Come creare un sistema di videosorveglianza con Skype

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso diventa veramente necessario tutelare la propria sicurezza e i propri beni con servendosi di sistemi di sorveglianza all'avanguardia. Al giorno d'oggi, si possono trovare in vendita qualsiasi tipo di antifurto o sistema di sorveglianza, ma i costi non sono molto bassi e non tutti hanno voglia di spendere una cifra molto elevata.
Proprio per questo motivo, quando si può, si cerca di ricorrere al fai da te, servendosi di mezzi meno costosi ma che comunque svolgono il loro compito egregiamente. Vediamo insieme come creare un sistema di videosorveglianza con Skype.

26

Le chiamate vocali

Skype è uno dei mezzi più utilizzati e conosciuti al mondo, ci da la possibilità di comunicare tramite PC, connessi da qualsiasi angolo del pianeta. Le funzionalità messe a disposizione da questo software sono molte e all'avanguardia. Skype, ci permette di effettuare chiamate vocali, di chattare e di effettuare delle video chiamate. Per poterlo sfruttare anche come sistema di videosorveglianza, il procedimento da seguire è molto semplice e non c'è bisogno di ricorrere a sofisticati attrezzi.

36

Creazione dell'account

Per prima cosa dovete creare un account utente, e la cosa è molto semplice.
Richiede di andare sul sito ufficiale e selezionare la dicitura "Nuovo account". Una volta creato e scaricato il pacchetto sul proprio PC, dovete iniziare il processo di configurazione. Andate nelle impostazioni e nella sezione "chiamate", e selezionate le caselle riguardanti le risposte automatiche alle chiamate in arrivo e l'avvio automatico del video nella conversazione.

Continua la lettura
46

Le impostazioni

Una volta impostati tutti i parametri, non dovete far altro che salvare le impostazioni inserite.
A questo punto dovete posizionare la webcam nella zona di interesse avendo cura di bloccarla accuratamente. Il PC naturalmente deve rimanere acceso per tutto il tempo in cui si vuole tenere sotto controllo il punto inquadrato dalla webcam. Per tenere il tutto sotto sorveglianza, non dovete far altro che collegarvi da un altro computer oppure dal proprio smartphone, utilizzando però un account diverso da quello utilizzato per la webcam e far partire la conversazione con l'utente della webcam.

56

Le immagini

L'impostazione di risposta automatica alle chiamate vi consentirà di osservare l'ambiente dal mezzo che avete scelto. Il tutto è possibile semplicemente con un pc, Skype e una video chiamata. Le immagini in tempo reale possono essere visionate dal vostro account in qualsiasi momento da pc, tablet o smartphone.

66

L'alimentazione del pc

L'unica accortezza è quella di consentire al pc situato in casa, di avere la giusta alimentazione, quindi se si tratta di un portatile esso dovrebbe essere collegato all'alimentazione per evitare lo spegnimento del pc e con esso quello della webcam.
Questo metodo, anche se può sembrare una soluzione un po spartana, può rivelarsi un ottimo sistema per tenere sotto controllo qualsiasi punto della vostra proprietà, senza ricorrere a costosissimi sistemi di videosorveglianza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come installare un altro sistema operativo su Android

La tecnologia ha fatto passi da gigante negli ultimi anni. Questo grazie agli aggiornamenti effettuati nei computer, ma soprattutto ai telefoni cellulari. Il cellulare è divenuto il mezzo di comunicazione più utilizzato in tutto il mondo. Questo perché...
Android

Come aggiornare il sistema operativo del Nexus 5

Google sta lavorando ininterrottamente per rilasciare l'ultima versione del suo sistema operativo, Android 6.0 Marshmallow ad un determinato gruppo di nuovi smartphone e tablet, mentre per quanto riguarda quelli già esistenti, possono tranquillamente...
Android

Come formattare un cellulare con sistema Android

Come tutti i dispositivi elettronici, anche gli smartphone rischiano di andare incontro a malfunzionamenti. Molte volte, rallentamenti e blocchi sono dovuti ad applicazioni e programmi installati sul telefono successivamente al suo acquisto. Anche se...
Android

Come installare Android come sistema operativo principale

Con l'avvento delle nuove tecnologie, ogni persona è in possesso di uno smartphone. Per chi non lo sapesse, Android è un sistema operativo, sviluppato da Google nel 2007, appositamente per smartphone. In esso sono inclusi un sistema operativo di base,...
Android

Come bloccare il sistema operativo Android in remoto via sms

Oggi i possessori di un telefono con sistema operativo Android sono sempre più numerosi. Tra le tante opzioni che si possono effettuare con il telefono, capita spesso di dover bloccare il telefono per un qualsiasi motivo e non sapere come fare e, soprattutto...
Android

Come spostare le App su Sd in sistema Android

Succede spesso di caricare sul nostro smartphone Android troppe applicazioni, tanto da non avere più spazio a disposizione per la memorizzazione dei dati nella memoria interna del telefono, specie se disponiamo di dispositivi meno costosi che hanno una...
Android

Top 10 app per Android

Android è il sistema operativo più diffuso sui device mobili. Deve il suo successo non solo all'importanza dell'azienda sviluppatrice (Google), ma anche e soprattutto alla sua grande usabilità e al fatto che è disponibile anche per dispositivi più...
Android

Le migliori applicazioni gratuite per Android

Tra le tante applicazioni, sicuramente ne troveremo alcune che molto probabilmente verranno usate quotidianamente e di cui non si potrà fare a meno. In questa guida andremo ad indicare e analizzare quali sono le migliori applicazioni gratuite per il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.