttamente, dovrete premere il pulsante "Prova l'app sul tuo smartphone." Si aprirà dunque una finestra, dalla quale selezionerete l'icona di Android. Adesso, occorrerà aprire dal vostro smartphone l'Android Market e ricercare l'applicazione "Apps Builder demo". Una volta installata l'applicazione, dovrete aprire il programma "Apps Builder demo" ed inserire il codice che vi verrà fornito, sul sito, alla voce ID APP. Una volta fatto ciò, l'applicazione sarà automaticamente trasferita sul vostro telefono.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come spostare applicazioni Android su SD

Gli smartphone sono l'evoluzione dei primi dispositivi mobili cellulari, che consentivano soltanto di ricevere ed effettuare chiamate e di scrivere e ricevere messaggi di testo. In pochissimi anni questi dispositivi si sono trasformati in veri e propri...
Android

Le migliori applicazioni gratuite per Android

Tra le tante applicazioni, sicuramente ne troveremo alcune che molto probabilmente verranno usate quotidianamente e di cui non si potrà fare a meno. In questa guida andremo ad indicare e analizzare quali sono le migliori applicazioni gratuite per il...
Android

Come raggruppare applicazioni su Android

La telefonia mobile, ha subito in pochissimi anni dalla sua comparsa sul mercato un notevole sviluppo, infatti mentre con i primi cellulari era possibile soltanto effettuare e ricevere chiamate e messaggi di testo, attualmente con i modernissimi smartphone...
Android

Come installare applicazioni non compatibili su telefoni Android

Esiste un modo piuttosto facile e veloce per poter installare sui propri telefoni Android delle applicazioni che tuttavia non risultano essere compatibili. Così facendo, oltre ad avere la possibilità di apprendere delle informazioni estremamente utili...
Android

Come Spostare Le Applicazioni Android Sulla Scheda Di Memoria

Capita sempre più di frequente, soprattutto quando si utilizza uno smartphone piuttosto datato e quindi con una memoria limitata, che le applicazioni scaricate intasano il telefono e lo rallentano. In questi casi, la soluzione che viene solitamente adottata...
Android

Come proteggere le applicazioni Android con Smart AppLock Pro

Le app presenti in circolazione sono veramente tante e di ogni tipologia, alcune per giocare alcune per migliorare le prestazioni dei device altre per compiere acquisti, ed altre per protteggere la privacy. Ad esempio, se temete che vostra madre, vostra...
Android

Le 5 migliori applicazioni fotografiche per Android

Con la vita frenetica che siamo ormai abituati a vivere, sono cambiate decisamente le abitudini delle persone. Ormai i social network come Facebook e Twitter hanno preso decisamente il sopravvento. In questi siti infatti la gente è dedita a pubblicare...
Android

Come inviare Applicazioni Android con Share Apps

Un mio amico era talmente interessato ad una mia app che si è messo immediatamente a cercarla sul Play Store. Non si sa il come e il perché, ma non è riuscito a trovarla nemmeno digitando le parole chiave appropriate. Così restò senza l'app e dovette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.