Come deframmentare Android

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Android è un sistema operativo per dispositivi mobili quali smartphone e tablet, ed è sviluppato da Google. Molte persone potrebbero pensare che Android come altri sistemi operativi necessiti di una deframmentazione dei file di cui necessita per funzionare, in quanto utilizzandolo di continuo questi potrebbero frammentarsi e rallentare le prestazioni del dispositivo. Vediamo allora come deframmentare un dispositivo Android.

27

Occorrente

  • Smartphone/tablet con Android
37

I dispositivi mobili in cui viene utilizzato Android utilizzano delle memorie Flash come dispositivi di memoria e non il classico hard disk magnetico che viene solitamente utilizzato nei PC. Gli hard disk magnetici sono dotati di testine che vanno a leggere il file memorizzato sui dischi e la loro velocità di lettura è ottimizzata se questi file sono scritti nel disco in maniera sequenziale, in quanto la testina deve sottoporsi a spostamenti minimi.

Ma i continui spostamenti, aggiunte e rimozioni di dati dal disco rendono lo spazio libero frammentato e quindi la testina potrebbe trovarsi a dover fare diversi spostamenti lungo il disco per leggere un certo dato e questo comporterebbe un rallentamento delle prestazioni del disco rigido. Di conseguenza è necessario eseguire la deframmentazione del disco che si occupa di redistribuire i dati in maniera contigua eliminando gli spazi liberi tra i settori del disco contenenti dei dati.

47

Le memorie flash, invece, sono a stato solido e non utilizzano dischi magnetici e testine meccaniche. Non avendo parti in movimento, le memorie flash sono in grado di eseguire velocemente la lettura di dati in qualsiasi posizione essi siano. Per queste memorie non è quindi necessario eseguire la deframmentazione, anzi questa potrebbe danneggiarle e ridurne la vita in quanto sono caratterizzate da cicli di scrittura limitati. Per questo motivo è sconsigliato eseguire la deframmentazione su Android installato in dispositivi mobili quali smartphone e tablet in quanto questi sono solitamente dotati di memorie flash.

Continua la lettura
57

Se vogliamo deframmentare comunque il nostro dispositivo, possiamo trovare sul Google Play Store alcune app che svolgono questa operazione. Utilizzando "defrag" come parola chiave sulla barra di ricerca delle app, troviamo diverse app che si occupano di cancellare la cronologia di ricerca dei browser, pulire la cache della memoria ed eliminare i file temporanei e danneggiati promettendo un notevole incremento delle prestazioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sarà consigliabile eseguire la deframmentazione su dispositivi mobili dotati di memoria flash in quanto si rischia di danneggiare e ridurre la vita della memoria invece di velocizzare il dispositivo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come scaricare l'aggiornamento ad Android Lollipop

Android è un sistema operativo per smartphone abbastanza diffuso e, allo stesso tempo, molto versatile. Esso è disponibile nella maggioranza degli smartphone sono presenti sul mercato. Ogni nuova versione Android introduce aspetti e caratteristiche...
Android

Come scaricare torrent con Android

UTorrent, il diffusissimo client che supporta i download per Windows, Mac e Linux, da poco è disponibile anche per i dispositivi Android. Per tutti gli abituali utilizzatoti di uTorrent sul computer, non c'è alcun motivo per cui non è possibile utilizzare...
Android

Come modificare la ROM nei dispositivi Android

Il sistema operativo Android è il sistema operativo mobile più popolare usato sulla maggior parte degli smartphone e tablet. Il migliore di Android consente di personalizzare e ottimizzare il firmware e di accedere alle prestazioni dei dispositivi....
Android

Come avviare Android da chiavetta usb

La maggior parte delle persone conoscono il sistema operativo Android. È sostanzialmente la prima scelta di molti sviluppatori di smartphone. I suoi punti di forza sono la versatilità e la possibilità di personalizzazione. È una buona alternativa...
Android

Come sincronizzare i contatti Facebook sul tuo Android

Su Android, e non solo, si ha la possibilità di sincronizzare i contatti di Facebook con quelli della propria rubrica. Alquanto spesso, però, questa sincronizzazione non viene eseguita in modo corretto. Ecco, dunque, una guida utile per capire al meglio...
Android

5 cose da non fare se hai Android

In questa lista vedremo a 5 cose da non fare se hai Android. Il mondo di questo sistema operativo è davvero vasto. Infatti possiamo davvero sbizzarrirci. Ma se da una parte Android è stabile e potente, dall'altra dobbiamo usarlo in maniera corretta....
Android

Le 10 migliori App per Android

Le app hanno rivoluzionato il mondo degli Smartphone. Esiste, ormai, un'app per ogni cosa. Scegliere tra migliaia di applicazioni per Android solo 10 elementi non è facile. Ci sono tantissime Apps per Android estremamente utili e che possono rivelarsi...
Android

Come personalizzare Android MarshMallow

MarshMallow è la versione 6.0 di Android rilasciata da Google. Nel primo periodo di rilascio l'aggiornamento di Android alla versione MarshMallow era possibile solamente da dispositivi Google, cioè smartphone Nexus. Successivamente Google l'ha distribuito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.