Come creare un'app per iPhone con Swift

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Apple è riuscita a sviluppare, nel corso degli anni, prodotti incredibilmente affidabili e veloci. Una grande fetta del suo pubblico ha scoperto il marchio grazie ai primi iPod e, successivamente, per mezzo del più noto iPhone, che ha completamente rivoluzionato il mercato della telefonia. La creazione di un "ecosistema delle applicazioni", come l'App Store, è stata una breve conseguenza di quello che sarebbe diventato un grande classico nel mondo degli smartphone. Oggi le tecnologie avanzate permettono di creare codice in maniera più semplice ed intuitiva rispetto a qualche anno fa. Tantissime aziende, tra cui Apple, hanno studiato, infatti, sistemi sempre più affinati per permettere anche ai meno esperti di dare vita alla propria applicazione, così da espandere a dismisura il numero di app presenti sullo store digitale della mela morsicata. In questa breve guida affronteremo un tema molto interessante, ovvero vedremo nel dettaglio come creare un'app per iPhone con Swift, il nuovo linguaggio informatico targato Apple che va a sostituire ed implementare il ben noto Objective-C.

27

Occorrente

  • Machintosh
  • Xcode
  • iPhone (se possibile)
37

Scaricare Xcode

Swift è il nuovo linguaggio di programmazione di Apple, grazie al quale sviluppare non solo applicazioni per iPhone. L'azienda promette di offrire, grazie a questo nuovo sistema, un'interfaccia più semplice e comandi più immediati per tutti gli sviluppatori, con un impatto sulle prestazioni non indifferente. Per coloro che muovono i primi passi sarà indispensabile sapere che quello di cui abbiamo bisogno, innanzitutto, è Xcode. Questo è un programma, disponibile su Machintosh, che permette di entrare in confidenza con la programmazione vera e propria. Il software è sviluppato da Apple stessa ed è assolutamente gratuito, scaricabile direttamente dall'App Store ufficiale. Questo sarà l'unico programma utile per il proseguio del nostro lavoro in quanto tutte le funzioni di programmazione saranno contenute al suo interno.

47

Impostazioni iniziali

Il nostro primo passo consisterà nell'apertura di Xcode, all'interno del quale dovremo creare un nuovo foglio di lavoro. A questo punto apparirà una nuova finestra entro la quale poter impostare alcuni parametri, tra cui alcuni preset di possibili applcazioni. Una volta scelta l'opzione più adatta alle nostre esigenze verremo veicolati nuovamente verso un'altra finestra, all'interno della quale inserire il nome del progetto, il tipo di device per cui dovrà essere sviluppato ed il linguaggio di programmazione preferito. In questa riga sarà semplicemente necessario selezionare "Swift" e procedere al passo successivo.

Continua la lettura
57

Creazione del codice

La schermata che troveremo di fronte a noi è composta da quattro parti fondamentali. La prima colonna a sinistra rappresenta la barra di navigazione, grazie alla quale selezionare elementi dell'interfaccia, funzioni, e tanto altro. Centralmente è presente, invece, la sezione dove viene creata la parte grafica della nostra app, entro la quale potremo aggiungere qualsiasi tipo di tasto, menu, bottone, ecc. Nella parte più esterna, sul lato destro, troviamo la colonna per la modifica di tutte le informazioni utili come, ad esempio, la scelta del tipo di testo o della grandezza di un particolare bottone. In alto è presente, infine, una toolbar orizzontale grazie alla quale interagire con alcuni strumenti utilizzati in fase di programmazione e disegno dell'interfaccia. Gli strumenti che Swift mette a disposizione permettono di ridurre i tempi di lavoro e rendere più immediate alcune operazioni, che in passato richiedevano tempi più lunghi. Imparando ad utilizzare questo sistema ne apprezzerete sicuramente molti aspetti e lo stesso varrà per i fruitori finali dell'app.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il linguaggio Swift può essere studiato indipendentemente dalla conoscenza pregressa di Objective-C, in quanto non lo sostituisce ma lo integra e migliora ulteriormente.
  • Studia attentamente il nuovo linguaggio e prova, volta per volta, ad eseguire alcuni semplici programmi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come trovare app scontate per iPhone

Come sappiamo l'App Store offre milioni di app di ogni giorno di ogni genere ai suoi utenti. Nell'elenco offerto si possono trovare: Giochi, musica, utilità, intrattenimento e tanto altro! Anche se per alcuni programmi sono aumentati i costi, ci sono...
iPhone

Come bloccare le app su iPhone con password

Spesso capita di chiedersi se sia possibile poter bloccare le app con una password su iPhone per evitare che qualche "intruso" possa frugare tra le informazioni salvate sullo smartphone, siano esse foto, video, messaggi o quant'altro all'interno delle...
iPhone

Come scaricare App gratis su iPhone

La tecnologia ha fatto enormi passa avanti. Contribuendo al miglioramento dei computer e dei telefoni. Infatti anche i telefoni cellulari hanno subito un notevole cambiamento. Essi sono molto leggere, e contengono un sistemo android in grado di collegare...
iPhone

Come aggiungere emoticon WhatsApp su iPhone

Se sei stanco delle solite emoticon ogni volte che ti trovi ad inviare messaggi con il tuo iPhone dalla tua applicazione di Whatsapp puoi adottare delle soluzioni che possano risolvere il tuo problema. Tutto quello che devi fare è semplice e non si tratta...
iPhone

10 divertenti app iPhone per modificare foto

Al giorno d'oggi, la fotocamera dell'iPhone permette degli scatti davvero incredibili, e non per questo è considerata una delle migliori in circolazioni. Attraverso l'obiettivo da 13 megapixel, è possibile ottenere una qualità senza precedenti. Ma...
iPhone

Come bloccare la pubblicità nelle app iPhone

Bloccare la pubblicità nelle app iPhone non è una cosa impossibile. Anzi in molti utilizzano il sistema seguente per evitarle. Ma perché si cerca di nascondere le pubblicità? Di solito limitano lo spazio della schermata, sovrapponendosi a quello che...
iPhone

Chiudere con un click tutte le app in background sull'iPhone

Le applicazioni per Iphone non dispongono di pulsanti che permettono di chiuderle, bisogna affidarsi al tasto "Home" dell smartphone (quello per intenderci situato appena sotto il display) che minimizza la app all'istante e mostra la home screen di iOS....
iPhone

Le migliori app per eliminare files inutili su iPhone

È inevitabile, che con il passare del tempo il vostro iPhone si riempia di files inutili. Purtroppo questo tipo di saturazione del dispositivo mobile non dipende solo dalla quantità di immagini, musica e video che salvate sulla memoria dell'iPhone,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.