Come creare una password alfanumerica per iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nei sistemi iOS è possibile creare un codice di accesso per proteggere i dati, impedendo a terzi di utilizzare il dispositivo senza il proprio consenso. Questi dispositivi sono pieni di dati personali, come nomi e gli indirizzi di amici e parenti e, per comodità dell'utilizzatore, spesso sono presenti indirizzi e-mail e password per tutti i tipi di servizi. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come creare una password alfanumerica per iPhone in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di leggere i passi di questo interessante articolo. Buona lettura!

25

Generare una password manualmente

Per impostazione predefinita, i codici di accesso in iOS sono solo a 4 cifre numeriche e non sono così sicure come le password, le quali possono essere composte da caratteri maiuscoli, minuscoli e speciali, nonché da numeri. Se desiderate rendere il vostro iPhone ancora più sicuro, è meglio creare una password alfanumerica. Così come avviene con il tanto conosciuto codice PIN delle scheda SIM, anche sul vostro amato iPhone è possibile impostare una password composta da 4 numeri. Non utilizzate mai un senso logico nella creazione della password, bensì usate contemporaneamente sia numeri e lettere minuscole e maiuscole, generando password composte da almeno 8 caratteri. Infine, modificate periodicamente la vostra password almeno una volta al mese, questo renderà la vita difficile a colui che sta cercando di scoprire i vostri dati riservati.

35

Generare una password mediante le impostazioni iOS

La cosa più sorprendente è che non tutti sanno di poter creare una password alfanumerica grazie all'impostazione iOS 5. Ciò significa creare una password più sicura e complessa e più difficile da indovinare da persone non autorizzate. La generazione di una password alfanumerica è molto semplice: basta andare sulle impostazione del vostro iPhone e selezionare la voce "Generali"; a questo punto troverete l'opzione "Blocco con codice". Arrivati In questa sezione, selezionate questa voce e, se avete già inserito una password, la dovrete digitare nuovamente per poter accedere.

Continua la lettura
45

Rendere complessa la password

Ricordatevi sempre che una password sicura non deve contenere dati facili da indovinare. Per esempio, evitate assolutamente di usare il nome della propria moglie o marito, della fidanzata/o, il giorno del matrimonio o del vostro fidanzamento, il nome dei figli, del vostro animale oppure le date di nascita di qualcuno a voi molto caro. Piuttosto, è consigliabile scegliere una combinazione casuale di caratteri e memorizzarla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come attivare la protezione password su iPhone

L'iPhone è sicuramente uno dei dispositivi Apple più apprezzati. Con l'uscita del nuovo modello, l'iPhone X, c'è stata una vera e propria corsa contro il tempo per accaparrarsi l'ultimo arrivato dalla casa di Cupertino. Negli ultimi anni gli smartphone...
iPhone

Modificare la password di root iPhone/iPod Touch Jailbroken

Come ben sapete, per effettuare alcune operazioni tramite "Mobile Terminal" dovrete prima autenticarvi come utente root, inserendo una password. Quest'ultima, vi servirà anche per connettervi tramite protocollo SSH, permettendovi di avere accesso ai...
iPhone

come localizzare l'iPhone con il software Trova il mio iPhone

Al giorno d'oggi, i telefoni cellulari hanno subito una rapida evoluzione, infatti mentre in precedenza era possibile effettuare e ricevere solo messaggi e telefonate, oggi con i moderni smartphone è possibile eseguire moltissime altre operazioni. In...
iPhone

Come trasferire dati da iPhone a iPhone

Il trasferimento di qualsiasi dato da iPhone ad altro iPhone è un operazione poco impegnativa e molto facile, alla portata di tutti anche di chi non è molto esperto di tecnologia. Sbagliare è impossibile se si segue con attenzione quanto riportato...
iPhone

Come bloccare l'iPhone con trova il mio iPhone

Da Giugno 2010, la Apple ha offerto un'applicazione gratuita che consente ai possessori di iPhone di individuare il proprio telefono utilizzando un altro dispositivo iOS. Si tratta di "Trova il mio iPhone", un'applicazione semplice e veloce che richiede...
iPhone

Come sbloccare un iPhone senza codice di accesso

Alcune password sono così complesse ed efficaci che può succedere di dimenticarle. Talvolta, cosa ancora peggiore, dopo aver provato ad usare differenti codici di accesso (per sei volte consecutive), il melafonino si disabilita e appare un messaggio...
iPhone

Come modificare la password per l'ID Apple

Entrare nel mondo della tecnologia dei nuovi cellulari, non è sicuramente semplice. Con i nuovi melafonini Apple e con i nuovi Android, riuscire a capire i vari meccanismi per scaricare le applicazioni che vi permetteranno di potervi divertire con giochi,...
iPhone

Come sbloccare un iPhone disabilitato

Imposteremo i tre passi che comporranno la nostra guida, in maniera tale da risolvere un dubbio, che abbiamo posto in cima, nel titolo che accompagna la guida stessa. Come avrete potuto notare dalla lettura del titolo, vi proveremo a spiegare, nei prossimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.