Come cucinare una Rom per Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In elettronica ed informatica, la ROM è una tipologia di memoria di sola lettura, in cui i dati vengono "fissati" tramite collegamenti fisici e statici. Le informazioni non possono essere modificate durante il normale funzionamento. Eventuali variazioni vanno effettuate in fase di costruzione o progettazione. Le ROM originali per Android, spesso limitano il telefono cellulare a determinate funzionalità. Può, quindi, essere necessario personalizzare quella di appartenenza, introducendo applicazioni e funzioni aggiuntive. In rete, esistono programmi di grande interesse ideati per cucinare ROM. Tra i tanti, vi proponiamo "Uot Kitchen", un servizio online gratuito che permette di creare ROM per Android. È facile e molto intuitivo. Vediamo come usarlo.

26

Occorrente

  • Terminale Android Rootato
  • PC, con connessione ad Internet
  • SD del cellulare
36

Recatevi sul sito UOT Kitchen. Ispezionando il menu in orizzontale della grande cucina virtuale, è possibile visualizzare le varie funzionalità da poter applicare alla vostra ROM Android. Selezionando "Battery" e mettendo la spunta su "use this mod", sarà possibile scegliere tra un elenco di impostazioni della batteria. Dopodiché, passate alla sezione "Icons". In questa categoria, potrete scegliere le icone che desiderate includere nella ROM. Spuntate la dicitura "Include icons". Sarà possibile visualizzarne l'anteprima sulla destra, man mano che ne aggiungerete di nuove.

46

Selezionando la sezione "Status bar" e spuntando "use this mod", sarà possibile scegliere la grandezza dello sfondo della ROM, della barra superiore, del testo della barra, della testata, delle notifiche e tante altre funzionalità disponibili, di grande interesse. In "Pop Up", invece, si potranno modificare l'overscroll, la barra del download, la tinta del cerchio di caricamento, il colore ed il tipo della barra del volume. La categoria "Lockscreen" consente di impostare o selezionare uno dei salvaschermo presenti in lista. "Window", invece, permette di scegliere il modello di finestra. L'anteprima è disponibile in video.

Continua la lettura
56

"Font" e "Bootsanimation" sono due categorie che permettono di modificare i caratteri del testo e le animazioni dell'avvio di Android. In "File Upload" si possono modificare le impostazioni della futura ROM. Per cautela è meglio utilizzare un traduttore. Terminata la modifica aprite "Summary". Qui, si trova il sommario di tutte le scelte effettuate. Cliccate quindi in fondo, sul pulsante "Submit work to kitchen". Riceverete un codice. Attendete nella sezione "Pickup". I tempi di cottura, possono variare dai 5 ai 60 minuti. Scaricate i file zippati sulla SD del cellulare e riavviate in recovery. Seguite la procedura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate un traduttore se non siete sicuri del significato delle operazioni.
  • Evitate di eseguire l'operazione a batteria quasi scarica

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

I migliori giochi di cucina per Android

Cucinare è sicuramente la passione di molti di voi fin da quando eravate bambini. Potete godervi in tv un'abbondanza di trasmissioni con gare tra cuochi e dilettanti. Queste vi danno lo spunto per realizzare piatti elaborati e sfiziosi, consentendovi...
iPhone

Le 5 migliori app di cucina per iPhone

Negli ultimi anni, l'innovazione tecnologica ha trasformato i cellulari in dispositivi utilissimi in una miriade di situazioni quotidiane, anche in quelle che non hanno nulla a che vedere con le telefonate e la comunicazione in generale. Ad esempio il...
iPhone

Come creare temi personalizzati per iPhone

Se avete un iPhone il motivo è perché sicuramente volete avere un cellulare di ultimissima generazione che abbia tutte le caratteristiche che tutti offrono, compreso il fatto di personalizzare con suonerie e sfondi qualsiasi genere. Se volete un cellulare...
Android

Come cambiare le icone delle applicazioni Android con Icon Changer

Ogni volta che vai ad aprire un applicazione ti fermi un attimo? Ti chiedi cosa stava pensando lo sviluppatore creando quella icona davvero pessima? Spesso ti capita anche di nascondere le icone brutte in alcune cartelle così non sei costretto a guardarle....
iPhone

Come nascondere le App su iPhone

Capita di avere sul proprio smartphone delle app che non vengono mai utilizzate, quindi sarebbe buona cosa poterle nascondere visto lo scarso utilizzo. Ci sono dei trucchi che fanno proprio a questo caso ma la guida in questione è realizzata per coloro...
Apps

Come usare Periscope

Si parla di oltre 100.000 download in un solo week, oltre 27.000 al giorno, i tweet con l’hashtag #Periscope. “Volevamo costruire la cosa più vicina al teletrasporto”, hanno detto i fondatori, e in pochi giorni è nata quella che può essere definita...
Apps

Come capire se il telefono ha subito root

Effettuare il root di un telefono è un'operazione semplice quanto utile. Esistono diversi motivi per farlo. Il root consiste essenzialmente nell'acquisizione dei diritti di amministratore del proprio sistema operativo. Per acquisire tali diritti basta...
Tablet

Come installare Cydia sull'iPad

Il nostro iPad è un dispositivo che ci segue ovunque e ci permette di compiere diverse azioni in modo veloce. Che si tratti di lavoro o semplice svago, possiamo sempre contare sul nostro tablet firmato "Apple" grazie ai numerosi applicativi che possiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.